Immobili
Veicoli
Keystone (archivio)
Il presidente dei Verdi Balthasar Glättli.
SVIZZERA
26.03.22 - 11:230
Aggiornamento : 13:20

«La politica climatica è una politica di pace»

Secondo il presidente dei Verdi le energie fossili «distruggono ambiente, democrazia e diritti umani».

Balthasar Glättli ha parlato oggi durante l'assemblea dei delegati del partito svoltasi nel canton Glarona.

BERNA - La politica climatica è una politica di pace. Le energie fossili non solo distruggono l'ambiente, ma anche la democrazia e i diritti umani. È quanto ha affermato oggi il presidente dei Verdi Balthasar Glättli nel corso dell'assemblea dei delegati del partito a Ziegelbrücke (GL), traendo spunto dalla guerra in Ucraina. Via libera al lancio di un'iniziativa per un fondo climatico.

Gas e petrolio sono una maledizione per le popolazioni dei paesi produttori, perché i proventi della loro vendita vanno a dittatori e oligarchi, ha aggiunto Glättli, sottolineando che l'ecologia e la pace vanno di pari passo.

Il presidente dei Verdi ha chiesto un boicottaggio del gas russo da parte della Svizzera e forti sanzioni contro Vladimir Putin e il suo entourage. L'80% delle transazioni di materie prime degli oligarchi russi passa dalla Svizzera, ha ricordato, facendo notare che da anni la sezione cantonale dei Verdi di Zugo, per esempio, lo ripete.

I delegati hanno anche osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime dell'invasione russa dell'Ucraina. Prima, Glättli si è rivolto in ucraino alle popolazioni delle zone di guerra affermando: «Siamo solidali con il popolo ucraino. Nessuna guerra! Nessuna oppressione!».

Iniziativa per un fondo climatico - I Verdi chiedono una svolta nella politica energetica attraverso, tra le altre cose, un fondo per il clima. I delegati hanno approvato oggi il lancio di un'iniziativa in questo senso. Il testo è sostenuto anche dal PS. Dopo il rifiuto in votazione della legge sul CO2 a giugno, i due partiti avevano inizialmente pensato di muoversi separatamente, per poi unire le forze.

L'iniziativa mira a creare un fondo che permetta di finanziare progetti pubblici e di concedere prestiti a privati per soluzioni volte a proteggere l'ambiente. La Confederazione dovrebbe investire ogni anno nella trasformazione ecologica del Paese tra lo 0,5 e l'1% del prodotto interno lordo (PIL), cioè tra circa 3,5 e 7 miliardi di franchi.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
10 ore
Perse le tracce di un rifugiato su tre
Nello svolgimento di un sondaggio tra le famiglie di accoglienza, il Canton Berna non è riuscito a trovare 338 persone
BERNA
11 ore
Sotto esame le email cancellate del ricatto di Berset
L'intento è quello di stabilire le circostanze che hanno portato all'eliminazione di alcuni messaggi
SVIZZERA
15 ore
Libero scambio di farmaci
Gli Stati Uniti e la Svizzera stanno lavorando a un'intesa sul settore dei medicamenti
SVIZZERA
16 ore
Dalla Russia con astuzia
Le Dogane segnalano 18 sospette violazioni delle sanzioni contro Mosca, ai confini elvetici
SVIZZERA
18 ore
Chi gonfia i prezzi con la scusa dell'inflazione?
Secondo Mister prezzi Stefan Meierhans e l'economista Sergio Rossi i "furbetti" non mancano
FOTO
SAN GALLO
19 ore
Auto pirata travolge due giovani
La vita di una 17enne è in pericolo, in gravi condizioni anche una 19enne
FOTO
LUCERNA
20 ore
È svizzero il brindisi più lungo del mondo
Più di 1'600 persone si sono riunite sulle rive della Reuss per alzare insieme i bicchieri, stabilendo così un record
GRIGIONI
1 gior
Incidente mortale sul Bernina
Tre motociclisti hanno perso la vita in uno scontro. Strada e ferrovia del trenino sono rimaste chiuse per tre ore
BERNA
1 gior
Schianto di un elicottero, stavano prelevando una mucca
Le due persone rimaste ferite nell'incidente sono due uomini di 49 e 26 anni. Un terzo pilota è invece rimasto illeso
SVIZZERA
1 gior
Gas russo. Sarà un inverno difficile anche in Svizzera?
Mosca potrebbe stringere ulteriormente i rubinetti. Questo potrebbe avere conseguenze anche per il nostro Paese?
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile