Foto Ti-Press Davide Agosta
MENDRISIO
22.02.15 - 17:340
Aggiornamento : 10.01.18 - 10:20

Exten, "lo sciopero è totalmente illecito!"

L'avvocato della ditta spiega in quattro punti perché la mobilitazione dei lavoratori e dei sindacati non avrebbe ragione d'esistere

MENDRISIO - "Lo sciopero è totalmente illecito!". Lo afferma, senza giri di parole, l'avvocato Prisca Renella, legale della Exten SA di Mendrisio, bloccata da giovedì dopo l'annuncio di un taglio salariale del 16% per i lavoratori indigeni e del 26% per i frontalieri.

L'avvocato Renella ha inviato una lettera aperta al sindacato Unia, che sostiene attivamente gli scioperanti. Nel testo si elencano quattro condizioni che rendono 'lecito' uno sciopero. Basterebbe una sola violazione per rendere illegittima un'azione di protesta.

La prima: che ci siano i dipendenti all'origine dello sciopero. In questo caso "lo sciopero sembra iniziato dall'UNIA e imposto ai dipendenti che vogliono lavorare". La seconda: "richiedere nuovi diritti e non prendere il posto dei tribunali". Alla Exten, dice l'avvocato, si scontrano due visioni: gli scioperanti sostengono che la modifica salariale è stata fatta con la minaccia, mentre l'azienda ribatte che i lavoratori sono stati rispettati. "Dato che questo problema può essere risolto davanti ad un giudice, non si può scioperare".

Presso la Exten non è in vigore nessun contratto collettivo, e quindi la terza condizione, quella che prevede che la "pace contrattuale" non venga violata, non va rispettata. Infine uno sciopero è valido, conclude il legale, quando diventa l'ultima misura possibile. Questo non varrebbe nel caso della Exten SA: "UNIA non ha negoziato, né intrapreso alcuna mediazione prima di scioperare, malgrado i dirigenti della ditta si fossero resi disponibili al dialogo".

Commenti
 
TOP NEWS Ticino
NEGGIO
6 min

In fiamme (anche) una moto elettrica a Neggio

La due ruote parcheggiata in un posteggio di un'abitazione privata è andata completamente distrutta. Nessuno è rimasto ferito

FOTO E VIDEO
MELIDE
4 ore

Ecco i vincitori della Nuotata del Ponte Diga

Complice una giornata ottimale sono accorsi in 157 per la traversata da una sponda all'altra del Lago di Lugano

FOTO E VIDEO
MINUSIO
6 ore

Ancora un'auto in fiamme

È accaduto questa notte in via Frizzi. Nessuno avrebbe riportato ferite

FOTO E VIDEO
QUINTO
8 ore

Perde il controllo dell’auto e finisce nel cantiere: quattro feriti

L'incidente si è verificato sull’A2, in direzione sud. Sul posto anche un elicottero della Rega

VIDEO
MELIDE
8 ore

Tutto è pronto, o quasi, per la Nuotata del Ponte Diga

La manifestazione prevede la traversata da una sponda all’altra del Lago di Lugano e l’affiancamento durante il tragitto del famoso Ponte Diga

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile