keystone-sda.ch / STF (MICHAEL BUHOLZER)
SVIZZERA
11.09.21 - 09:010

Matrimonio per tutti, 99% e Covid: il Centro decide oggi

I delegati sono riuniti a Zugo per discutere i temi in votazione

ZUGO - I delegati dell'Alleanza del Centro sono riuniti oggi a Zugo in un'assemblea che si esprimerà su cinque oggetti in votazione federale i prossimi 26 settembre e 28 novembre. Per il primo incontro in presenza degli ex membri di PPD e PBD ora fusi in un unico partito, i delegati devono presentare un certificato Covid o un test negativo, al fine di permettere alle persone di discutere senza dover indossare una maschera igienica.

Dopo il discorso di apertura del presidente del partito Gerhard Pfister, i centristi si esprimeranno dapprima sulla cosiddetta iniziativa "99%" dei giovani socialisti, in votazione il 26 settembre. Il testo, che mira ad «alleggerire i dipendenti» e a «tassare equamente il capitale», secondo i suoi promotori, difficilmente convincerà i delegati. Il 54% della base del partito è contrario, così come il suo gruppo parlamentare alle Camere federali.

Il progetto di legge "Matrimonio per tutti", che sarà pure sottoposto a votazione federale il 26 settembre, ha molte più possibilità di ottenere il sostegno dell'Alleanza del centro. Il 63% dei suoi elettori lo approva, secondo un sondaggio. Tuttavia, alcuni politici dell'ex Partito Popolare Democratico sono coinvolti nella campagna per il "no" all'apertura del matrimonio alle coppie dello stesso sesso.

I delegati si esprimeranno anche sulle questioni al vaglio delle urne in novembre, ossia la modifica della legge sul Covid-19, l'iniziativa "per cure infermieristiche forti" e quella "per la designazione dei giudici federali mediante sorteggio".

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 2 mesi fa su tio
Fortunatamente ho votato NO!!!
Fkevin 2 mesi fa su tio
Fate ridere i polli. Prima non c'era la maschera. Poi c'è ed è pure tossica ma di colpo non va più bene e si può togliere la mascherina durante la seduta. Solo perché c'è un certificato covid e nessuno ha il covid? Di colpo un vaccinato non ha il corona virus e lo attacca a uno che ha il test pcr negativo? Ditelo agli israeliani e alla Gran Bretagna tutti i vaccinati che hanno e i casi di coronavirus.... Ancora voi provax voi che stimate il green pass che poi non funziona. Per quanto tempo state dietro a queste restrizioni? Io non ho più parole. Sono triste
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVITTO
5 ore
Voci dal villaggio dei super no-vax
«Non bisogna dettare agli altri quello che devono fare», spiega la residente Nicole Bertschart.
VALLESE
5 ore
«La quarantena è un'esagerazione»
Il consigliere di Stato vallesano Christophe Darbellay critica le attuali norme d'ingresso introdotte contro la variante
SVIZZERA
5 ore
I Verdi puntano al Consiglio federale, anche attaccando il seggio PS
Dipende tutto dai risultati delle elezioni federali 2023, come afferma il presidente Balthasar Glättli
SVIZZERA
5 ore
Trasporti al Nazionale, preventivo 2022 agli Stati
Ecco l'odierno programma dei lavori alle Camere federali
Berna
7 ore
Quarantena in vista, prenotazione cancellata
A soffrire particolarmente sono i comprensori sciistici che lamentano una pioggia di soggiorni annullati
SVIZZERA
17 ore
Cresce la lista nera: dentro altri quattro Paesi
La disposizione segue il rilevamento della variante Omicron nelle rispettive nazioni.
SVIZZERA
17 ore
Minaccia Omicron, il Governo si ritrova d'urgenza
Dopo l'emergenza della nuova variante e il boom di casi, domani pomeriggio saranno discussi eventuali cambi di marcia.
SVIZZERA
21 ore
«Meglio Pfizer di Moderna per gli under 30»
Lo raccomandano l'UFSP e la Commissione federale per le vaccinazioni basandosi sulle dichiarazioni di miocardite.
SVIZZERA
21 ore
«La situazione è già critica, Omicron potrebbe peggiorarla»
Gli esperti della Confederazione hanno fatto il punto sulla situazione epidemiologica nel nostro Paese e non solo.
LUCERNA
21 ore
Lo spauracchio Omicron fa saltare le Universiadi
La competizione avrebbe dovuto aver luogo tra l'11 e il 21 dicembre. A Lucerna erano attesi atleti da cinquanta Paesi.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile