Tipress
CANTONE
19.12.16 - 16:000
Aggiornamento : 16:32

Nuovo contratto di lavoro per 500 medici dell'EOC

Ente Ospedaliero e l'associazione dei medici assistenti e capoclinica hanno raggiunto un accordo: «Rafforzate le misure in favore della conciliabilità lavoro-famiglia»

BELLINZONA - L'EOC e l'Associazione dei medici assistenti e capoclinica del Cantone Ticino (ASMACT) hanno raggiunto un accordo sul rinnovo del contratto di lavoro per queste due categorie professionali.

Il rinnovo, che tocca oltre 500 medici tra assistenti e capoclinica, presenta un’importante novità assumendo la forma del contratto collettivo. Questo  permette di rafforzare l’impegno delle parti in quanto il nuovo contratto, di durata quinquennale, avrà una valenza normativa maggiore, oltre che anticipare quanto deciso recentemente dal Parlamento cantonale con l’approvazione di una mozione che chiedeva di vincolare l’adesione a un contratto collettivo di lavoro per gli enti beneficiari di contratti di prestazione.

Nel nuovo contratto sono stati inseriti l’allungamento a 18 settimane del congedo maternità retribuito, l’estensione del congedo paternità a 5 giorni, il congedo per adozione e l’impegno nella ricerca di soluzioni per favorire il rientro a tempo parziale dopo la maternità. Nuova anche la costituzione di una Commissione paritetica tesa a dare continuità al dialogo tra le parti e a favorire la ricerca di soluzioni conciliative in caso di problemi nell’applicazione del contratto.«Questi miglioramenti contrattuali pongono l’EOC all’avanguardia a livello svizzero e sottolineano gli sforzi profusi nel favorire la ricerca dell’equilibrio tra vita professionale e vita famigliare». 

EOC e ASMACT giudicano particolarmente positivo il risultato delle trattative. «Siamo convinti che lo spirito di concertazione che contraddistingue le relazioni tra le parti non può che ripercuotersi positivamente sul clima di lavoro e di conseguenza anche sui pazienti».

Il nuovo contratto entrerà in vigore il primo gennaio 2017.

Commenti
 
TOP NEWS Ticino
FOTO
CONFINE
1 ora

Atto vandalico contro sole auto ticinesi

Una decina i veicoli rigati ieri nei pressi dei negozi "Mondo Convenienza" e "obi"

VIDEO
MASSAGNO
3 ore

Incendio nello scantinato: fermate delle persone

La palazzina resta tuttora inagibile. Guarda il video del fermo

LOCARNO
3 ore

Cocaina e marijuana durante il blitz al Fashion

La Polizia rende noto l'esito del discusso controllo avvenuto 10 giorni fa. Sono 102 le persone controllate di cui 30 minorenni

LUGANO
4 ore

L’animalismo non urla (quasi) più, ma oggi è più vivo che mai

Dalla protesta davanti ai circhi alla discussione in piazza, oggi prevale l'approccio dialettico su cui Atra punta da sempre: «L’interesse è cresciuto enormemente tra i giovani»

LUGANO/LOCARNO
5 ore

I ticinesi non rubano (quasi mai) le biciclette condivise 

Il bike sharing galoppa a tutta velocità nel Locarnese e nel Luganese. Con qualche piccolo problema

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report