Foto Tipress
BELLINZONA
07.06.16 - 18:580

Giornate Svizzere del Patrimonio dell'Unesco a Bellinzona

La cerimonia di apertura si svolgerà sabato 11 giugno a Berna mentre ai Castelli di Bellinzona per tutto il fine settimana i tre manieri propongo attività per tutti i gusti

BELLINZONA - Questo fine settimana si terrà la prima edizione delle Giornate Svizzere del Patrimonio UNESCO.

In quest’occasione gli 11 siti UNESCO offriranno al pubblico un ricco programma di intrattenimento.

La cerimonia di apertura si svolgerà sabato 11 giugno a Berna mentre ai Castelli di Bellinzona per tutto il fine settimana i tre manieri propongo attività per tutti i gusti e per tutte le età.

La giornata darà la possibilità al visitatore di riscoprire ed ammirare queste testimonianze storiche lasciate da chi ci ha preceduto che hanno permesso a Bellinzona di avere il prestigio di fregiarsi di questo interessante riconoscimento.

Castelgrande propone una giornata tra storia antica e innovazione abbinando la visita classica del Castello a quella della mostra “Seismographic Sound” che presenta controversi video musicali, brani e soundart provenienti da più di 50 paesi. «Seismographic Sounds» guarda dietro le quinte dell’attuale produzione musicale. Tra video clip, istallazioni sound e video, podcasts, remix e dibattiti virtuali, i visitatori si tuffano nella varietà musicale del 21esimo secolo.

Sei grandi temi accompagnano il visitatore durante tutto il percorso, fatto di musica, ma non solo: “denaro”, “solitudine”, “guerra”, “appartenenza”, “desiderio”, “esotismo” saranno ottimi spunti per discussioni e riflessioni molto attuali.

A Montebello va in scena una prima assoluta nell’ambito delle visite guidate, una passeggiata sensoriale alla scoperta delle erbe che crescono nei prati del Castello; storie e leggende raccontate attraverso quelle che ad un occhio distratto potrebbero apparire solo delle semplici “erbacce”.

Mentre a Sasso Corbaro nell’ambito della mostra “Mary Shelley The Frankenstein’s Idea” saranno protagonisti i bambini con un mini atelier creativo una “mostruosa” visita guidata e per finire una piccola
merenda a sorpresa. Durante tutto l’arco del pomeriggio il fumettista Sandro Dossi sarà a disposizione di grandi e piccini per svelare i segreti di come nasce un fumetto e crearne uno personalizzato. Sono benvenuti bambini mascherati a tema per l’occasione.

Programma delle attività ai tre Castelli di Bellinzona

Sabato 11 giugno

Castelgrande

Visita guidata di Castelgrande e dell’esposizione “ Seismographic Sounds” e a seguire intrattenimento
musicale e piccolo rinfresco.

 

Montebello

“Alla scoperta delle erbe del Castello Montebello”
Passeggiata sensoriale a cura della Signora Katharina Schumacher, consulente ambientale ed esperta di
erbe.

Domenica 12 giugno

Sasso Corbaro
Crea la tua spilla mostruosa
Un mostro in mostra – Visita guidata dell’esposizione “Mary Shelley The Frankenstein’s Idea”
Piccola merenda
Le attività sono comprese nel biglietto d’entrata, basta iscriversi presso l’OTR Bellinzonese e Alto Ticino sede di Bellinzona, al momento rimangono ancora alcuni posti disponibili sia per le nostre proposte di sabato che di domenica, il programma completo con gli orari è disponibile da subito sul sito www.bellinzonesealtoticino.ch 

Inoltre, durante le due giornate, sarà possibile visitare i Castelli, ad esempio a bordo del trenino Artù. Acquistando il Bellinzona Pass a partire da Fr. 24.— si può beneficiare dell’entrata gratuita ai tre Castelli e Villa dei Cedri incluso il biglietto del trenino turistico e 20% di sconto sul biglietto d’entrata al Museo dei Fossi del Monte San Giorgio, anch’esso Patrimonio mondiale UNESCO.

Maggiori informazioni sul programma, sui biglietti d’entrata ai Castelli, orari del treno ed iscrizioni si trovano consultando il sito www.bellinzonese-altoticino.ch oppure presso l’ufficio turistico di Bellinzona allo 091 825 21
31.

 

TOP NEWS Ticino
LUGANO
6 ore
Inchiesta ex Macello: i municipali saranno interrogati martedì
Entrano nel vivo le verifiche ordinate dal Ministero pubblico rispetto alla procedura di demolizione dello stabile.
CANTONE
1 gior
Siete pronti a riaprire l'ombrello?
Da domani in Ticino ritornano temporali e la pioggia ci accompagnerà fino a venerdì tirandoci fuori dalla zona canicola
FOTO E VIDEO
CANTONE
1 gior
Ecco qui i nuovi treni delle FLP
Presentati oggi ad Agno sostituiranno i “veterani” del 1978. Zali: «Un passo non da poco verso il futuro»
FOTO
ACQUAROSSA
1 gior
Centauro cade, la moto prende fuoco
Incidente poco prima delle 6 sulla strada cantonale, all'altezza di Lottigna
MENDRISIO
1 gior
La versione degli studenti: niente aggressione alla polizia
I presenti ai fatti avvenuti nelle prime ore di venerdì contestano la ricostruzione su ogni punto.
CANTONE
1 gior
Dal Ticino una mano al Nepal: inviati 20 concentratori d'ossigeno
L'importante donazione per contrastare il coronavirus giunge dall'associazione Kam For Sud
TENERO
2 gior
Scompare in acqua, è in pericolo di vita
Principio di annegamento al lido Mappo. Un 83enne grigionese è stato ricoverato in condizioni critiche
MENDRISIO
2 gior
Poliziotti attaccati da una ventina di giovani: due arresti
In totale sono sette le persone che sono state medicate al Pronto soccorso.
RIVA SAN VITALE
2 gior
Frontale a Riva: due feriti
Gli occupanti delle due automobili coinvolte avrebbero riportato lesioni non gravi.
CANTONE
2 gior
Tre casi di variante Delta in Ticino
Il medico cantonale Merlani e il direttore del Dss De Rosa in conferenza stampa: segui la diretta
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile