TORRE
27.08.11 - 09:130
Aggiornamento : 16.11.14 - 18:34

Evita un animale selvatico, ma si capovolge sulla strada

La Jeep, che non ha retto la sterzata, è finita sulla corsia opposta. Ambulanza e pompieri sul posto per le operazioni di soccorso

TORRE - L'intenzione era quella di evitare un animale selvatico che il quel momento stava attraversando la strada. Una buona intenzione con esito sfortunato.

Questa notte, attorno alle 2.20, sulla cantonale nei pressi di Torre, una Jeep Suzuki in arrivo da Acquarossa stava procedento in direzione di Olivone. È proprio all'altezza di di Torre che però l'automobilista si e visto tagliare la strada da un animale selvatico. L'istinto ha portato il guidatore a scansare l’animale, ma il veicolo non ha retto la sbandata verso destra e si è ribaltato  sul tetto finendo nella corsia opposta.

Sul posto è prontamente giunta un ambulanza che ha prestato soccorso a uno dei due occupanti il veicolo che fortunatamente aveva riportato solamente delle contusioni ed è stato dimesso sul posto.
Pronto l'intervento anche dei pompieri di Biasca e Olivone con il gruppo di picchetto e quattro veicoli che hanno provveduto mettere in sicurezza la strada e a recuperare i liquidi inquinanti con l’apposito assorbente perso dal veicolo accidentato.

Sul posto anche una pattuglia della polizia per i dovuti accertamenti. La strada è rimasta chiusa per circa un’ora onde permettere la pulizia del campo stradale e il recupero del veicolo mediante il carro attrezzi di servizio. La circolazione e stata deviata sulla strada comunale del paese di Torre.
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
33 min
Coronavirus: ospedali confrontati a perdite milionarie
L'EOC lamenta ammanchi per 60-70 milioni di franchi. Moncucco: «Speriamo di trovare un buon accordo col Cantone».
LUGANO
13 ore
«Il trasferimento degli uffici a Cornaredo è una condanna a morte»
Gli esercenti del centro ritornano a discutere sul nuovo quartiere, in tempi di Covid
FOTO
CANTONE
14 ore
"Verso l'ospedale senza fumo", anche a Bellinzona
Nella "Giornata mondiale senza tabacco", l’Ospedale Regionale Bellinzona e Valli offre un contributo concreto
FOTO E SONDAGGIO
LUGANO
16 ore
Biciclette alla conquista delle corsie bus
A Lugano è in corso la posa della nuova segnaletica per le due ruote
FOTO
BELLINZONA
19 ore
Il mercato di Bellinzona ha messo la mascherina
Oggi ne sono state distribuite agli avventori che non ne erano provvisti: si tratta di una misura prevista dalla Città
CONFINE
21 ore
«L'Italia non è un lazzaretto»
Lo dice il ministro degli esteri Di Maio. Dal 3 giugno si potrà entrare nel paese senza quarantena
CANTONE
22 ore
Coronavirus: zero contagi e nessun nuovo decesso in Ticino
I dati sull'evoluzione dell'epidemia si confermano incoraggianti.
CANTONE
1 gior
Apprendistato: qui i posti ci sono
In settimane delicate per chi cerca la propria strada, ci sono due settori che assicurano opportunità «affascinanti».
AGNO
1 gior
«Galleria della circonvallazione: occhio che frana tutto»
Secondo il municipale Giancarlo Seitz il futuro tunnel andrà a toccare un pendio già instabile
MENDRISIO
1 gior
Orario ridotto al pronto soccorso pediatrico? «Frutto di un'inesatta comunicazione interna»
L'EOC ha precisato che la riduzione degli orari di apertura è stata valutata, ma non è mai entrata in vigore.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile