tipress
+ 19
MENDRISIO
10.04.17 - 15:250

Ecco la prima pietra del nuovo Campus

Partita la costruzione del nuova struttura universitaria SUPSI che sarà operativa dal 2019

MENDRISIO - Per i corsi bisognerà attendere il 2019, ma questa mattina è stata posata la prima pietra del nuovo Campus universitario SUPSI di Mendrisio Stazione, futura sede del Dipartimento ambiente costruzioni e design. Giunti al termine i lavori di scavo e delle opere di sostegno, il cantiere entra quindi nella fase di costruzione. 

La posa della prima pietra - rappresentata da un “matitone” in granito ticinese dall’altezza di 2,80 metri, simbolo degli ambiti di approfondimento dell’ambiente, delle costruzioni e del design che si insedieranno nella futura sede - è stata anticipata dal saluto di benvenuto del Direttore generale SUPSI Franco Gervasoni e dagli interventi ufficiali del Presidente del Consiglio SUPSI Alberto Petruzzella, del Vice Sindaco della Città di Mendrisio Samuel Maffi, del Consigliere di Stato On. Manuele Bertoli e, infine, dell’architetto Andrea Bassi.

«Un avvenimento, quello odierno – secondo il Direttore generale SUPSI Franco Gervasoni – che rende ancora più significativo questo 2017, anno in cui ricorre il ventesimo anniversario della fondazione della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana. Con la posa di questa prima pietra si concretizza la realizzazione del grande progetto logistico che renderà la SUPSI sempre più attrattiva per studenti e collaboratori nei prossimi 20 anni e che porterà alla realizzazione anche di un Campus a Lugano-Viganello (insieme all’USI) e a Lugano-Stazione».

«Trascorsi otto anni dalla fase di ideazione a oggi, lungo un percorso non esente da ostacoli - ha esordito il Presidente SUPSI Alberto Petruzzella – si apre la fase di realizzazione del Campus di Mendrisio-Stazione che, a partire dall’anno accademico 2019/2020, accoglierà il Dipartimento ambiente costruzioni e design (DACD) con circa 250 collaboratori, 650 studenti della formazione di base e oltre 700 studenti all’anno della formazione continua».

A trasferirsi dall’attuale sede di Lugano-Trevano infatti, i cinque corsi di laurea Bachelor in Ingegneria civile, Architettura, Comunicazione visiva, Architettura d’interni e Conservazione, il Master in Conservazione e restauro e le cinque unità che si occupano di formazione continua, ricerca applicata e prestazioni di servizio: l’Istituto scienze della terra, l’Istituto sostenibilità applicata all’ambiente costruito, l’Istituto materiali e costruzioni, il Laboratorio cultura visiva e il Laboratorio di microbiologia applicata.

Tra il 2017 e il 2018 è prevista l’esecuzione dell’opera grezza del nuovo Campus. La fine dei lavori è pianificata a fine luglio 2019, a conclusione delle opere di finitura e di messa in esercizio.

tipress
Guarda tutte le 23 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
35 min
Tassa rifiuti indigesta per esercenti e albergatori: ci opporremo
GastroLugano contesterà i 12 franchi per posto a sedere fissati per la tassa base: «Non c’è equità con le altre attività commerciali». E Guido Sassi si scatena: «Passato il limite, siamo stufi»
BELLINZONA
9 ore
La targa è sbiadita? «Uso lo smalto da unghie»
Circolare con lo stemma ticinese "sbiancato" è passabile di multa. E c'è chi ricorre a stratagemmi fai-da-te
VIDEO
LUGANO
11 ore
Manor accende il Natale
Luci e suoni in una Piazza Dante gremita per quella che è diventata una tradizione natalizia a tutti gli effetti
CANTONE
12 ore
Fino a quindici anni di carcere per gli abusi sui figli
La sentenza è stata comunicata poco fa dalla Corte delle Criminali presieduta dal giudice Amos Pagnamenta: «Fatti di una gravità mostruosa»
FOTO
LOCARNO
13 ore
Si immette sulla strada ma non si accorge del bus
L'incidente è avvenuto all'intersezione fra via in Selva e via Franzoni, a Locarno. Leggermente ferito il conducente dell'auto
LUGANO
14 ore
Il contagio da epatite C finisce al Tribunale federale
Il procuratore pubblico Moreno Capella ha deciso di presentare ricorso contro la decisione di ricusa del giudice Siro Quadri
FOTO
RIVA SAN VITALE
16 ore
C’era una volta il cotto. Il Comune riaccende il passato delle fornaci
Abbandonate ormai da una settantina d’anni, verranno recuperate e valorizzate. Strizzando l'occhio a artigiani e artisti locali, ma anche al turismo
CANTONE
16 ore
Quanta neve arriverà stasera? Le stime di MeteoSvizzera
Mendrisio, Lugano e Locarno potrebbero essere risparmiate. Fino ad una quindicina di centimetri a Bellinzona. Una ventina a Biasca e fino a mezzo metro ad Airolo. L’allerta scatta alle 18
CANTONE
18 ore
Oltre centotrenta atti sessuali? «Sono troppi»
Cosi la difesa del cinquantenne a processo con la moglie per abusi sui figli, che punta a una pena non superiore ai sei anni e sei mesi. Le scuse degli imputati. La sentenza alle 17
VIDEO
CANTONE
18 ore
Abbiamo provato il panino con la "carne vegana" di Burger King
E sul quale però proprio i veg fanno un po' di polemica (per come è cotto). Dobbiamo dire che ci ha sorpresi, e parecchio
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile