LUGANO
27.08.11 - 19:320
Aggiornamento : 16.11.14 - 07:58

Svizzeri all'estero rinnovano la richiesta di e-voting

L'Organizzazione degli svizzeri all'estero (OSE), riunita oggi nell'89esima assemblea plenaria annuale al palazzo dei congressi di Lugano, si è occupata soprattutto di democrazia diretta

LUGANO - L'Organizzazione degli svizzeri all'estero (OSE), riunita oggi nell'89esima assemblea plenaria annuale al palazzo dei congressi di Lugano, si è occupata soprattutto di democrazia diretta. Il presidente dell'OSE, Jacques-Simon Eggly, ha lamentato la mancanza dell'accesso al voto elettronico per i connazionali all'estero iscritti nei cataloghi elettorali di un gran numero di cantoni.

Per Eggly, che ha fatto riferimento alle imminenti elezioni federali, ogni cittadino svizzero con diritto di voto dovrebbe poter esercitare i propri diritti civici con facilità, indipendentemente dal luogo di domicilio.

La consigliera federale Doris Leuthard, stando ad un comunicato odierno dell'OSE, ha assicurato ai 400 rappresentanti della "Quinta Svizzera" che la Confederazione dedica la massima attenzione alle loro esigenze. La direttrice del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC) ha citato in particolare i progressi effettuati in materia di e-government.

Il congresso è iniziato ieri con la seduta del Consiglio degli svizzeri all'estero (CSE), che ha adottato, con 65 voti contro 3, una mozione esortante i partiti ad impegnarsi a favore della libera circolazione delle persone. Altro grande tema affrontato è stata la necessaria elaborazione di una legge sugli svizzeri all'estero.
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CASLANO
4 ore

Pipì ovunque nei bagni di scuola e la direttrice corre ai ripari

Non se ne poteva più di trovare i gabinetti in uno stato impresentabile e delle continue interruzioni durante le lezioni. Ai genitori: «Fategli espletare i bisogni a casa»

MAGLIASO
6 ore

Le zaffate (o profumi) di canapa light arrivano fino a Losanna

Mossa e contromossa: per guadagnar tempo e salvare il raccolto la CBD Alchemy Sagl ricorre al Tribunale federale, ma il Municipio replica con la zona di pianificazione che bandirà le coltivazioni

LUGANO / CONFINE
8 ore

Trovato un parassita nel pesce persico del Ceresio

L'Eustrongylides sp. è stato rilevato in alcuni esemplari pescati nella parte italiana. Il Laboratorio cantonale: «Mai consumare il pesce crudo, bisogna cuocerlo o abbatterlo»

FOTO E VIDEO
MANNO
12 ore

Fiamme in un capannone di via Violino, fumo acre nell'aria

Gli oltre 50 dipendenti che si trovavano all'interno della struttura sono stati evacuati. La polizia: «Non si lamentano né feriti, né intossicati»

CANTONE
13 ore

Agitazione al Palapenz, nessuna rilevanza penale nell'operato degli agenti

Il Procuratore generale Andrea Pagani ha emanato un decreto di abbandono dopo la denuncia da parte di uno degli attivisti allontanato «in malo modo»

SERRAVALLE
13 ore

«Il cervo investito è stato abbattuto dopo più di quattro ore»

Un lettore denuncia le sofferenze sopportate dall’animale «per troppo tempo». Ma l’Ufficio della caccia e della pesca spiega come sono andate le cose

FOTO
LOCARNO
15 ore

Notte movimentata per i pompieri

I militi sono dovuti intervenire per porre rimedio ai danni provocati dal maltempo. Diverse le piante cadute a Minusio, Muralto e Locarno. Non si registrano feriti

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile