SVIZZERA/ITALIA
20.08.08 - 14:390
Aggiornamento : 24.11.14 - 00:58

Sbarrata la strada tra Gondo e Iselle

SION - La strada del Sempione fra Gondo (VS) e Iselle (Italia) è chiusa al traffico per il pericolo di frane. I collegamenti stradali fra Svizzera e Italia sono comunque possibili utilizzando il treno navetta da Briga. La strada dovrebbe essere riaperta nei prossimi giorni, ha precisato la polizia cantonale vallesana. Gondo resta normalmente accessibile da Briga.

Da parte italiana l´Anas rende noto che per caduta massi è stata chiusa per lavori urgenti la Strada Statale 33 del Sempione, nel tratto compreso tra Trasquera e il confine di Stato. L´Azienda Nazionale Autonoma delle Strade Statali aggiuge che il maltempo degli ultimi giorni ha provocato smottamenti pericolosi e il provvedimento si è reso necessario per salvaguardare la sicurezza degli utenti dopo la caduta di massi nei pressi di Iselle. L´Anas ha quindi disposto un intervento tempestivo per poter eseguire lavori di messa in sicurezza delle pareti in roccia sovrastanti il tratto stradale.

ats

Foto apertura (archivio): Ti-Press Francesca Agosta

Commenti
 
TOP NEWS Ticino
LUGANO
15 min

Due svolte a sinistra per salvare Corso Elvezia

Partirà il prossimo 29 settembre la fase sperimentale di tre mesi per le modifiche viarie in Piazza Castello. Non mancano i timori per il trasporto pubblico. Il sindaco: «Oggi è un inferno»

BELLINZONA
56 min

Radar a Camorino: «Un'auto su tre andava troppo forte. 160 multe in un'ora»

Il Comandante Ivano Beltraminelli sulla polemica: «Quel radar rilevava la velocità a ben 60 metri dal cartello. Abbiamo agito nella legalità»

CANTONE
1 ora

L'estate si congeda tra nuvole e qualche goccia di pioggia

Cieli coperti e qualche possibile parentesi di maltempo nelle previsioni per il fine settimana. Temperature sotto i 20 gradi domenica e lunedì

CANTONE
2 ore

Dopo i funghi tocca alle castagne. E sarà un'ottima annata

Grazie alla stagione meteorologicamente favorevole, l'obiettivo dell'Associazione Castanicoltori è chiaro: «Almeno 40 tonnellate nei centri di raccolta»

BELLINZONA
3 ore

«La Polcom è di nuovo sulla bocca di tutti e non è una novità»

Il consigliere comunale Manuel Donati ha inoltrato un'interpellanza al Municipio sul discusso controllo radar di Camorino: «Quali sono i criteri di prevenzione?»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile