GRIGIONI
30.04.10 - 08:430
Aggiornamento : 28.10.14 - 06:15

"Profondo Rosso", società di Roveredo sotto indagine

ROVEREDO - Gli inquirenti della Procura della Repubblica di Ascoli Piceno hanno messo sotto indagine una società di Roveredo nel corso di un'inchiesta, denominata "Profondo Rosso", relativa al crack dell’azienda di prodotti medicali Novico.

La Guardia di Finanza, riferisce laRegioneTicino, ha sequestrato dodici conti correnti bancari, sedici marchi d’impresa tra i quali spicca l’Ico, azienda produttrice di siringhe e prodotti medicali.

L'inchiesta, come detto, conduce anche a Roveredo, dove ha sede una società che sarebbe stata usata per distrarre beni e capitali dalla Novico. Tre persone sono state arrestate e altre tre sono a piede libero, con l'accusa di aver comprato, nel 1999, marchi industriali per un valore di 2 milioni di euro per poi trasferirli di proprietà in maniera illecita.

Gli inquirenti parlano di «spoliazione di gran parte del patrimonio dell’azienda stessa». Le indagini avrebbero portato all’individuazione anche di trasferimenti illeciti di assetti patrimoniali in favore degli arrestati, grazie alla copertura di due società, una di San Marino e l’altra appunto di Roveredo. Le autorità italiane stanno quindi pensando di avviare delle rogatorie internazionali.

Foto Ti-Press Gabriele Putzu

 

 

TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
«Ora incrociamo le dita»
I campeggi hanno riaperto i battenti, oggi. L'associazione di categoria: «La stagione si può ancora salvare»
CONFINE
1 ora
Niente gite in Italia, le dogane restano vuote
Nonostante la riapertura della frontiera, i ticinesi sembrano ancora restii dal recarsi in Italia
MURALTO
5 ore
Aggredito sul lungolago, notte in ospedale
La vittima, un 35enne della regione, è stata picchiata da un ragazzo più giovane. Per futili motivi.
CANTONE
7 ore
«Quest'estate troppi giovani a casa»
I Giovani UDC ticinesi sono preoccupati per la disoccupazione under 25. E chiedono misure urgenti
CANTONE
19 ore
Garzoni: «Sì a piscine, fiumi e laghi. E dimagriamo»
Il direttore della clinica Moncucco sulle dichiarazioni di Zangrillo: «Non è certo che il virus sia mutato».
CANTONE
22 ore
L'ex infermiere dell'OBV è stato ritrovato morto
Il 45enne era scomparso lo scorso 30 maggio da Balerna. La sua automobile era stata rinvenuta ieri a Buseno.
CANTONE
23 ore
Al via su Piazzaticino.ch la seconda serata di Poestate
Il festival letterario luganese ritorna questa sera alle 18.00 con la sua edizione 100% online
FOTO
LUGANO
23 ore
Il nuovo volto della Foce per contenere gli assembramenti
Uno specifico arredo, con panchine e altri accorgimenti, è stato posato per delimitare il numero di presenze.
CANTONE
1 gior
Galleria del Ceneri, discoteche e spesa in Italia. Norman Gobbi a 360°
Il presidente del Governo ha toccato diversi temi durante un'intervista rilasciata a Radio Ticino.
CANTONE
1 gior
«La ricerca attiva del virus continua: 100 tamponi al giorno»
In conferenza stampa oggi erano presenti il medico cantonale, il presidente dell'Ordine dei medici e Renato Pizolli
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile