Tipress
LUGANO
19.08.16 - 06:590
Aggiornamento : 07:29

Un Blues to Bop senza Piazza Cioccaro, i commercianti non ci stanno

Il direttore della Divisione eventi: «Con il cantiere presente nell'area, non c'è spazio per il palco»

LUGANO - Il programma dell’edizione 2016 del Blues to Bop non contempla Piazza Cioccaro. Ma commercianti ed esercenti della zona non ci stanno. «Negli ultimi due anni abbiamo già perso almeno il 40% a causa della chiusura della funicolare. E quest’estate non potremo nemmeno contare sugli introiti generati dal pubblico che frequenta il Blues to Bop» ci dice uno di loro.

La consueta manifestazione cittadina, in programma dal 25 al 28 agosto prossimi, si terrà dunque sui palchi situati nelle piazze Riforma, Dante e San Rocco. Piazza Cioccaro non potrà invece essere utilizzata «per questioni logistiche» ci dice Claudio Chiapparino, direttore della Divisione eventi. L’area è infatti occupata da un prefabbricato della Banca Coop, che sta attualmente ristrutturando l’adiacente filiale. «Il palco non ci sta, a meno che sia di dimensioni molto più ridotte, che però renderebbe più difficile la rotazione degli artisti nelle piazze» sottolinea allora Chiapparino. E andrebbe pure affrontato il discorso relativo alla sicurezza. «Per noi è comunque un dispiacere non poter utilizzare la location, si tratta di una delle piazze migliori».

I  lavori in corso nell'area dovrebbero comunque concludersi entro la prossima estate, quindi è verosimile che il Blues to Bop possa tornare in Piazza Cioccaro già in occasione dell'edizione 2017.

Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Un nuovo caso e un decesso nelle ultime 24 ore
Dall'inizio dell'emergenza, i casi positivi al Covid-19 registrati nel nostro Cantone sono 3'306. 348 i morti.
CANTONE
1 ora
La collaborazione tra ospedali pubblico-privato è stata esemplare
Ma poi la critica: "La Svizzera ha reagito in modo eccessivo alla pandemia"
CANTONE
3 ore
I ticinesi in bici per fuggire al Covid
Negozi di biciclette presi d'assalto. ProVelo: «Mai visti tanti ciclisti, sta succedendo qualcosa»
CANTONE
4 ore
Lugano capitale per tre giorni
Il Gran Consiglio ritorna a riunirsi dopo due mesi
LUGANO
13 ore
«Siamo rimasti all'estero per proteggere i nostri cari»
Il più grande rimpatrio della storia ha riportato in Svizzera quasi 7.000 persone a bordo di 33 voli.
CANTONE
15 ore
«Una legge sbagliata spalancherà la via all’assistenza»
Gli effetti del coronavirus su un mercato già malato nella lettura di Bruno Cereghetti
FOTO E VIDEO
CANTONE
16 ore
Le sponde della Maggia attirano numerosi bagnanti
Complice la giornata semi-estiva, le distanze sociali non sempre sono state rispettate.
FOTOGALLERY
MENDRISIO
18 ore
Una riapertura "soft" (ma con molti turisti) per il Fiore di Pietra
Raggiungibile solo a piedi, l'attrazione del Monte Generoso ha riaperto i battenti questo weekend
MESOCCO (GR)
19 ore
Un'auto completamente distrutta, ma nessun ferito
La Polizia cantonale grigionese ha fornito i dettagli dell'incidente avvenuto a Pian San Giacomo.
FOTO E VIDEO
CHIASSO
19 ore
Incendio in un centro di riciclaggio di Seseglio
I Pompieri del Mendrisiotto e la polizia sono intervenuti e hanno domato le fiamme
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile