TICINO
17.10.10 - 16:190
Aggiornamento : 13.10.14 - 14:03

Prospettive Socialiste in piazza contro gli aumenti delle casse malati

BELLINZONA - Il gruppo di riflessione Prospettive Socialiste ha aderito alla manifestazione che si terrà a Bellinzona sabato 30 ottobre 2010 indetta per protestare contro gli  aumenti delle casse malati annunciati per il 2011.

"Gli ennesimi aumenti dei premi delle assicurazioni malattie annunciati per il prossimo anno" dichiara il coordinatore Adriano Venuti "non fanno altro che confermare che quello dei costi assicurativi è uno dei principali problemi che la maggioranza borghese nel Parlamento e nel Consiglio Federale non ha mai voluto risolvere, anche perchè dovrebbe allora rimettere in questione il principio dei premi uguali per tutti, principio che favorisce spudoratamente gli alti redditi".

In questo modo, secondo Prospettive Socialiste, si colpiscono famiglie e persone del ceto medio e basso, che vedono una sempre maggiore porzione del loro salario inghiottita da questi aumenti.  "Prospettive Socialiste ritiene necessario manifestare pubblicamente il proprio dissenso da questa politica di ingrassamento delle assicurazioni malattie e ritiene che il messaggio da lanciare il 30 ottobre non può essere semplicemente quello di rabbia.

Il chiaro messaggio che la piazza deve dare è che è ora giunto veramente il momento di impegnarsi tutti assieme per la creazione di una cassa malati unica che metta finalmente al centro della propria attenzione le assicurate e gli assicurati a differenza di quanto fanno le assicurazioni private che pensano solo ai propri interessi".

TOP NEWS Ticino
CANTONE / ARGENTINA
41 min

Blackout in Argentina, ma non a... Ticino

L'interruzione di corrente nazionale non ha toccato la comunità nella provincia di Córdoba, villaggio fondato da due svizzeri nel 1911

BELLINZONA / BIASCA
6 ore

Rissa sul treno e volano bottiglie: «Abbiamo avuto paura»

La polizia conferma il ferimento di una persona sul treno tra Bellinzona e Biasca. Le indagini sono in corso per far luce sull'accaduto

CANTONE
7 ore

Addio ad Antonio Snider

L’avvocato locarnese è stato stroncato nella notte da un male incurabile. Aveva 96 anni

CANTONE
8 ore

Finanze cantonali in nero, il preconsuntivo fa ben sperare

Dal Consuntivo 2019 potrebbe risultare un avanzo di 73.3 milioni di franchi. Incidono (anche) i 9.6 milioni di franchi di restituzione da parte di AutoPostale

SANT'ANTONINO
11 ore

Doppio tentativo di furto a un bancomat, in manette un 35enne

L'uomo, che per due volte non è riuscito nel suo intento, si era dato alla fuga ma è stato arrestato dalla Polizia cantonale. Ancora latitanti i suoi complici

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report