MONTE SAN GIORGIO
31.03.15 - 13:570
Aggiornamento : 10.01.18 - 10:20

Scoperte due nuove specie di pesci primitivi

Si tratta di pesci con differenti modi di vita e di alimentazione

MONTE SAN GIORGIO -  I paleontologi dell’Università di Zurigo, insieme ad un team internazionale, hanno descritto due nuove specie di Saurichthys,pesci predatori risalenti a circa 242 milioni di anni fa, che provengono dal Monte San Giorgio, giacimento fossilifero ticinese. I pesci si distinguono dalle specie sinora note di Saurichthys nella forma della testa e del tronco, suggerendo differenti modi di vita e di alimentazione.

Saurichthys ha un tronco lungo e snello e un possente muso corredato da molti denti. Il caratteristico pesce predatore diffuso in tutto il mondo è un pesce osseo che visse tra 252 e 201 milioni di anni fa nel periodo Triassico. I paleontologi dell’Università di Zurigo in collaborazione con ricercatori di Germania e Cina hanno ora scoperto due nuove specie di questo pesce estinto. La prima nuova specie, «Saurichthys breviabdominalis», è stata così chiamata a causa del tronco relativamente corto e robusto, la seconda, «Saurichthys rieppeli», deve il proprio nome al paleontologo Oliver Rieppel, un tempo ricercatore presso l’Università di Zurigo. Con le due nuove specie ammontano ora a sei le specie di Saurichthys identificate sul Monte San Giorgio, patrimonio mondiale dell’UNESCO, in Ticino. Ciò rende Saurichthys il pesce più abbondante di questo classico giacimento del Triassico Medio per quantità di specie e numero di individui.

Entrambi gli scheletri, lunghi da 40 a 60 cm, si differenziano dalle specie di Saurichthys sinora conosciute nella forma della testa e del tronco. “Queste differenze indicano diversi stili di caccia e diversi habitat in seno all’antico mare poco profondo. Manifestamente più specie potevano convivere”, spiega Heinz Furrer, paleontologo dell’Università di Zurigo e direttore del progetto di ricerca. Secondo Furrer la capacità di adattamento a nicchie ecologiche specializzate ha offerto a questi pesci un successo evolutivo, sia nell’antico mare del Monte San Giorgio che a livello mondiale nelle acque costiere del Triassico.

 

Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
52 min

I taxi sotto la lente del Cantone

A Lugano si attende ancora una decisione del Tram sulla nuova ordinanza comunale. Nel frattempo il Dipartimento delle istituzioni punta a una soluzione a livello ticinese

FOTO E VIDEO
IRAGNA
13 ore

Cerca di aiutare un giovane in difficoltà, rischia di annegare

La donna è stata soccorsa dal sanitari di Tre Valli Soccorso e della REGA

AIROLO
14 ore

Veicolo in panne nel Gottardo, galleria riaperta

Disagi al traffico sull'A2 con code e ritardi in entrambe le direzioni

CANTONE
16 ore

Condannato a 3 anni per violenza carnale

Questa la pena per il 37enne del Bellinzonese che nel 2015 abusò della ex convivente

CANTONE
16 ore

Prove di caldo in attesa di quello torrido

Notte quasi tropicale quella appena trascorsa. «Da domenica estatona» scrive MeteoLocarno, con temperature anche fino ai 35 gradi

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report