Tipress
MENDRISIO
29.10.16 - 22:410
Aggiornamento : 30.10.16 - 11:42

Sempre più migranti ricoverati all'OBV

L'afflusso di profughi si riflette anche sui nosocomi. Almeno una settantina i migranti finiti al Beata Vergine negli ultimi tre mesi

MENDRISIO - Il numero di migranti ricoverati all'Ospedale Beata Vergine di Mendrisio è in costante crescita. 

Sono circa una settantina i profughi che negli ultimi tre mesi hanno varcato le porte del nosocomio del Mendrisiotto. Il dato è stato confermato alla Rsi dal primario di medicina e direttore sanitario Brenno Balestra.

L'Ospedale Beata Vergine funge da riferimento sia per il Centro di registrazione di Chiasso che per il Centro di accoglienza temporaneo di Rancate che ha aperto i battenti  a fine agosto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile