CANTONE
11.11.15 - 17:040

"Creare un tavolo di discussione sui problemi ferroviari"

E' la proposta dei Giovani Liberali Radicali Ticinesi per risolvere i problemi di collegamento ferroviario

BELLINZONA - Attivarsi verso Berna e le FFS per la creazione di un tavolo di discussione sui problemi ferroviari. E' questa la richiesta dei Giovani Liberali Radicali Ticinesi al Dipartimento del Territorio.

Nel giorno in cui le FFS hanno reso noto le novità del nuovo orario 2016, i GLRT, attraverso un comunicato stampa denunciano il peggioramento del servizio ferroviario e citano "i grossi problemi" riscontrati domenica sera ultima scorsa nelle zone di Domodossola, Berna, Friburgo e Romont. I GLRT si fanno portavoce dei tanti studenti che si sono lamentati di un viaggio che, anziché durare quattro ore è durato otto.

Un imprevisto che, secondo i GLRT, non rappresenta più un'eccezione. "Sempre più spesso - si legge nella nota - la capienza dei treni è dimezzata, i ritardi fanno ormai parte integrante degli orari e la soppressione di treni a lunga percorrenza diventa sempre più frequente. Questo secondo noi è inaccettabile, poiché negli ultimi anni il prezzo di biglietti e abbonamenti generali è aumentato - causando una spesa non indifferente a studenti e famiglie - ma non la qualità dei servizi che, anzi, diminuisce sempre di più. Saremmo anche disposti a pagare di più se di pari passo anche la qualità dell’offerta aumentasse, cosa che invece, purtroppo, non accade. E le FFS questo lo sanno, perché - da ormai diverso tempo - moltissimi giovani viaggiatori hanno inondato di critiche e lamentele la pagina Facebook delle Ferrovie Federali".

I GLRT si chiedono qual è la strategia adottata dalle FFS, "tenuto conto che il treno è il mezzo pubblico per eccellenza, che garantisce una vera alternativa all’auto (e quindi al traffico) e che avrà un ruolo sempre più importante nella nostra società. Confidiamo in Alptransit, la carovana della speranza e del futuro, che ci collegherà in meno di un’ora con la svizzera interna, salvo ritardi".

TOP NEWS Ticino
LUGANO
48 min
Andata e ristorno: le tasse dei frontalieri per scuole e strade
Da Bellinzona a Roma e ritorno nelle casse dei comuni di confine. Ecco come gli amministratori italiani hanno usato i soldi da anni al centro del dibattito politico in Ticino
SONDAGGIO
LUGANO
3 ore
Col digital parking “esplode” il costo del parcheggio
Anche in Ticino è sbarcata un’ulteriore app per il pagamento delle soste. Ma occhio al supplemento
MORBIO INFERIORE
5 ore
La lite sul bus, le botte per strada
È accaduto questo pomeriggio di fronte al Serfontana. Sul posto la Polizia
CANTONE
5 ore
«Docenti frontalieri? Solo se necessario»
Bertoli tranquillizza in merito alle potenziali criticità rilevate per il futuro della scuola ticinese: «Stiamo lavorando per invogliare alla professione»
FOTO
CANTONE
7 ore
Questa notte ritorna la neve nell'Alto Ticino
Meteo Svizzera ha diramato un'allerta di grado 3 (pericolo marcato) valida per praticamente tutto il Sopraceneri a partire dalla mezzanotte di oggi
CANTONE
7 ore
Proteste per Mark: «Nessun fermo davanti al carcere»
La risposta di Gobbi in merito alla manifestazione contro il rimpatrio del diciannovenne che ha avuto luogo tra il 23 e il 24 ottobre davanti alla struttura detentiva
CANTONE
8 ore
Rubavano attrezzi in rustici e depositi, tre giovani in manette
Si tratta di un 24enne del Bellinzonese, un 23enne del Luganese e un 21enne del Locarnese
CANTONE
8 ore
Ex funzionario condannato, il caso è in mano all’alta vigilanza
L’Ufficio presidenziale del Gran Consiglio ha ritenuto procedere con degli approfondimenti commissionali preventivi
BELLINZONA
8 ore
Malattia infettiva tra le galline, devono essere soppresse
Alcuni animali dell’azienda Allevoliere della Fondazione Diamante sono risultati positivi alla laringotracheite. Nessun pericolo per l'uomo
CANTONE
11 ore
Ecco dove c'è penuria di docenti
Criticità rilevate nella scuola dell'infanzia e tra gli insegnanti di tedesco
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile