Tipress
LUGANO
07.10.16 - 19:220
Aggiornamento : 21:12

Attenzione alla truffa dei falsi poliziotti, ecco come difendersi

La polizia ricorda di non consegnare mai denaro agli sconosciuti, anche se si presentano come conoscenti della famiglia o agenti di polizia

LUGANO - Anche se non risultano casi a Lugano, la polizia della città ha emanato oggi alcuni consigli su come prevenire le truffe del falso poliziotto (e del falso nipote).

Situazione - I truffatori hanno trovato un nuovo stratagemma, visto che ormai della truffa del falso nipote si parla sempre più spesso. Gli impostori si fingono agenti di polizia e cercano di indurre le persone, soprattutto anziane, a consegnare loro del denaro. Spesso se fallisce il tentativo con la truffa del falso nipote, i truffatori ci riprovano fingendosi poliziotti.

Come comportarsi - La polizia consiglia di diffidare sempre dagli sconosciuti che, dichiarandosi un parente o un poliziotto, chiedono di consegnare loro denaro o valori. La polizia infatti non chiede somme di denaro al cittadino presso il suo domicilio, e la stessa è normalmente sempre in divisa e dispone di una speciale tessera di identificazione da esibire su richiesta.

E se doveste avere dubbi o sospetti sull’identità del vostro interlocutore, interrompete immediatamente la conversazione o non aprite la porta.

Si ricorda inoltre di segnalare le truffe direttamente alla polizia.

 

TOP NEWS Ticino
PONTE TRESA
4 ore
Scontro al passaggio a livello: traffico in tilt
Un tamponamento è avvenuto questa sera sulla cantonale verso Ponte Tresa, presso i binari dell'FLP
ISONE
7 ore
«Tutto liscio» al carnevale, per ora
Dal "Carnevaa di Locc" un bilancio positivo. «Le regole di sicurezza hanno funzionato»
FOTO
BELLINZONA
11 ore
La Città dei mestieri è infine realtà
La struttura di Viale Stazione è stata inaugurata oggi. L'apertura ufficiale è attesa per lunedì
FOTO E VIDEO
CUGNASCO-GERRA
16 ore
Le fiamme distruggono il tetto di una casa a Cugnasco
L'incendio è divampato questa notte in via Vaslina. Nessuno è rimasto ferito
ASCONA
1 gior
Raccogliere la plastica? «Non ne vale la pena (per ora)»
Il Municipio di Ascona risponde al malcontento dei cittadini per la mancata organizzazione del servizio
ISONE
1 gior
L’incendio sul Monte Tiglio causato da un’esercitazione militare?
Un caso analogo si sarebbe già verificato nel 1994, come ricorda un testimone
CANTONE
1 gior
Coronavirus, in Ticino siamo pronti?
Il medico cantonale Giorgio Merlani incontra gli enti d'intervento per elaborare un protocollo. «Niente panico»
FOTO
BELLINZONA
1 gior
La Birreria Bavarese cambia, ma non muore
Dopo quarant'anni la famiglia Lazzarotto-Romano ha deciso di lasciare lo storico locale di Viale Stazione. Già trovato chi subentrerà
BELLINZONA
1 gior
Bus fermato sull'A2, dentro c'erano 40 piccioni vivi
Il controllo è stato effettuato ieri nell'area di sosta di Bellinzona. I volatili erano destinati a una gara
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile