Immobili
Veicoli
20min/Stefan Lanz
SVIZZERA
18.08.21 - 19:540

«La politica climatica elvetica deve passare dagli incentivi»

È quanto afferma la consigliera federale Simonetta Sommaruga a due mesi dalla sconfitta della legge sul CO2

BERNA - Due mesi dopo il "no" alla legge sul CO2, per la consigliera federale Simonetta Sommaruga nuove tasse sul clima sono escluse. La futura politica climatica dovrà essere gestita senza imposizioni su benzina, olio da riscaldamento o biglietti aerei.

«La via è ora quella degli inventivi, bisogna sostenere le persone nella protezione dell'ambiente e non imporre divieti o rendere la vita difficile», ha detto la ministra dell'ambiente oggi alla trasmissione Rundschau della SRF, i cui contenuti sono stati messi a disposizione dell'agenzia Keystone-ATS.

La benzina e le automobili sono argomenti sensibili, specialmente fra coloro che vivono in campagna, più legati agli spostamenti in auto, ha detto Sommaruga. Se la gente si sente punita, non reagisce bene, ha aggiunto.

Fra le misure si possono immaginare incentivi per chi sostituisce il proprio riscaldamento a nafta, o per chi passa ad automobili elettriche. Esclusa è invece, sempre per Sommaruga, la costruzione di una nuova centrale nucleare, argomento portato dall'UDC e da singoli esponenti del PLR.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Malati che muoiono a causa del rinvio di interventi chirurgici
Il settore sanitario è sotto pressione. Si temono gravi conseguenze sulle condizioni dei pazienti
SVIZZERA
10 ore
Covid-pass aggiornato? Ora non ci si dovrà più mettere il dito
Niente più verifica manuale, ora l'app Covid Certificate esegue il refresh automaticamente.
SVIZZERA / MONDO
12 ore
«Vaccinare il mondo per fermare la pandemia»
Il messaggio del segretario generale dell'Onu Antonio Guterres al WEF di Davos.
SVIZZERA
14 ore
Sostegno al 2G, ma solo sino a fine febbraio
Le risposte dei cantoni alla consultazione federale sui provvedimenti anti-coronavirus
ZURIGO
15 ore
Quadruplicati gli attacchi di panico, gli esperti sono preoccupati
Depressione, ansia e paura: sono tutte conseguenze della pandemia, che colpiscono in particolare i giovani.
SVIZZERA
15 ore
Quarantene e test di massa? Da rivedere: «Omicron è come un incendio»
Anche gli scienziati hanno dei dubbi sul contact tracing. E sono ottimisti: il picco è vicino
GINEVRA
16 ore
Investita sulla pista da sci, muore a 5 anni
La piccola, residente a Ginevra, è stata travolta a Flaine, stazione sciistica situata in Alta Savoia.
GRIGIONI
17 ore
Gastronomia, quasi una irregolarità su quattro
In diversi casi è stato riscontrato un mancato rispetto delle disposizioni microbiologiche.
SVIZZERA
18 ore
Oltre 67mila contagi e 30 morti nel weekend svizzero
Ancora in aumento i pazienti ricoverati a causa del virus, che occupano ora l'8,1% dei posti letto complessivi.
ZURIGO
20 ore
Zurigo chiama alla cassa gli altri Cantoni per i pazienti Covid
Il 10-15% di quelli ricoverati nelle strutture zurighesi proviene da altre regioni del paese
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile