foto lettore
LUGANO
17.03.15 - 17:090
Aggiornamento : 10.01.18 - 10:20

Accesso chiuso al traffico, dopo pochi giorni c'è il caos

La misura viaria del Municipio, adottata per arrecare vantaggi a scuole e residenti, non piace agli automobilisti

LUGANO - Dallo scorso 11 marzo, l’accesso a via Sara Frontini a Lugano è stato consentito unicamente con svolta a destra, provenendo dalla rotonda posta all’intersezione: via La Santa/via Pazzalino/via Bottogno. Il provvedimento sperimentale e limitato nel tempo fino al 13 maggio, ha lo scopo di disincentivare il traffico che si genera in via Sara Frontini e più in generale in tutto il quartiere dove vige una regolamentazione viaria quale Zona 30 e nel quale si annoverano diversi istituti scolastici, asili, parchi giochi e altri luoghi di incontro.

Eppure c'è già chi si lamenta. In redazione infatti arrivano segnalazioni di protesta per la misura adottata: "Tutto bloccato, colonna quasi ferma fino a Pregassona! Anche se si tratta di un esperimento, mi chiedo se i dati in possesso di chi gestisce il traffico non potessero già prevederne le conseguenze. Che senso ha creare ingorghi? Abito a Pregassona e lavoro a Cassarate, normalmente impiegavo 7-8 minuti, da giovedi scorso ne impiego 20-25, di cui almeno 15 fermo in colonna vicino alle scuole. Mi ricordo che gli abitanti di Via Sala Frontini (3 case), al momento del nuovo piano viario scrissero al Municipio visto che la strada veniva utilizzata da traffico parassitario, ma perchè l'interesse particolare prevale su quello generale?".

La strada è usata anche da molti genitori che portano i bambini alle scuola e all'asilo. Da qualche giorno gli stessi genitori girano per 15 minuti intorno alla scuola prima di potere lasciare i bambini, ci spiega il nostro lettore. I problemi ci sono nella fascia mattutina dalle 8 alle 10 circa: "Ci sono pochi tratti relativamente scorrevoli a Lugano, e questo era uno di quelli, ma questo non va bene per gli specialisti del traffico".

Abbiamo contattato la cancelleria e il Municipio di Lugano. Per ora confermano che alcune segnalazioni e lamentele sono nel frattempo giunte anche in Municipio e saranno oggetto di discussione nel corso della seduta municipale di domani.

 

foto lettore
Guarda le 2 immagini
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
LUGANO
1 ora
Fumo dalle scuole "vecchie" di Viganello: un'esercitazione
Le fiamme notate all'ultimo piano dell'edificio in via Emilio Rava erano parte di un esercizio dei pompieri volontari
CANTONE
2 ore
Permessi: «Venga attivata l'Alta Sorveglianza»
Anche ForumAlternativo prende posizione sulle dichiarazioni di Gobbi a proposito del “giro di vite” sugli stranieri
FOTO E VIDEO
CANTONE
5 ore
Scontro nella notte a Bellinzona
Forte tamponamento in Cantonale, ci sarebbe un ferito
FOTO
ROVEREDO (GR)
20 ore
Cerca funghi, finisce nel riale. Soccorso in elicottero
L'uomo è stato trasportato all'Ospedale Civico di Lugano.
FOTO
LOSONE
21 ore
Malore nei pressi del fiume, arriva la Rega
Sul posto anche la Polizia, un'ambulanza e un'automedica
FOTO
LUGANO
1 gior
Vernice? No, l'alga tossica
Immagini suggestive quelle inviate da un lettore.
CANTONE
1 gior
Pulire i fondali del Lago Maggiore? «Trovato letteralmente di tutto»
I sub dell'Associazione Delta Divers si sono impegnati nella pulizia dei fondali durante il Clean-up day 2020
LUGANO
1 gior
Esce di strada di fronte allo stadio
L'incidente è avvenuto questa sera in via Trevano. Illesi i tre occupanti del veicolo
CANTONE
1 gior
«In questa crisi la Svizzera ha mostrato la sua coesione»
Ignazio Cassis e Christian Vitta hanno ripercorso questa sera i punti salienti della pandemia.
CANTONE
1 gior
Inchiesta Lega: spunta il nome di Tettamanti
I magistrati italiani indagano sui conti pro-Salvini. Ma dal Ticino arriva la smentita di Fidinam
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile