CANTONE
08.10.16 - 12:500
Aggiornamento : 09.10.16 - 11:27

Sempre felici: il mito della felicità, anche prima della "mezzanotte"

«La felicità nella terza età»: è questo il tema scelto per la «Giornata cantonale della persona anziana», che si terrà martedì prossimo al Palazzo dei Congressi di Lugano

LUGANO - Martedì 11 ottobre, a partire dalle ore 9.30, si terrà al Palazzo dei Congressi di Lugano la «Giornata cantonale della persona anziana». 

La premiazione - La giornata sarà suddivisa in attività così descritte. Nella prima parte della mattinata verranno premiati il vincitore e i migliori lavori che hanno partecipato al concorso “Abitare bene a tutte le età”, promosso dalla Fondazione Federico Ghisletta in collaborazione con l’ATTE e l’associazione Generazioni & Sinergie. Il concorso è rivolto al mondo dei promotori immobiliari e degli architetti e vuole misurare la situazione, sul nostro territorio, relativamente alla tematica dell’abitare in rapporto al fenomeno dell’invecchiamento della popolazione.

Il tema della giornata - In seguito verrà dato ampio spazio al tema scelto per questa giornata, ovvero “La felicità nella terza età”, una tavola rotonda con relatori importanti e un dibattito trasmesso in diretta da Rete Uno in Millevoci. La felicità che può arricchire anche la terza e la quarta età non viene qui intesa come se fosse legata a fatti straordinari, eccezionali, come una vincita al lotto. È la felicità che ogni anziano può trovare e provare in ogni ambiente, nel proprio vivere quotidiano. Dopo tanti anni spesi in mille impegni e spesso condizionati dai ritmi del proprio lavoro, l’età del pensionamento apre prospettive completamente nuove.

Anziani utili per la società - Come riferisce l'ATTE nella sua nota «c’è più tempo per ciò che piace fare e che finalmente si può fare, più occasioni per sentirsi più partecipi coi figli e, soprattutto, coi nipoti, più disponibilità nel dare una mano a chi si trova in difficoltà o a un’associazione che ha bisogno di volontari. Sentirsi ancora utili, partecipi di un mondo che non dimentica e non esclude i senior, in quanto sempre capaci di fare dei programmi e di organizzare delle attività ricreative in compagnia, magari proprio grazie alle proposte dell’ATTE, sono indubbiamente fra gli ingredienti principali per dare dignità e qualità alla propria vita».

La visita al LAC - Nel pomeriggio, dopo il pranzo, la sezione ATTE del Luganese proporrà dei momenti ricreativi a tutti i partecipanti, mentre gli interessati potranno fare una visita guidata al LAC, Lugano arte e cultura.

Commenti
 
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
IRAGNA
7 ore

Cerca di aiutare un giovane in difficoltà, rischia di annegare

La donna è stata soccorsa dal sanitari di Tre Valli Soccorso e della REGA

AIROLO
8 ore

Veicolo in panne nel Gottardo, galleria riaperta

Disagi al traffico sull'A2 con code e ritardi in entrambe le direzioni

CANTONE
10 ore

Condannato a 3 anni per violenza carnale

Questa la pena per il 37enne del Bellinzonese che nel 2015 abusò della ex convivente

CANTONE
10 ore

Prove di caldo in attesa di quello torrido

Notte quasi tropicale quella appena trascorsa. «Da domenica estatona» scrive MeteoLocarno, con temperature anche fino ai 35 gradi

CANTONE
13 ore

Imposta di circolazione: il nuovo calcolo è più leggero, anche per le tasche

Semplicità, allineamento alla media svizzera e svolta ecologista per il nuovo sistema di calcolo dell’imposta di circolazione approvato dal Governo

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report