Archivio Tipress
CANTONE
03.11.15 - 08:550
Aggiornamento : 12:20

Giampiero Gianella va in pensione, si cerca il successore

L'attuale Cancelliere dello Stato lascerà la carica ad ottobre 2016 per raggiunti limiti d'età

BELLINZONA - Il Consiglio di Stato informa che oggi è stato pubblicato il bando di concorso per la sostituzione del Cancelliere dello Stato, Giampiero Gianella, il quale andrà in pensione ad ottobre del prossimo anno.

Il ringraziamento - Il Collegio governativo ringrazia Giampiero Gianella "per la sua lunga e proficua attività in seno all’Amministrazione cantonale, così come per l’impegno profuso nell’esercizio della funzione di Cancelliere dello Stato negli scorsi 22 anni".

Concorso aperto con anticipo - Il Consiglio di Stato ha optato per l’apertura della procedura con largo anticipo, tenendo conto del previsto pensionamento del Cancelliere Giampiero Gianella e dell’esigenza di assicurare al sostituto un periodo di tempo sufficiente per ambientarsi e familiarizzare con la nuova posizione.

Compiti e doveri - Il Governo nel suo comunicato odierno sottolinea i doveri e i compiti con cui dovrà confrontarsi il successore di Gianella. "Per quel che concerne il proprio operato, il/la Cancelliere/a dello Stato assicura il supporto e la consulenza al Consiglio di Stato e al suo Presidente nell’adempimento dei loro compiti, svolgendo funzioni di Stato maggiore nel campo della pianificazione, dell’organizzazione, della preparazione, del coordinamento e della verifica."

"In particolare - continua la nota - il prescelto deve dirigere la Cancelleria dello Stato e garantire il funzionamento delle unità amministrative e dei servizi subordinati.

Inoltre, svolge la funzione e si occupa del segretariato del Consiglio di Stato e in particolare:

  • assiste il Consiglio di Stato nell’ambito dei lavori di pianificazione dell’attività del Governo;
  • svolge i compiti affidatigli da leggi e regolamenti;
  • assicura il coordinamento dell’informazione interna tra il Consiglio di Stato ed i Dipartimenti e quella esterna.

Infine, presiede il Gruppo di coordinamento per assicurare la collaborazione interdipartimentale, rappresentativo dei Dipartimenti e dei Servizi centrali, nonché funge da capo del Servizio del protocollo.

Per candidarsi - Per il concorso valgono le condizioni generali in vigore nell’Amministrazione cantonale. Le candidature sono da inoltrare secondo quanto pubblicato su www.ti.ch/concorsi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
RIVIERA / BELLINZONA
53 min
Strada chiusa tra Cresciano e Claro
La cantonale risulta non percorribile in entrambe le direzioni a causa di un incidente
LUGANO
4 ore
PPD: Nadia Ghisolfi in corsa per il Municipio di Lugano
L'assemblea della sezione ha nominato i sette candidati all'esecutivo cittadino. Fuori Sara Beretta Piccoli
CANTONE
20 ore
Ecco le località in cui verranno piazzati i radar
La prossima settimana i controlli della velocità si concentreranno sui distretti di Bellinzona, Locarno, Lugano e Mendrisio
FOTO E VIDEO
CUGNASCO-GERRA
22 ore
Questo edificio da brividi è diventato un luna park gratuito
Sempre più ragazzi si vogliono mettere alla prova in un luogo tanto affascinante quanto pericoloso. Il municipale Marco Calzascia: «Situazione incresciosa». Guarda il video
CANTONE
22 ore
Gli affidavano i soldi, ma lui li spendeva per sé
Un 59enne gestore patrimoniale è rinviato a giudizio. Le accuse nei suoi confronti sono di appropriazione indebita aggravata, truffa e falsità in documenti
FOTO E VIDEO
SEMENTINA
23 ore
La baracca va a fuoco, non resta nulla
Pompieri in azione oggi in via Locarno. Bloccata la circolazione
VERNATE
1 gior
L'aumento dei premi te lo paghiamo noi
Singolare iniziativa del Municipio di Vernate, che intende arginare il rincaro dei premi di cassa malati attingendo alle casse comunali
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
La panne di Swisscom è stata risolta
Le linee fisse e mobili dell'operatore sono rimaste paralizzate per un paio d'ore. Numeri d'emergenza inclusi
CANTONE
1 gior
Accordo frontalieri: «Il Governo colpito dalla sindrome di Calimero»
Il senatore Marco Chiesa contesta la scelta di affidare la perizia sulla disdetta all'Uni di Lucerna «Abbiamo professionisti come Vorpe e Bernasconi. Gli altri lo fanno meglio?»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile