Foto VPOD
BELLINZONA
27.10.15 - 15:190

200 franchi in più al personale delle Case Anziani, consegnate 510 firme

BELLINZONA - Il Sindacato VPOD ha consegnato oggi alla Segreteria del Consiglio di Stato le firme (510) raccolte dalla petizione "+200 fr. mensili per tutte le figure professionali nelle Case Anziani”. 

La petizione è indirizzata al DSS (Dipartimento della sanità e della socialità) e all’ACAS (Associazione Comuni in ambito sociosanitario), in qualità di finanziatori delle Case Anziani. "Il personale delle case anziani è sempre più sotto pressione" afferma il sindacato. "Aumentano le richieste e le esigenze di flessibilità da parte dei datori di lavoro, mentre le condizioni di lavoro del personale sono ferme da tempo. I salari in particolare sono fermi dal 2002! È giunta quindi l’ora di invertire la tendenza, recuperando le perdite salariali subite, come ad esempio l’abolizione dell’indennità di famiglia decisa dal Cantone, che si è automaticamente ripercossa sul personale delle case anziani".

Commenti
 
TOP NEWS Ticino
CANTONE
7 ore

Prima i permessi falsi, ora i tentati furti

Il processo per i permessi è stato rinviato in quanto uno degli imputati è l’uomo arrestato per i colpi al bancomat di Sant’Antonino

CADENAZZO
7 ore

L'ombra del 5G sul palazzo a luci rosse

Presso lo stabile dell'ex "Bosco" sono già sorte le modine per piazzare l'antenna. La domanda di costruzione è appesa all'albo. Intanto, nell'ombra si muove l'opposizione

FOTO E VIDEO
BIASCA
11 ore

Rocky sopravvive per 17 giorni nelle viscere della terra

Miracolo sull’alpe Cava. Qui è avvenuto il difficilissimo salvataggio di un cane, precipitato in una forra e rimasto intrappolato per oltre due settimane

FOTO E VIDEO
GAMBAROGNO
13 ore

Cade nel vuoto, mentre sta lavorando sul tetto

Incidente per un operaio. L'uomo è stato trasportato in ospedale con l'elicottero della Rega

CANTONE
13 ore

Una stazione unica per Chiasso e Como? Da Berna arriva la frenata

Il Governo federale ha risposto oggi a un'interpellanza di Roberta Pantani: «Toccava al cantone muoversi per le infrastrutture ferroviarie e per ora non l'ha fatto»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile