Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (MICHAEL BUHOLZER)
SVIZZERA
21.01.22 - 22:000
Aggiornamento : 22.01.22 - 08:38

«Relazioni stabili con l'Ue, ma nessun accordo quadro 2.0»

L'intervento del presidente Ignazio Cassis al raduno dell'UDC zurighese all'Albisgüetli.

Il consigliere federale ha spiegato che interrompere i negoziati non è stato facile. Ma l'Ue non era disposta a fare le concessioni che servivano al nostro Paese: «Alla fine ho dovuto rendermi conto che semplicemente non bastava».

ZURIGO - «Non ci sarà nessun accordo quadro 2.0». Così il presidente della Confederazione Ignazio Cassis, intervenuto al raduno dell'UDC zurighese all'Albisgüetli.

Cassis ha tuttavia sottolineato che il Consiglio federale vuole continuare ad avere relazioni stabili - e regolamentate - con l'UE. «Con l'Unione europea - ha aggiunto il ticinese - vogliamo proseguire le nostre relazioni di lunga data e reciprocamente vantaggiose, stabilizzarle e, se ciò è nell'interesse reciproco, anche estenderle».

Ora è però necessario accantonare l'emotività e «analizzare sobriamente i fatti» per intraprendere responsabilmente un nuovo cammino con l'Ue, ha spiegato il presidente della Confederazione. Questo percorso, attualmente, è però ancora in fase di definizione da parte del Consiglio federale.

La decisione di interrompere i negoziati sull'accordo quadro non è stata facile, ha ribadito Cassis. «Ma alla fine ho dovuto rendermi conto che semplicemente non bastava». L'UE non era disposta a fare le concessioni di cui la Svizzera aveva bisogno - in particolare su tre punti: la protezione dei salari, la direttiva sulla cittadinanza europea e gli aiuti di Stato - per una soluzione che sarebbe stata accettabile per la maggioranza.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 min
Sarà un'estate rovente? «Nuovi record sono molto probabili»
Le previsioni di Thomas Bucheli, di SRF Meteo. Con la "giusta" combinazione di fattori «potrebbe fare fino a 40 gradi»
SVIZZERA
10 ore
Party, vodka e caviale: perché al Wef di Davos si sentirà la mancanza dei miliardari russi
La rappresentativa, ufficialmente non grata, era solita portare nella città grigionese feste esclusive ed esosissime
FRIBURGO
11 ore
Ciclista deceduto sul ciglio della strada
Il 69enne era stato trovato privo di sensi, i tentativi di rianimarlo sono stati inutili
BASILEA CITTÀ
11 ore
Incidente in piscina, bimba in condizioni critiche
Sono stati due ragazzi a estrarre la piccola dall'acqua
VAUD
12 ore
Kitesurfer gravemente ferito dall'elica di una barca
L'incidente al largo di Montreux, un 21enne è stato trasportato in ospedale
SVIZZERA
15 ore
Vaiolo delle scimmie, c'è il primo caso in Svizzera
Stando all'UFSP è stato riscontrato nel canton Berna, l'allerta non è alta: «Monitoriamo la situazione»
ZURIGO
17 ore
Accoltellamento all'alba, due arresti
In manette un 18enne e un 19enne, uno dei colpiti è in gravi condizioni
BERNA
18 ore
Un altro bancomat fatto brillare nel Giura Bernese
Lo scoppio nel cuore della notte nei pressi di una Coop di Reconviller che oggi rimarrà chiusa
GRIGIONI
20 ore
Il flop della camminata del clima di oggi contro il WEF
Due anni fa erano 1'000 quest'anno una cinquantina scarsa, le motivazioni secondo chi l'ha organizzata
ARGOVIA
22 ore
Schianto fatale contro il portale della galleria
L'incidente è avvenuto la scorsa notte a Küttigen, nel canton Argovia
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile