Polizia cantonale Grigioni
GRIGIONI
25.09.15 - 12:090

17 nuovi agenti per la polizia grigionese, 4 lavoreranno in Mesolcina

Al termine della formazione di base diciassette agenti di polizia, tra cui tre donne, rinforzeranno dal 1° ottobre prossimo i ranghi della Polizia cantonale dei Grigioni

COIRA - Al termine della formazione di base diciassette agenti di polizia, tra cui tre donne, rinforzeranno dal 1° ottobre prossimo i ranghi della Polizia cantonale dei Grigioni. Quattro di essi lavoreranno in Mesolcina. I nuovi agenti di polizia hanno prestato giuramento venerdì mattina a Coira nella sala del Gran Consiglio.

Dopo aver frequentato con successo la Scuola di polizia della Svizzera orientale ad Amriswil (TG) e svolto uno stage di alcune settimane nel nostro Cantone, i diciassette nuovi agenti di polizia, tre donne e quattordici uomini, entreranno a pieno titolo nella Polizia cantonale dei Grigioni a partire dal 1° ottobre prossimo. I nuovi agenti hanno prestato giuramento o promessa solenne alla presenza della bandiera del Corpo della Polizia cantonale. Presenti oltre ai familiari dei nuovi agenti, numerosi rappresentanti del mondo politico e dell'Amministrazione cantonale nonché delle organizzazioni partner.

Il Comandante ha partecipato ai primi due giorni della Scuola di polizia - Gli aspiranti sono stati accompagnati personalmente durante la loro formazione di base dal Comandante della Polizia cantonale dei Grigioni, col Walter Schlegel, che ha avuto modo così di conoscere da vicino i nuovi agenti. Il Comandante ha tenuto molto a condividere i primi due giorni di scuola e si è cimentato assieme ai futuri agenti e ai loro istruttori nella palestra di roccia Pinut . Consapevole delle difficoltà che i nuovi agenti incontreranno nel corso del loro lavoro quotidiano, il Comandante Schlegel li ha sollecitati a voler sempre agire in modo determinato e ha ricordato che „ essi, come del resto tutti gli appartenenti al Corpo di polizia, devono essere sempre coscienti di essere costantemente al servizio della sicurezza della popolazione .“

"Orgogliosi di essere al servizio della sicurezza" - Nel congratularsi con i nuovi agenti, il direttore del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità, Consigliere di Stato Christian Rathgeb ha ricordato che „ essi possono essere orgogliosi di entrare a far parte a pieno titolo della Polizia cantonale dei Grigioni e di impegnarsi per la sicurezza nel nostro Cantone" e concluso, ricordando che la Polizia cantonale è un Corpo di polizia moderno, ben addestrato, dotato di un equipaggiamento di prim'ordine e condotto in maniera efficiente. 

TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
LUGANO
34 min
Fumo dalle scuole "vecchie" di Viganello: un'esercitazione
Le fiamme notate all'ultimo piano dell'edificio in via Emilio Rava erano parte di un esercizio dei pompieri volontari
CANTONE
2 ore
Permessi: «Venga attivata l'Alta Sorveglianza»
Anche ForumAlternativo prende posizione sulle dichiarazioni di Gobbi a proposito del “giro di vite” sugli stranieri
FOTO E VIDEO
CANTONE
5 ore
Scontro nella notte a Bellinzona
Forte tamponamento in Cantonale, ci sarebbe un ferito
FOTO
ROVEREDO (GR)
20 ore
Cerca funghi, finisce nel riale. Soccorso in elicottero
L'uomo è stato trasportato all'Ospedale Civico di Lugano.
FOTO
LOSONE
20 ore
Malore nei pressi del fiume, arriva la Rega
Sul posto anche la Polizia, un'ambulanza e un'automedica
FOTO
LUGANO
23 ore
Vernice? No, l'alga tossica
Immagini suggestive quelle inviate da un lettore.
CANTONE
1 gior
Pulire i fondali del Lago Maggiore? «Trovato letteralmente di tutto»
I sub dell'Associazione Delta Divers si sono impegnati nella pulizia dei fondali durante il Clean-up day 2020
LUGANO
1 gior
Esce di strada di fronte allo stadio
L'incidente è avvenuto questa sera in via Trevano. Illesi i tre occupanti del veicolo
CANTONE
1 gior
«In questa crisi la Svizzera ha mostrato la sua coesione»
Ignazio Cassis e Christian Vitta hanno ripercorso questa sera i punti salienti della pandemia.
CANTONE
1 gior
Inchiesta Lega: spunta il nome di Tettamanti
I magistrati italiani indagano sui conti pro-Salvini. Ma dal Ticino arriva la smentita di Fidinam
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile