LUGANO
04.11.16 - 14:510

Tombe e scheletri sotto Piazza Cioccaro

Rilevata la presenza di insediamenti risalenti ad almeno tre periodi compresi fra Antichità e Medioevo

LUGANO - Nel cuore di Lugano, a tre metri dall'attuale piano stradale, sono stati rinvenuti alcuni reperti risalenti ad almeno tre diversi periodi, compresi tra l'Antichità e il Medioevo.

L'indagine, condotta dall'Ufficio beni culturali in Piazza Cioccaro, ha portato alla luce alcune tracce d’insediamento che risalgono alla fine dell’età del Ferro (I sec. a.C.), resti di un edificio di età romana (indicativamente II-III secolo d.C.) e ben cinque tombe a inumazione, emerse a diverse quote e con differente orientazione, oltre ad alcuni resti umani, fra i quali quelli di un bambino.

In base alla stratigrafia e alla tipologia delle deposizioni, l’utilizzo dell’area in qualità di cimitero può essere fatto risalire al Medioevo e deve essere messo in relazione con le sepolture indagate a fine Ottocento durante i lavori per la realizzazione della Funicolare che porta alla Stazione ferroviaria e alle cinque tombe rinvenute nel 1947 sotto a Palazzo Riva.

I rinvenimenti di Piazza Cioccaro, ha sottolineato il Dipartimento del territorio, sono di grande importanza per l’archeologia del nostro territorio in quanto rappresentano una delle rarissime testimonianze di insediamento preromano e romano nella Svizzera italiana.

In pieno centro della moderna Lugano si è dunque aperta una finestra su un lontano passato della regione: oltre 2000 anni fa sorgevano in questo punto alcuni edifici appartenenti verosimilmente a una cittadina sulle rive del Ceresio, in un punto d’incontro tra i percorsi d’acqua e quelli di terra.

Guarda le 3 immagini
Commenti
 
mgk 2 anni fa su tio
Sicuramente avranno messo il carro alla c.z. di cane
Treluppoli 2 anni fa su tio
No affermazione!
Treluppoli 2 anni fa su tio
No,No affermazione! Avevo inserito una faccina, ma mi ha preso i punti di domanda..
Treluppoli 2 anni fa su tio
Ricordatevi che il Ticino era tutto Lombardia...????
Frankeat 2 anni fa su tio
@Treluppoli è una domanda?
Patrizia Perencin 2 anni fa su fb
Romeo Dell'Era
Alessia Koopman 2 anni fa su fb
La Zanna I primi frontalieri :) HAHA
IG IG 2 anni fa su fb
Deborah Ruberto 2 anni fa su fb
Robi De Santis ??
Frankeat 2 anni fa su tio
I primi frontalieri :-)
Nicklugano 2 anni fa su tio
@Frankeat Erano probabilmente bergamaschi... bravi lavoratori nell'edilizia...
Frankeat 2 anni fa su tio
@Nicklugano Esatto!
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora

Consonni: «Siamo sconcertati»

La sentenza sul caso di mala-edilizia non ha lasciato indifferente il sindacato Ocst, che valuterà un ricorso. Duro anche l'MPS: «Indignazione e vergogna»

LUGANO
1 ora

Venti sub per 3 tonnellate di spazzatura nel lago

È questo il risultato dell'operazione "LagoPulito" svoltasi fra Ponte Tresa e Caslano

CANTONE
2 ore

Droga: 6 arrestati, un centinaio i denunciati

Lo stupefacente veniva principalmente spacciato nel Locarnese, in Vallemaggia e nel Luganese

LUGANO
3 ore

«Io prete che ha vissuto la depressione, vi racconto l’amore»

Don Luigi Verdi, classe 1958, è il fondatore della "Fraternità di Romena", in Toscana. Nella serata di oggi sarà in Ticino per parlare della sua resurrezione: «Le tecnologie ci hanno rincoglioniti»

LUGANO
4 ore

Il caso «più grave di sempre» si è sgonfiato

Mala-edilizia, la sentenza a sorpresa: tutti prosciolti gli imputati nel processo Consonni

CANTONE
5 ore

Le polizie comunali sono sotto-dotate

È quanto è emerso, tra le altre cose, dalla Conferenza cantonale sulla sicurezza organizzata dal Dipartimento delle istituzioni

CANTONE
5 ore

Forti piogge, allerta alla diga del Sambuco

Il bacino in Val Lavizzara a rischio sfioro nelle prossime 12 ore. Attesi aumenti improvvisi anche per i fiumi Maggia e Bavona

MONTECENERI
8 ore

Investita di fronte alla stazione

Sul posto Polizia e Pompieri

VIDEO
LOCARNO
9 ore

Dal Ticino un’idea che potrebbe rivoluzionare la sicurezza stradale

Si tratta di un sistema che informa i conducenti sull’intensità della frenata dei veicoli. In modo da reagire tempestivamente ed evitare i tamponamenti

CANTONE / CONFINE
10 ore

«Niente da dichiarare». Ma con 50mila euro nelle mutande

Multa salata per una coppia fermata dai finanzieri italiani

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile