CANTONE
10.12.15 - 13:450

La "Storia del Ticino" è arrivata al volume conclusivo

BELLINZONA - È giunta a compimento la "Storia del Ticino", un’opera editoriale e di ricerca di grande significato per il Cantone, coordinata da Raffaello Ceschi e poi da Giuseppe Chiesi e Paolo Ostinelli.

Il volume conclusivo, "Antichità e Medioevo" sarà presentato alla Biblioteca cantonale di Bellinzona venerdì 11 dicembre alle 18.30. Interverranno, in presenza dei curatori, il Consigliere di Stato e direttore del DECS Manuele Bertoli, l'archeologa e capo dell'Ufficio dei beni culturali del Cantone Ticino Simonetta Biaggio Simona, e Paolo Grillo, professore di Storia del Medioevo all’Università degli Studi di Milano. Modererà la serata Stefano Vassere, direttore delle Biblioteche cantonali di Bellinzona e Locarno.

La Collana di storia edita dallo Stato del Cantone Ticino è pubblicata grazie all’Aiuto federale per la promozione e salvaguardia della lingua e cultura italiana e al sostegno della Repubblica e Cantone
Ticino – Fondo Swisslos. Promozione, distribuzione e vendita della Collana: Edizioni Casagrande SA, Bellinzona, che per l’occasione hanno ristampato il primo volume “Storia del Ticino – L’Ottocento e il Novecento” da tempo esaurito.

"Storia del Ticino. Antichità e Medioevo" è frutto di un dialogo tra archeologia e storia, inedito per la regione ticinese, dal quale scaturiscono nuovi suggerimenti per capire e interpretare il carattere peculiare di un territorio, costruitosi ben prima che fossero tracciati gli odierni confini politici. Le vicende e i mutamenti susseguitisi nel lungo arco di tempo dalla prima occupazione delle valli alpine, nel Mesolitico, fino al distacco dei distretti subalpini dal ducato di Milano, agli albori del Cinquecento, passando per le età dei metalli, per l'epoca romana e per i secoli medievali, hanno avuto un'importanza decisiva nel costruire il carattere delle terre ticinesi. Affiancandosi nella sua veste riccamente illustrata agli altri tomi della nuova Storia del Ticino, il volume rende accessibili i risultati delle più avanzate ricerche a un ampio pubblico di lettrici e lettori.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
AGNO
8 ore

«L’aeroporto può cambiare rotta»

Per il rilancio dello scalo è fondamentale l’allungamento della pista che potrà vedere la luce nel 2031. Lo dice lo studio dell’Università di San Gallo, presentato stasera

LOSONE
9 ore

Licenziato dalla Agie: «Ora a 58 anni cosa faccio?»

Proseguono i tagli alla ditta di Losone. Parla uno dei dipendenti rimasto senza lavoro: «Nessuna spiegazione. Probabilmente costavo troppo»

FOTO / VIDEO
RIVIERA
10 ore

Fiamme all'esterno di un deposito a Cresciano

L'origine del rogo non è al momento nota. Pompieri e Polizia sul posto. La situazione è già sotto controllo

CANTONE
13 ore

«Le strutture logistiche resteranno, ma saranno ridimensionate»

Arriva la conferma di Kering: «Attività logistiche centralizzate in Italia, in un polo dimensionato per la crescita futura»

LUGANO
13 ore

«Quel semaforo deve restare in versione cantiere?»

Il passaggio pedonale in Riva Vela, all'altezza di Piazza Manzoni, è finito al centro di un'interrogazione del gruppo PPD e GG

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report