SEMENTINA
27.04.11 - 09:590
Aggiornamento : 24.11.14 - 19:51

Radar fisso bocciato: "Non ci sono i crediti"

SEMENTINA - Dopo il mortale di Sementina, durante il fine settimana di Pasqua, i riflettori sui radar fissi si riaccendono.

Da una parte viene ricordato l'effetto deterrente che i rilevatori della velocità sono in grado di suscitare negli automobilisti, ma anche la "sospensione" delle valutazioni per la posa degli stessi apparecchi comunicata dal Dipartimento delle istituzioni ai Comuni che ne avevano presentato le istanze.
E se è vero che i radar fissi sono stati in grado di ridurre sensibilmente il numero di veicoli che supera il limite di velocità , tra gli altri lo riportava una nota della polizia cantonale dello scorso gennaio, è vero anche che al momento tutto è fermo a causa della mancanza di credito: "Se noi non disponiamo dei crediti necessari per l'acquisto di alcune postazioni non possiamo andare avanti. Di qui la comunicazione della sospensione degli esami delle richieste - spiega Guido Santini, direttore della Divisione degli interni, alla Regione Ticino -. L'intenzione politica non è comunque quella di 'inondare' il Ticino di radar fissi".
Un argomento, quello dei radar, sul quale non poteva non esprimersi, visti appunto gli ultimi avvenimenti, anche il sindaco di Sementina, Riccardo Calastri che storce il naso per la bocciatura della richiesta d'installazione del radar: "Le motivazioni non sono condivisibili - spiega al Corriere del Ticino -. Le isolette di rallentamento sono insufficienti, solo un radar fisso può costituire un vero deterrente".
Foto Ti-Press
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
Canetta lascia la Rsi
Prepensionamento per il direttore dell'emittente di Comano. Si prepara la successione
CANTONE
2 ore
Pentecoste impegnativa per la Rega: un weekend con 130 interventi
In Ticino la Guardia aerea svizzera di soccorso è decollata sette volte
CANTONE
3 ore
Altro giorno senza morti e senza nuovi casi
I contagi da coronavirus registrati nel nostro Cantone rimangono 3'315, i morti 348.
CANTONE
5 ore
Il Covid che separa papà e figli
Durante il lockdown il diritto di visita tra genitori separati ha subito limitazioni, che in qualche caso continuano
BELLINZONA
6 ore
Troppa rigidità per le startup ticinesi?
Post Covid-19. A sollevare la questione è un imprenditore che si sente penalizzato: «Così ci escludono dagli aiuti».
CANTONE
15 ore
Scattano le manette per un badante
L'uomo, di origine straniera, è stato arrestato giovedì. L'accusa è di aver sottratto 20mila franchi a un anziano.
FOTO
LUGANO
19 ore
Godersi la foce con la distanza sociale
Per il lungo weekend di Pentecoste sono entrate in vigore le nuove misure per favorire il distanziamento sociale.
CANTONE / SVIZZERA
23 ore
Un ticinese ha percorso più di 100 km in due giorni
One Million Run: il muro del milione di chilometri da percorrere in due giorni è stato abbattuto.
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Mascherine sull'autopostale: in Ticino la indossa uno su 5
E oltre il San Gottardo va anche peggio, come dimostrano le cifre della Svizzera tedesca e della Romandia
CANTONE
1 gior
Una settimana senza decessi in Ticino
Dall'inizio dell'emergenza, nel nostro Cantone ci sono stati 3'315 contagi accertati e 348 decessi.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile