Ticino
20.08.19 - 08:570

Siete sull’orlo di un burnout?

Interiormente spossati ed emotivamente esauriti: non prendete sottogamba i sintomi!

La sindrome da burnout si sviluppa gradualmente nel tempo e colpisce persone che, ad esempio a causa della loro attività professionale, nella vita quotidiana sono soggette a un forte stress che oltrepassa il loro limite di sopportazione. Inizialmente, le persone colpite si ritirano sempre di più dalla vita sociale. Man mano che la malattia progredisce insorgono disturbi fisici come mal di testa, stanchezza, disturbi del sonno, tachicardia, problemi gastrointestinali e depressione.

Per prevenire il burnout o combatterne i sintomi iniziali è necessario trovare delle strategie per contrastare lo stress, quali esercizi di rilassamento, yoga o meditazione. Nel lungo periodo, tuttavia, un buon equilibrio tra stress e relax e uno stile di vita sano è fondamentale per adottare contromisure efficaci. Nella quotidianità professionale, le persone più vulnerabili dovrebbero cercare di essere meno perfezioniste e imparare a dire di no quando sono al limite. Se i primi segnali non vengono presi sul serio, nel peggiore dei casi un burnout può portare la persona colpita a sentirsi completamente disperata e priva di speranza.

Quando bisogna chiedere aiuto?
Nel lungo periodo è importante identificare le condizioni di vita problematiche, cambiare i comportamenti e le abitudini dannose e dare importanza al proprio benessere e a uno stile di vita sano! Spesso, per raggiungere quest’obiettivo può essere utile una terapia. Naturalmente, prima si inizia la terapia e migliore sarà l’effetto sul decorso della malattia. Su psicoterapia-comparazione.ch trovate una panoramica degli specialisti competenti nella vostra zona.

I contenuti contrassegnati come paid post sono realizzati dai nostri clienti o su loro incarico. I paid post sono quindi pubblicità e non fanno parte del contenuto redazionale.

TOP NEWS Ticino
PONTE TRESA
3 ore
Scontro al passaggio a livello: traffico in tilt
Un tamponamento è avvenuto questa sera sulla cantonale verso Ponte Tresa, presso i binari dell'FLP
ISONE
6 ore
«Tutto liscio» al carnevale, per ora
Dal "Carnevaa di Locc" un bilancio positivo. «Le regole di sicurezza hanno funzionato»
FOTO
BELLINZONA
10 ore
La Città dei mestieri è infine realtà
La struttura di Viale Stazione è stata inaugurata oggi. L'apertura ufficiale è attesa per lunedì
FOTO E VIDEO
CUGNASCO-GERRA
15 ore
Le fiamme distruggono il tetto di una casa a Cugnasco
L'incendio è divampato questa notte in via Vaslina. Nessuno è rimasto ferito
ASCONA
1 gior
Raccogliere la plastica? «Non ne vale la pena (per ora)»
Il Municipio di Ascona risponde al malcontento dei cittadini per la mancata organizzazione del servizio
ISONE
1 gior
L’incendio sul Monte Tiglio causato da un’esercitazione militare?
Un caso analogo si sarebbe già verificato nel 1994, come ricorda un testimone
CANTONE
1 gior
Coronavirus, in Ticino siamo pronti?
Il medico cantonale Giorgio Merlani incontra gli enti d'intervento per elaborare un protocollo. «Niente panico»
FOTO
BELLINZONA
1 gior
La Birreria Bavarese cambia, ma non muore
Dopo quarant'anni la famiglia Lazzarotto-Romano ha deciso di lasciare lo storico locale di Viale Stazione. Già trovato chi subentrerà
BELLINZONA
1 gior
Bus fermato sull'A2, dentro c'erano 40 piccioni vivi
Il controllo è stato effettuato ieri nell'area di sosta di Bellinzona. I volatili erano destinati a una gara
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile