Immobili
Veicoli
Keystone
VAUD
14.01.22 - 13:060

Lanciata un'iniziativa per un congedo parentale di 34 settimane

Ambiziosa iniziativa cantonale quella lanciata dal Partito socialista vodese.

Il progetto prevede 16 settimane per la madre (due in più di quanto offre la Confederazione) e 14 per il padre (12 in più di quanto è attualmente in vigore a livello federale).

LOSANNA - Il Partito socialista vodese (PSV), sostenuto dai Verdi e da numerose associazioni, ha lanciato oggi un'iniziativa cantonale per l'introduzione di un congedo parentale. Essa propone di accordare alle famiglie 34 settimane. Ci sono ora quattro mesi di tempo, ovvero fino al 16 maggio, per raccogliere 12'000 firme.

«Un tale congedo permetterà di conciliare meglio famiglia e lavoro, di favorire le relazioni fra genitori e bambini così come la parità tra uomini e donne», hanno affermato gli iniziativisti davanti alla stampa. La misura, che si applicherebbe a ogni tipo di nucleo famigliare, è stata definita dai suoi stessi promotori «ambiziosa, progressista e sociale».

L'iniziativa, ha spiegato la presidente del PSV Jessica Jaccoud, prevede 16 settimane per la madre, cioè due in più di quanto offre la Confederazione, e 14 per il padre, vale a dire 12 in più di quanto è attualmente in vigore a livello federale. Le quattro settimane restanti sarebbero poi da spartire fra i due. A livello cantonale, Vaud accorda ad oggi 20 giorni di congedo ai suoi impiegati che diventano padri di famiglia.

Il costo dell'iniziativa è stimato in 136 milioni di franchi all'anno, finanziati in maniera tripartita (circa 45 milioni a testa) da Stato, datori di lavoro e dipendenti. I promotori del testo sono convinti che un tale congedo favorirà il ritorno delle donne sul mercato del lavoro dopo la gravidanza, con conseguenze economiche e un significativo aumento delle entrate fiscali.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
9 ore
Dalla fine di maggio, più posti per gli ucraini
Per sette mesi saranno disponibili 250 alloggi in più nell'ex ospedale di Flawil
ARGOVIA
10 ore
Stessa sorte per aggressore e aggredito
La sparatoria avvenuta il 30 ottobre 2020 dopo un tentato furto a un negozio d'armi di Wallbach è a un punto di svolta.
VALLESE
11 ore
Ha sbranato 28 animali: ordinato l'abbattimento di un lupo
L'animale si aggira nell'Alto Vallese, fra i comuni di Ergisch e Unterbäch.
ZURIGO
12 ore
Nessuna bomba all'aeroporto di Zurigo
Nel velivolo di Helvetic Airways non è stato trovato nulla di sospetto.
FOTO
URI
13 ore
"Ucrainizzato" il monumento a Aleksandr Suvorov
L'opera si trova nelle Gole della Schöllenen e dal 1899 ricorda l'alto ufficiale russo.
BERNA
16 ore
Schiacciato da una balla di fieno, muore un 29enne
L'uomo è deceduto in ospedale a causa delle gravi ferite riportate.
VALLESE
17 ore
La Rega vuole spiccare il volo anche in Vallese
Attualmente solo Air-Glaciers e Air Zermatt sono autorizzate a soccorrere con gli elicotteri.
SVIZZERA
19 ore
Eliminati 227 proiettili inesplosi
Resta alto il numero di segnalazioni. L'aumento sarebbe da ricondurre alla pandemia
SVIZZERA
21 ore
Il sì a Frontex? «È un segno di attaccamento all'Europa»
I giornali commentano i risultati usciti dalle urne ieri, soffermandosi sul (difficile) rapporto tra Svizzera e UE.
FOTO
SVIZZERA
22 ore
Fulmini, vento e grandine a Nord delle Alpi
I forti temporali si sono abbattuti in particolare nell'Oberland bernese e sulla Svizzera centrale.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile