LUGANO
02.06.10 - 19:550
Aggiornamento : 04.11.14 - 10:13

Soddisfatti gli islamici: "Gli oppositori alla nostra presenza in Monte Boglia si ricrederanno"

LUGANO - Non può che esprimere soddisfazione la Comunita’ Islamica nel Canton Ticino a riguarado della  decisione presa oggi dal Municipio di Lugano che vede l’approvazione della domanda di costruzione del Centro Culturale Islamico in via Monte Boglia. "Siamo sempre stati fiduciosi di vedere garantiti i nostri diritti, anche se magari dopo un lungo tempo - scrive la Comunità islamica  in una nota stampa giunta in serata  -  e siamo anche sicuri che molti politici in Ticino sono al nostro fianco poiche’ sostenitori della giustizia e delle leggi della Costituzione".

La Comunità islamica fa notare come fin dalla  sua fondazione abbia "sempre rispettato la legge", di "tenerci alla pace, alla sicurezza pubblica e al benessere della societa’ ticinese e svizzera", di essere sempre "aperta al dialogo e alla pacifica convivenza".

"La decisione di oggi del Municipio - si legge ancora nel comunicato stampa - dimostra che la votazione contro i minareti in Svizzera non nega ai musulmani di avere luoghi di preghiera. Non avevamo dubbi che la saggia forza politica in Ticino sarebbe stata al nostro fianco riguardo alla decisione presa oggi. La Comunita’ Islamica nel Canton Ticino ringrazia il Sindaco e tutti i membri del Municipio e dell’Ufficio Tecnico di Lugano. Siamo certi che gli oppositori alla nostra presenza in Monte Boglia con il tempo si convinceranno anche loro della correttezza della decisione del Municipio".
 

TOP NEWS Ticino
CANTONE
3 ore

Caos vacanze sull’A2: 10 km al Gottardo, 4 km a Brogeda

Forti disagi alla circolazione in direzione sud, con ritardi al portale nord della galleria e in corrispondenza del valico doganale

FOTO
CONFINE
14 ore

Auto precipita sui binari e viene travolta da un treno, due morti

L'incidente è avvenuto lungo la tratta ferroviaria Bellinzona-Gallarate

LOSONE
16 ore

Si "allaga" l'ex caserma: ma il Comune tace

Pasticcio tecnico a poche settimane dall'inizio del Festival del Film e dell'inaugurazione del nuovo campus creativo per giovani. Le autorità: «Tutto procede bene. Pronti ad accogliere il BaseCamp»

POLLEGIO
18 ore

Swisscom gli offre 100.000 franchi per tenersi l'antenna 5G in giardino

Ecco il retroscena della rivolta nella frazione di Pasquerio. La conferma arriva dalla stessa azienda: «È la prassi»

CANTONE
18 ore

Radar puntati su cinque distretti

La prossima settimana i controlli mobili risparmieranno Vallemaggia, Leventina e Riviera. Controlli semi-stazionari a Rodi-Fiesso, Malvaglia e Sessa

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile