LUGANO
04.02.16 - 16:480

Lugano si dota di un Piano di gestione forestale comunale

LUGANO - Il Municipio, nel corso della sua seduta odierna, ha deciso di avviare i passi necessari per l’elaborazione di un Piano di gestione forestale comunale: la Città si doterà così di un importante strumento pianificatorio volto a disciplinare le priorità di intervento, la gestione e la cura dei diversi comparti boschivo comunali.

La Città ha oggi un tasso di boscosità vicino al 65%, un patrimonio verde di grande pregio che richiede interventi puntuali per garantire la sicurezza idraulica e la protezione delle infrastrutture. La gestione del bosco è un aspetto fondamentale per soddisfare e assicurare le molteplici funzioni che esso svolge. A Lugano, gli interventi necessari alla gestione e alla protezione del bosco sono aumentati a seguito dell’estensione del territorio comunale dopo le ultime aggregazioni, così come a causa degli eventi naturali che hanno colpito la nostra regione nell’autunno del 2014.

Con questo strumento pianificatorio, il Municipio si fa promotore attivo affinché il bosco possa continuare a svolgere la sua indispensabile funzione protettiva, turistico-ricreativa, naturalistica e ambientale. Il Municipio è inoltre impegnato in diversi progetti di valorizzazione dell’area boschiva, quali ad esempio il Piano di sviluppo dei boschi a Cornaredo e la realizzazione della nuova pista forestale fra Davesco e Sonvico.

La Città coinvolgerà gli enti e gli organi cantonali preposti alla gestione delle foresta con l’obiettivo di concordare le modalità operative e procedurali che porteranno all’allestimento del Piano di gestione forestale comunale. Al termine di questa prima fase, sarà elaborato un documento con gli obiettivi e i tempi per la creazione del Piano.

Il Piano di gestione forestale comunale concretizza le indicazioni del Piano forestale cantonale. Il Cantone sostiene dal profilo tecnico e finanziario la sua elaborazione con un sussidio pari al 70% delle spese.

TOP NEWS Ticino
LUGANO
7 ore
I docenti "silenziosi" finiscono in Procura
«Sapevano delle violenze, ma non hanno denunciato». La Pp Marisa Alfier vuole vederci chiaro
CANTONE
7 ore
«Le mascherine vanno indossate anche in ufficio»
Emergenza Covid, i rischi nascosti della trasmissione aerea. Christian Garzoni mette in guardia
GORDOLA
14 ore
Trovato in gravi condizioni il 34enne scomparso
L'uomo di cui si erano perse le tracce il 3 luglio era rimasto vittima di una caduta sui Monti di Metri.
CANTONE
16 ore
Scossa sismica nel Sopraceneri
L'epicentro è stato localizzato dal Servizio sismico svizzero presso la Cima dell'Uomo.
CANTONE
18 ore
Fuori dalla quarantena: nessun sintomo per i giocatori
È terminato ufficialmente venerdì l'isolamento per i venti componenti di una squadra sottocenerina del calcio regionale.
CANTONE / URI
19 ore
Quaranta minuti di attesa al San Gottardo
Al portale nord della galleria si registravano quattro chilometri di coda questa mattina.
CANTONE
1 gior
A colloquio con due massoni, e le loro rivelazioni
Ne abbiamo incontrati due. Hanno rivelato ciò che accade nei gruppi massonici e chi sono. Qualcosa di inquietante è emerso
FOTO / VIDEO
LUGANO
1 gior
Il venerdì sera deserto della Foce
Prima serata di chiusura per lo sbocco del Cassarate. La zona sarà off-limits dopo le 20 anche domani e domenica
PORZA
1 gior
Qualche goccia di pioggia, un po' di sole... e spunta l'arcobaleno
La breve parentesi di temporale ha regalato uno spettacolo di colori in cielo
CANTONE
1 gior
Radar sull'attenti in quattro distretti
L'elenco dei rilevamenti della velocità previsti per la prossima settimana
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile