CANTONE / ITALIA
27.11.15 - 19:000
Aggiornamento : 28.11.15 - 07:59

Andrea Agnelli precisa: "Non sono residente in Ticino"

L'entourage del numero 1 bianconero starebbe valutando eventuali azioni legali

TORINO - In seguito alle informazioni diffuse da Bilanz, e che vorrebbero Andrea Agnelli tra i miliardari residenti in Ticino, l’entourage del presidente della Juventus ha precisato "non è residente in Svizzera" da quando, circa dieci anni fa, ha smesso di lavorare alla Philip Morris International di Losanna.

Insomma, la classifica del mensile economico, che lo indica tra l'altro fra i trecento uomini più ricchi della Svizzera, sarebbe errata. L'entourage del numero 1 bianconero starebbe persino valutando eventuali azioni legali.

Secondo Bilanz, nella classifica dei miliardari in Ticino, dominata dalla famiglia Perfetti che possiede 4-4,5 miliardi di franchi, Agnelli sarebbe una nuova entrata, con 1-1,5 miliardi.

Intanto il presidente della Juve ha parlato di tutt'altri temi alla conferenza Unesco che si è tenuta oggi, ufficializzando il rinnovo della partnership: “Abbiamo realizzato il primo studio veramente onnicomprensivo sul razzismo nel calcio. E' molto importante combattere ogni discriminazione - ha dichiarato -. L'arrivo dei migranti in Italia ha fatto sì che il paese capisse ed abbracciasse altre culture. E' un gran passo avanti". 

 

TOP NEWS Ticino
LUGANO
51 min
Il PLRT fa i conti in tasca a Lorenzo Quadri: «Guadagna 200.000 franchi all’anno»
Il duro attacco del PLRT contro il direttore del Mattino: «Ha un interesse personale nel continuare con la sua verità perchè vive di politica e quindi difende la sua pagnotta»
CANTONE
59 min
La neve è arrivata, ma non ovunque
La coltre bianca è scesa fino al fondovalle nella notte, imbiancando soprattutto alcune zone del Sopraceneri
LUGANO
3 ore
Tassa rifiuti indigesta per esercenti e albergatori: ci opporremo
GastroLugano contesterà i 12 franchi per posto a sedere fissati per la tassa base: «Non c’è equità con le altre attività commerciali». E Guido Sassi si scatena: «Passato il limite, siamo stufi»
BELLINZONA
12 ore
La targa è sbiadita? «Uso lo smalto da unghie»
Circolare con lo stemma ticinese "sbiancato" è passabile di multa. E c'è chi ricorre a stratagemmi fai-da-te
VIDEO
LUGANO
14 ore
Manor accende il Natale
Luci e suoni in una Piazza Dante gremita per quella che è diventata una tradizione natalizia a tutti gli effetti
CANTONE
15 ore
Fino a quindici anni di carcere per gli abusi sui figli
La sentenza è stata comunicata poco fa dalla Corte delle Criminali presieduta dal giudice Amos Pagnamenta: «Fatti di una gravità mostruosa»
FOTO
LOCARNO
16 ore
Si immette sulla strada ma non si accorge del bus
L'incidente è avvenuto all'intersezione fra via in Selva e via Franzoni, a Locarno. Leggermente ferito il conducente dell'auto
LUGANO
16 ore
Il contagio da epatite C finisce al Tribunale federale
Il procuratore pubblico Moreno Capella ha deciso di presentare ricorso contro la decisione di ricusa del giudice Siro Quadri
FOTO
RIVA SAN VITALE
18 ore
C’era una volta il cotto. Il Comune riaccende il passato delle fornaci
Abbandonate ormai da una settantina d’anni, verranno recuperate e valorizzate. Strizzando l'occhio a artigiani e artisti locali, ma anche al turismo
CANTONE
19 ore
Quanta neve arriverà stasera? Le stime di MeteoSvizzera
Mendrisio, Lugano e Locarno potrebbero essere risparmiate. Fino ad una quindicina di centimetri a Bellinzona. Una ventina a Biasca e fino a mezzo metro ad Airolo. L’allerta scatta alle 18
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile