Tipress
MESOCCO (GR)
18.07.16 - 06:410
Aggiornamento : 08:15

San Bernardino, inizio promettente per gli impianti

Almeno un’ottantina di passeggeri nel weekend in cui la funivia è ripartita

MESOCCO (GR) - Complici il bel tempo e la voglia di trascorrere qualche ora in un luogo fresco, nel weekend almeno un’ottantina di persone ha scelto San Bernardino per tornare a utilizzare la gondola del Confin. Dopo quattro anni di chiusura, l’impianto è infatti stato riaperto per la stagione estiva. E dal prossimo weekend sarà rimessa in funzione pure la seggiovia, che tornerà a portare i visitatori fino a 2’200 metri d’atitudine. «L’inizio promette bene, speriamo soltanto che la meteo sia dalla nostra parte anche nelle prossime settimane» ci dice Franco Ghezzi, figlio del proprietario delle funivie e membro del CdA della San Bernardino impianti turistici SA (SBIT).

Soltanto per la stagione estiva - Per i villeggianti e i proprietari di appartamenti a San Bernardino, la riattivazione di gondola e seggiovia è sicuramente una buona notizia. Anche se gli impianti saranno operativi soltanto durante il periodo estivo (l’obiettivo è di restare aperti fino a inizio settembre). Per quanto riguarda l’inverno, dal punto di vista finanziario l’apertura non sarebbe sostenibile: si parla di una spesa pari a 4,5 milioni di franchi.

Presto con il parapendio - Nella stagione estiva si punta in particolare a escursionisti, appassionati di mountain bike e parapendisti. Per il parapendio bisognerà comunque aspettare ancora un po’, in quanto devono ancora essere regolati i permessi per gli atterraggi.

Tipress
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Ticino
CANTONE
49 min
Aziende ticinesi: «La situazione attuale è particolarmente critica»
In un sondaggio di UBS le ditte prevedono di tornare nel 2022 allo stesso livello di fatturato pre-crisi.
VIDEO
AGNO
2 ore
«Ragazzi che cercano problemi», aggredito il rapper Daytona KK
Dalla vita reale a Instagram, passando dalla zona del Luna Park. Da una parte spavalderia, dall'altra derisione.
CANTONE
5 ore
«Paghiamo le riaperture. I casi? Cresceranno ancora»
Le previsioni del direttore dell’Epatocentro Ticino, Andreas Cerny: «Troppo preso per parlare di ondata "benigna"»
BELLINZONA
6 ore
Girava con l'erba, bloccato dagli agenti
La polizia ferma un uomo in Viale Stazione. Interrogatorio davanti a decine di presenti.
BISSONE
11 ore
Operaio ferito questa mattina a Bissone
Sarebbe stato schiacciato dal materiale usato per i lavori.
CANTONE
12 ore
Contagi sotto la decina nel weekend
Colpisce il numero delle ospedalizzazioni: il 50% di coloro che sono stati trovati positivi
LOCARNO
14 ore
Stalkerizzata dalla ditta di incasso
Vicenda surreale per una giovane, dopo un acquisto online. Regolarmente pagato. I retroscena.
CANTONE
16 ore
Giovani in ansia durante il Covid
Pro Juventute ha potenziato il suo 147 con la chat: «Siamo stati contattati da ragazzi sofferenti per i lutti da Covid»
PURA
22 ore
«Il mio viaggio di 23mila km, senza prendere un aereo»
Una giovane donna ticinese ha scelto di percorrerli da sola per mettersi in gioco e superare i suoi limiti
CANTONE
1 gior
Rientro a scuola: ecco i tre scenari
Il Decs sta studiando un piano per settembre. Bertoli: «Gli istituti dovranno essere pronti»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile