CANTONE / SVIZZERA
06.05.15 - 10:150
Aggiornamento : 10.01.18 - 10:20

Giornata internazionale dei musei del 17 maggio 2015

LUGANO - Domenica 17 maggio 2015 più di 200 musei svizzeri invitano cordialmente il pubblico a conoscere e a vivere il patrimonio culturale delle tradizioni viventi.

Nell’ambito della Giornata internazionale dei musei, il museo si propone come luogo ideale per ospitare il patrimonio culturale delle tradizioni viventi. Le tradizioni vive sono un tema attraente e attuale. In questo modo, noi tutti siamo chiamati a essere gli attori delle tradizioni viventi.

Il museo di Herisau, ad esempio, mette in risalto la ricca tradizione delle cure nell’Appenzello basandosi sulle tinture alle erbe e sulle cure a base di siero di latte. La Maison de l’absinthe di Môtiers presenta le virtù medicinali delle piante selvatiche della Val-de-Travers. Altri musei in differenti zone della Svizzera si consacrano, invece, all’arte millenaria dell’apicoltura: sono il Musée paysan et artisanal di La Chaux-de-Fonds, i musei locali di Rothrist e di Untersiggenthal/AG, il Museo della civiltà contadina del Mendrisiotto a Stabio.

È possibile scoprire l’industria tessile, i lavori in metallo e d’intreccio al Museum des Landes a Glarona, al museo di Schloss Hallwyl/AG o al museo “Ballyana di Schönenwerd/SO. L’Espace horloger-Vallée de Joux in Le Sentier presenta l’orologeria come valore vivente della Svizzera.

La Giornata dei musei presenta anche tradizioni meno note come quella delle reliquie e del pellegrinaggio al convento di Gnadenthal a Nesselbach/AG, quella delle corporazioni e delle confraternite nel museo Convento di Muri/AG oppure il mestiere dell’imbalsamazione di animali al Naturmuseum di Soletta. Il tema proposto delle tradizioni viventi si presta pure per escursioni in famiglia.

Si possono fare esperienze attraverso le generazioni grazie alle esposizioni nel Musée gruérien di Bulle, nel Kultur-Historisches Museum di Grenchen/SO, nel Museo cantonale di storia naturale a Lugano oppure negli atelier proposti dalla Maison de Gruyère. Diverse località propongono l’assaggio di specialità tipiche regionali.

I musei di Solothurn, d’Argovia, del Vallese e di Ginevra hanno un programma in comune. I musei della Cantone di Friburgo mostrano un ricco e variato programma di manifestazioni sul tema da fine marzo a giugno: una vera primavera di tradizioni viventi.

La Giornata dei musei è diventata più visibile. Grazie alla nuova applicazione mobile museums.ch dell’Associazione dei musei svizzeri AMS, sia gli amanti della cultura, che le famiglie e il pubblico interessato, possono consultare a ogni momento tutte le mostre e gli eventi nei musei e nelle collezioni della Svizzera e del Principato del Liechtenstein.

Il Consiglio internazionale dei musei (ICOM) è responsabile del coordinamento a livello mondiale dei circa 30'000 musei che il 18 maggio aderiranno alla Giornata internazionale. Sul piano nazionale se ne occupa l’Associazione dei musei svizzeri AMS in collaborazione con ICOM Svizzera.

Poco prima del prossimo dibattito parlamentare all'inizio di giugno riguardante il Messaggio sulla cultura, i musei svizzeri assumono il loro ruolo di portavoce delle tradizioni culturali. Il programma della Giornata dei musei svizzeri www.museums.ch

TOP NEWS Ticino
FOTOGALLERY
LUGANO
5 ore
"Nuvole colorate" nei cieli ticinesi
Tante le fotografie giunte in redazione. Si tratta di un parelio, come spiegato da MeteoSvizzera
CANTONE
8 ore
Al portale nord del San Gottardo "solo" tre chilometri di coda
Attese di molto inferiori rispetto allo stesso periodo degli anni passati
CANTONE
11 ore
Niente weekend in discoteca, ecco le prime chiusure
Vanilla Riazzino e Pix Club Ascona tornano a serrare le porte, per «rispettare le norme e la salute dei clienti».
BELLINZONA
11 ore
La capitale incentiva l'assunzione di apprendisti
C'è soddisfazione nel gruppo PPD+GG per la scelta di accogliere la loro mozione
CONFINE
13 ore
Auto immatricolate in Svizzera per risparmiare in Italia
Sono otto i sequestri da inizio anno presso la dogana di Oria Valsolda.
FOTO E VIDEO
CANTONE
22 ore
Anche il Ticino "forgia" armi contro il Covid
Dall'arco nebulizzante, alla lampada, passando per il distributore di disinfettante.
GORDOLA
1 gior
Un 34enne scompare sui Monti di Motti
Si chiama Aurèle Donis, di Ginevra, ed è stato visto per l'ultima volta attorno alle 10 di questa mattina
LUGANO
1 gior
Voleva fare una strage a scuola: ecco la sentenza
Il 21enne è stato condannato a 7 anni e mezzo sospesi, in modo da potersi curare in una struttura adeguata.
CANTONE
1 gior
Traffico congestionato sulle strade ticinesi
Il maltempo contribuisce a peggiorare la situazione, specie nel Luganese. Rallentamenti sia sull'A2 che sulle cantonali
CAMORINO
1 gior
Lite al centro asilanti, un arresto
Due ospiti del bunker di Camorino sono venuti alle mani. Scattano le manette
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile