CANTONE
10.12.15 - 13:450

La "Storia del Ticino" è arrivata al volume conclusivo

BELLINZONA - È giunta a compimento la "Storia del Ticino", un’opera editoriale e di ricerca di grande significato per il Cantone, coordinata da Raffaello Ceschi e poi da Giuseppe Chiesi e Paolo Ostinelli.

Il volume conclusivo, "Antichità e Medioevo" sarà presentato alla Biblioteca cantonale di Bellinzona venerdì 11 dicembre alle 18.30. Interverranno, in presenza dei curatori, il Consigliere di Stato e direttore del DECS Manuele Bertoli, l'archeologa e capo dell'Ufficio dei beni culturali del Cantone Ticino Simonetta Biaggio Simona, e Paolo Grillo, professore di Storia del Medioevo all’Università degli Studi di Milano. Modererà la serata Stefano Vassere, direttore delle Biblioteche cantonali di Bellinzona e Locarno.

La Collana di storia edita dallo Stato del Cantone Ticino è pubblicata grazie all’Aiuto federale per la promozione e salvaguardia della lingua e cultura italiana e al sostegno della Repubblica e Cantone
Ticino – Fondo Swisslos. Promozione, distribuzione e vendita della Collana: Edizioni Casagrande SA, Bellinzona, che per l’occasione hanno ristampato il primo volume “Storia del Ticino – L’Ottocento e il Novecento” da tempo esaurito.

"Storia del Ticino. Antichità e Medioevo" è frutto di un dialogo tra archeologia e storia, inedito per la regione ticinese, dal quale scaturiscono nuovi suggerimenti per capire e interpretare il carattere peculiare di un territorio, costruitosi ben prima che fossero tracciati gli odierni confini politici. Le vicende e i mutamenti susseguitisi nel lungo arco di tempo dalla prima occupazione delle valli alpine, nel Mesolitico, fino al distacco dei distretti subalpini dal ducato di Milano, agli albori del Cinquecento, passando per le età dei metalli, per l'epoca romana e per i secoli medievali, hanno avuto un'importanza decisiva nel costruire il carattere delle terre ticinesi. Affiancandosi nella sua veste riccamente illustrata agli altri tomi della nuova Storia del Ticino, il volume rende accessibili i risultati delle più avanzate ricerche a un ampio pubblico di lettrici e lettori.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E SONDAGGIO
LUGANO
48 min
Biciclette alla conquista delle corsie bus
A Lugano è in corso la posa della nuova segnaletica per le due ruote
FOTO
BELLINZONA
3 ore
Il mercato di Bellinzona ha messo la mascherina
Oggi ne sono state distribuite agli avventori che non ne erano provvisti: si tratta di una misura prevista dalla Città
CONFINE
5 ore
«L'Italia non è un lazzaretto»
Lo dice il ministro degli esteri Di Maio. Dal 3 giugno si potrà entrare nel paese senza quarantena
CANTONE
6 ore
Coronavirus: zero contagi e nessun nuovo decesso in Ticino
I dati sull'evoluzione dell'epidemia si confermano incoraggianti.
CANTONE
8 ore
Apprendistato: qui i posti ci sono
In settimane delicate per chi cerca la propria strada, ci sono due settori che assicurano opportunità «affascinanti».
AGNO
21 ore
«Galleria della circonvallazione: occhio che frana tutto»
Secondo il municipale Giancarlo Seitz il futuro tunnel andrà a toccare un pendio già instabile
MENDRISIO
23 ore
Orario ridotto al pronto soccorso pediatrico? «Frutto di un'inesatta comunicazione interna»
L'EOC ha precisato che la riduzione degli orari di apertura è stata valutata, ma non è mai entrata in vigore.
LUGANO
23 ore
La frontiera del sesso
Elena racconta come si immagina la riapertura dei locali erotici
CANTONE
1 gior
«Mergoscia non odia gli svizzero-tedeschi»
La sindaca si difende dagli attacchi seguiti alle multe comminate per posteggi irregolari
LUGANO
1 gior
Bertini non esclude una Lugano marittima "light"
Il problema resta sempre lo stesso: «Temiamo che possa diventare ingestibile il flusso di visitatori»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile