Tipress
MALCANTONE
11.08.16 - 15:440
Aggiornamento : 19:17

Controlli e Radar: «Basta segnalazioni nel Malcantone, ora aiutiamo la Polizia»

La pagina Facebook che aiuta gli automobilisti a evitare di incappare nei controlli di velocità non segnalerà più blocchi in 14 comuni

MALCANTONE - Seguita da oltre 20mila persone, la pagina Facebook Controlli e Radar Ticino è un paracadute per i distratti dell’acceleratore. Permettendo via social network agli utenti di avvisare gli altri della presenza di un controllo, continua nell’anonimato a fornire un servizio da alcuni anni illegale, ma sempre apprezzato dagli automobilisti.

Da sempre le linee guida del sito vietano di pubblicare la posizione dei blocchi armati. Questo per non ostacolare le operazioni di polizia non legate al controllo del traffico. Negli ultimi mesi, però, alcuni comuni del medio e alto Malcantone stanno vivendo una situazione critica, visti i molti furti nelle abitazioni della zona. Ecco quindi che Controlli e Radar Ticino ha annunciato ieri sera di sopprimere il servizio per quelle regioni. Nessun controllo sarà più segnalato nei comuni interessati. «Con questa azione speriamo di poter dare il nostro contributo alla Polizia cantonale ed alla sicurezza del cantone», commentano.

 

Commenti
 
mela morsicata 3 anni fa su tio
i limiti vanno rispettati, e i controlli vanno fatti in posti sensibili
ErPupone1971 3 anni fa su tio
...ma l'e inscì dificil se ghè un cartel con sü 50 km/h, viagià a 50 km/h!
BRA_Zio 3 anni fa su tio
@ErPupone1971 ma le insci dificil spusaa una dona e tegnila finché ta scampet..
comp61 3 anni fa su tio
certo che se colpiscono ancora hanno un bel coraggio...
comp61 3 anni fa su tio
@comp61 e cmq son certo più bravi con la pistola laser che acciuffare dei ladri in una valle...
vulpus 3 anni fa su tio
Ho sempre criticato l'incasso foraggiero ottenuto tramite questi mezzi, in quanto spesso vengono posati in zone tranello, e tutti ne sono coscienti. Mi chiedo se quel fantasista con la moto beccato l'altro giorno ad Agno a oltre 100km/h dove è consentito 50km/h, avesse tenuto lo stesso atteggiamento se il radar era segnalato. Di conseguenza la seconda questione è la messa in pericolo dell'incolumità degli utenti è favorita da questi comportamenti di verifica oppure no? Se il radar fosse segnalato, sicuramente il comportamento sarebbe corretto anche da parte di questa minoranza.
teppo33 3 anni fa su tio
se si usassero gli strumenti giusti ai posti giusti queste pagine facebook non esisterebbero nemmeno!!!! Evidentemente i controlli radar sono ghiotte fonti di incasso e con la scusa della prevenzione si riesce a piazzarli anche alle 3 del mattino nella zona 30 di st. Antonino :-(. Mi lascia sbigottito che con tutto ciò che sta succedendo in malcantone la polizia locale non trovi niente di meglio che piazzare radar nei pochi giorni all'anno dove le strade di Agno non soffocano nel traffico. Quindi penso che alle nostre autorità preme la sicurezza del cittadino solo dove si possono incassare i soldini!!!!!!
Frankeat 3 anni fa su tio
@teppo33 Gli strumenti giusti ci sono da decenni. Si chiamano Codice della strada e segnaletica. Però per molti sono un optional, anzi un limite alla loro libertà. C'erano già prima che tutti noi facessimo la patente, quindi non possiamo dire "ah, se l'avessi saputo prima non compravo l'auto/la moto".
BRA_Zio 3 anni fa su tio
@Frankeat eh no, u ga rason ul teppo33. non c è scritto nella legge stradale che devi incassare sul 30 alle 3 di notte a s Antonin. è essere bastardi.
Frankeat 3 anni fa su tio
@BRA_Zio Non c'è neanche scritto che se c'è un cartello indicante una certa velocità, dopo un certo orario puoi non rispettarlo. Tutti cadiamo in un controllo radar, ma la colpa è solo nostra.
Giuseppe Licata 3 anni fa su fb
Ma non dovevano essere segnalati i radar?
bobà 3 anni fa su tio
... ha ringraziato "controlli radar Ticino"? In fin dei conti gli viene in aiuto
F.Netri 3 anni fa su tio
Non ho mai letto segnalazioni per i paesi indicati nell'elenco. Quindi, poco male. :-))
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
Ma non sarebbe molto meglio se fosse la polizia a smetterla di fare controlli radar e cinture in quei comuni e si mettesse a cercare i ladri?...
Meno 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Ma contrastare i ladri è una spesa, mentre i radar sono incassi. Capisci la grande differenza? Che bel servizio al cittadino!
cf. 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Mah, le due cose sono illegali. Chi va troppo veloce mette in pericolo la vita altrui. Chi ruba è spesso meno pericoloso di un pirata della strada. Ci sono molti più morti sulle strade che all'interno delle case in seguito a furti finiti male!
wallas 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Mi sapete dire a cosa serve continuare a polemizzare? Comunque anche i ladri circolano di giorno e usano le automobili e magari possono finire in un blocco..
F.Netri 3 anni fa su tio
@cf. ........Chi ruba è spesso meno pericoloso di un pirata della strada......... Non ci posso credere!!!! Preferisci i ladri a quelli che superano i limiti di velocità???????? Non ci posso credere!!!!!
gidiesse 3 anni fa su tio
@cf. forse ha semplicemente a che fare con la legge dei numeri... (se avessimo tanti furti quante auto ecc ecc): non penso sia difficile da capire, al di la del paragone semplicemente improponibile
galassia 3 anni fa su tio
@cf. paragoni del "menga"
teppo33 3 anni fa su tio
@cf. ti auguro di trovarti in caso uno sconosciuto mentre stai guardando la TV o meglio ancora se esci a cena con la moglie e hai figli piccoli a casa!!!! non confondiamo i potenziali pericoli con quelli reali! P.F inserire il cervello prima di ragliare!!!!
BRA_Zio 3 anni fa su tio
@cf. diamo il tuo indirizzo. che rasonaa.
cf. 3 anni fa su tio
@teppo33 finora non ho mai trovato sconosciuti in casa mi è però capitato spesso di rischiare di essere travolto da un'auto su un passaggio pedonale non conosco nessuno che è stato aggredito in casa da sconosciuti, nessuno conosco invece più di una persona rimasta ferita/uccisa in auto (o da un'auto) per colpa di altri
Frankeat 3 anni fa su tio
@teppo33 Stai dicendo che tu esci a cena con tua moglie e lasci a casa i figli piccoli???
teppo33 3 anni fa su tio
@cf. allora documentati perchè molti furti avvenuti in questi giorni in malcantone si sono consumati con i proprietari in casa e ultimamente anche in Ticino vi sono state anche aggressioni al domicilio di persone anziane. A me non é mai successo di rischiare di venir travolto al passaggio pedonale in quanto se eseguo le elementari manovre di inserire il cervello e stare attento in quello che sto facendo sono sicuro di avere meno probabilità di essere investito che di trovarmi i ladri in casa:-)
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@Meno :-))))
gidiesse 3 anni fa su tio
@Meno quindi in Ticino i ladri non vengono contrastati??? hai delle prove concrete ho sei stato troppo al sole??
BRA_Zio 3 anni fa su tio
@gidiesse le prove sono che praticamente che tutte le rapine sul confine vanno a buon fine. se li acciuffano è dopo. ma la rapine ai distributori degli ultimi dieci anni non vengono contrastate no.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
BELLINZONA
5 ore
Un corteo da record: oltre 25.000 spettatori
La tradizionale sfilata, cuore del carnevale Rabadan, è stata baciata dal sole. Podio tutto biaschese tra i carri
LUGANO
7 ore
La paura dei treni affollati. «Io lavorerò da casa»
L’effetto Coronavirus si fa sentire anche in alcune aziende ticinesi.
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
10 ore
È iniziato il mitico corteo del 157esimo Rabadan
Fra Guggen, gruppi e carri un pomeriggio di festa (e baciato dal sole) in quel di Bellinzona
BELLINZONA
11 ore
Quanta adrenalina, prima del super corteo
È il momento clou del carnevale Rabadan. Il backstage delle ore che lo hanno preceduto
CANTONE
11 ore
Coronavirus: «Nessun caso sospetto in Ticino. Ma siamo pronti»
Lo riferisce il DSS. Domani il gruppo di coordinamento allargato deciderà se attivare nuove misure
CHIASSO
13 ore
Volevano entrare in Svizzera con 225 chili di hashish. Arrestati
Le manette sono scattate per due cittadini stranieri. Entrambi residenti all'estero
CANTONE
14 ore
«Rassicurazioni poco credibili. Saremo pronti quando arriverà?»
Tiziano Galeazzi interpella nuovamente il Consiglio di Stato sul coronavirus. 19 domande a tutti i Dipartimenti
MENDRISIO
16 ore
Sono due gli infermieri dell'Obv sotto inchiesta
Oltre all'uomo accusato dell'omicidio di 17 pazienti malati terminali è indagata un'infermiera per tentate lesioni gravi
VIDEO
TORRICELLA-TAVERNE
1 gior
Treno diretto al Rabadan fermo in stazione
In (almeno) un vagone è partito l’allarme antincendio. Forse si tratta di «una bravata»
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
«Nessuna limitazione all'ingresso»
L'Ufficio federale della sanità pubblica non intende intervenire alle dogane. «L'Italia segue la strategia comune»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile