Keystone
SVIZZERA
16.08.21 - 08:460
Aggiornamento : 09:34

Presidenza PLR: Thierry Burkart, candidato unico

Il 45enne intende succedere a Petra Gössi. Il prossimo 13 settembre sarà sottoposto a una prima audizione

BERNA - Thierry Burkart non avrà avversari nella corsa alla presidenza del PLR: il consigliere agli Stati argoviese è infatti il solo candidato alla successione di Petra Gössi. Lo ha comunicato oggi il partito al termine della scadenza per annunciarsi.

Burkart, 45enne di Baden, ha informato la commissione cerca di voler guidare il partito con una squadra di vicepresidenti forte e ampia, si legge in una nota. Tale ampliamento dei vertici auspicato dal "senatore" richiederebbe una modifica degli statuti da parte dell'assemblea dei delegati.

Secondo i desideri di Burkart, questa squadra andrebbe composta dal consigliere agli Stati Andrea Caroni (AR) e dal consigliere nazionale Philippe Nantermod (VS), entrambi attuali vicepresidenti, nonché dalla consigliera agli Stati Johanna Gapany (FR) e dal consigliere nazionale Andri Silberschmidt (ZH).

Il 13 settembre, il candidato si sottoporrà a una prima audizione da parte della Conferenza dei presidenti cantonali del partito. Una seconda audizione avrà luogo il 1. ottobre e i delegati procederanno alla designazione di Burkart all'assemblea prevista il giorno seguente.

Gössi aveva reso noto le proprie dimissioni dalla testa del PLR entro fine 2021 lo scorso 14 giugno. La consigliera nazionale svittese è rimasta in carica oltre cinque anni.

Burkart, avvocato di professione e appartenente all'ala destra dei liberali-radicali, è stato eletto in Consiglio nazionale nel 2015, prima del salto, quattro anni dopo, in Consiglio degli Stati. Precedentemente all'esperienza in quel di Berna, è stato membro del Gran Consiglio del suo cantone dal 2001 al 2015, presiedendolo nel 2014. Inoltre, fra il 2010 e il 2013 ha guidato il PLR argoviese.

Interessato all'incarico era anche il consigliere nazionale sangallese Marcel Dobler, che si è però ritirato per appoggiare la candidatura di Burkart. In una nota, il deputato ha spiegato che sarebbe stato disposto a fare un passo avanti se nessun altro nome adatto si fosse reso disponibile.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
25 min
Covid, 1'491 casi e 9 decessi in Svizzera
In diminuzione i pazienti ricoverati in cure intense a causa del virus, che occupano ora l'11,6% dei posti letto.
SVIZZERA
33 min
La Svizzera è sempre più calda
Temperature superiori ai 25 gradi per 80 giorni sul Ticino meridionale, e tra 40 e 60 giorni sull'Altopiano
SVIZZERA
46 min
Via libera alla terza dose
L'ok di Swissmedic alla somministrazione in Svizzera per i preparati Moderna e Pfizer/BioNTech
SVIZZERA
2 ore
"Svizzero" per errore, non ha più diritto alla nazionalità
Il Tribunale federale ha respinto il ricorso di un giovane che a torto e a lungo è stato considerato cittadino elvetico.
SVIZZERA
2 ore
Il Covid ha dimezzato l'uso dei trasporti pubblici
All'inizio del 2021 si percorreva una media di 3,6 chilometri al giorno, il 52% in meno rispetto all'anno precedente
SVIZZERA
3 ore
La ripresa turistica è legata a vaccino e pubblicità
L'esempio degli Emirati Arabi Uniti, dove con l'85% degli over 12 vaccinati si torna a viaggiare... anche in Svizzera
SVIZZERA
4 ore
Aiuto sociale: nessuna esplosione nonostante la pandemia
Lo scorso anno è stato registrato un incremento dello 0,5%.
BERNA
4 ore
Domenica si dorme un'ora in più
Negli ultimi anni, la possibile abolizione del cambio di orario è diventata un argomento di discussioni politiche.
VALLESE
5 ore
Cade scalando il Cervino e perde la vita
L'alpinista è precipitato per più di mille metri sulla parete ovest della montagna.
SVIZZERA
16 ore
Anche Swissmedic sta valutando la pillola anti-Covid
Merck ha depositato una domanda di omologazione in Svizzera lo scorso mese di agosto
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile