il Consigliere di Stato Christian Vitta in compagnia di Jean Philippe Theurillat, Francesco Bertoni, Franco Cavalli e Carlo Catapano.
BELLINZONA
22.12.16 - 13:420

Vitta visita l'Istituto Oncologico di Ricerca

Il campo delle scienze della vita è una risorsa per il Cantone: recentemente uno studio l'ha identificato come uno dei quattro settori chiavi dell'economia ticinese

BELLINZONA - Il Consigliere di Stato Christian Vitta ha visitato l’Istituto Oncologico di Ricerca (IOR) di Bellinzona nell’ambito di un programma di visite aziendali.

Il campo delle scienze della vita è stato recentemente identificato da uno studio del BAK Basel come uno dei quattro settori chiave dell’economia ticinese. È dunque un ambito su cui vale la pena puntare ed investire anche in futuro grazie al suo grande potenziale. In quest’ottica, e per conoscere personalmente una delle numerose realtà del nostro Cantone attive in questo ambito, il Direttore del Dipartimento delle finanze e dell’economia, Christian Vitta, si è recato presso l’Istituto Oncologico di Ricerca (IOR) di Bellinzona.

Lo IOR è l’unità di ricerca di base e traslazionale dell’Istituto Oncologico della Svizzera Italiana (IOSI). Dal mese di aprile del 2003 la struttura è attiva presso l’Istituto di Ricerca in Biomedicina (IRB) e ad oggi impiega circa 55 ricercatori. È un importante luogo di formazione nell’ambito della ricerca biomedica ed oncologica e dall’aprile 2015 è affiliata alla nuova Facoltà di Scienze Biomediche dell’Università della Svizzera italiana (USI).

Lo IOSI è organizzato in sei divisioni: oncologia medica, radio-oncologia, medicina nucleare, cure palliative, ematologia e ricerca. Quest’ultima include sia lo IOR che le strutture deputate alla ricerca nei pazienti. All’interno dello IOR vi sono diversi gruppi di ricerca nell’ambito della biologia dei tumori e delle terapie sperimentali e dei linfomi e della genomica. La qualità della ricerca dello IOR è riconosciuta anche a livello nazionale ed internazionale.

Durante la visita, il Consigliere di Stato Christian Vitta è stato accompagnato dal Professor Franco Cavalli (fondatore dello IOR), da Carlo Catapano (Direttore e responsabile del gruppo terapie sperimentali), da Francesco Bertoni (Vice Direttore e responsabile del gruppo genomica dei linfomi), da Jean-Philippe Theurillat (responsabile del gruppo genomica funzionarle del cancro), da Davide Rossi, da Ivo Kwee e da Andrea Rinaldi. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MENDRISIO
8 min
Così una ticinese trasforma le unghie in fenomeno internazionale
Si è concluso di recente il Campionato Internazionale Aestetica Nails Challenge di Napoli. Organizzato dalla momò Claudia Valli. Ecco come è andata
CANTONE
1 ora
Si paga con un dito, ecco la prima carta biometrica
La Biometric Gold Visa è stata lanciata da Cornèr Banca. È la prima del suo genere in Svizzera
CANTONE
1 ora
Vaccini, è già penuria: «Pensateci adesso»
Le scorte iniziano a scarseggiare. Il farmacista cantonale: «Segno che la campagna di sensibilizzazione ha dato i suoi frutti»
CANTONE
2 ore
Delta Line rafforza la sua presenza in Ticino
L'azienda leader nella produzione di motori elettrici edificherà il proprio quartier generale a Lamone. La consegna dello stabile è prevista per fine 2020
FOTO
BELLINZONA
3 ore
Sbanda sulla cantonale e si rovescia sul tetto
L'incidente è avvenuto poco dopo le 6 a Gnosca. Il conducente è stato trasportato in ospedale
FOTO E VIDEO
CALANCA (GR)
4 ore
Frontale in galleria e 6 persone tra le lamiere... ma è un'esercitazione
Polizia cantonale, pompieri e Servizio ambulanze della Mesolcina si sono "allenati" ieri sera nel tunnel Val del Infern. Una trentina le persone coinvolte
CANTONE
5 ore
Maltrattamenti sui bambini, in dieci mesi 14 "casi importanti"
Trent'anni fa la Convenzione Onu sui diritti del fanciullo. L'associazione Telefono Sos Infanzia si occupa di loro: «Dietro a una telefonata c’è un minore che soffre»
LOCARNO
13 ore
Nevicate che sanno di beffa per Cardada
Vista la meteo di questi giorni, qualche rimpianto per la chiusura degli impianti c’è. «Ma un anno in più non avrebbe fatto la differenza», spiega il locale Sci Club
SONDAGGIO
CANTONE
15 ore
Acquisti online tabù: «I regali comprateli in Ticino»
L’appello della Federcommercio in vista del Natale. La presidente Lorenza Sommaruga: «Non vogliamo demonizzare nessuno. Però tanti piccoli negozi sono a rischio chiusura»
CANTONE
18 ore
Vent’anni di prigione, e l’espulsione dalla Svizzera
È la pena esemplare proposta dalla Procura per il 56enne che, due anni fa, uccise la moglie all’autosilo di Ascona
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile