Keystone
Marcel Dobler
BERNA
24.07.21 - 09:010
Aggiornamento : 11:23

Guida del PLR: c'è chi propone una copresidenza svizzero tedesca-romanda

Il candidato sangallese Marcel Dobler ha detto di non conoscere abbastanza il francese. E di voler continuare a lavorare

BERNA - L'aspirante presidente del PLR Marcel Dobler vorrebbe sì guidare il partito, ma condividendo l'incarico con un partner. Il consigliere nazionale sangallese ha fatto sapere infatti di poter prendere in considerazione solo una copresidenza.

In un'intervista pubblicata oggi sui giornali del gruppo CH-Media, Dobler ha escluso di voler assumere da solo la direzione del partito, per motivi di tempo, ma anche a causa delle sue conoscenze della lingua francese, che ha detto di dover migliorare. Inoltre, vuole continuare a essere attivo come imprenditore, ha spiegato.

Dobler vuole guidare il PLR con una o un copresidente della Svizzera francese, di preferenza di sesso femminile, ma non fa nomi: «Non dico con chi sto esplorando il campo». Se un tale ticket a due non si concretizza o se c'è un candidato singolo migliore, il sangallese assicura che rinuncerà alla sua candidatura.

Il consigliere nazionale dice di essere stato contattato dalla commissione di selezione. In qualità di fondatore del rivenditore online Digitec, che è stato poi acquisito da Migros, ha costruito e gestito una grande organizzazione, ha ricordato. Dal 2018, Dobler è membro del consiglio di amministrazione e comproprietario della Franz Carl Weber AG.

Elezione il 2 ottobre
Marcel Dobler, 40 anni, è stato eletto al Consiglio nazionale nel 2015, dove siede tra l'altro nella Commissione per gli affari sociali e della salute. È anche uno sportivo d'élite. Ha cercato di qualificarsi per i giochi olimpici in Corea nel 2018 nel bob a quattro. È sposato e ha due figli.

Il 2 ottobre il PLR eleggerà il successore della presidente uscente Petra Gössi. La commissione di selezione è presieduta da Saskia Schenker, presidente del PLR di Basilea Campagna. Le persone interessate hanno tempo fino al 15 agosto per presentare le loro candidature.

Dopo cinque anni alla guida del PLR, Petra Gössi ha annunciato il 14 giugno che lascerà la presidenza del partito alla fine dell'anno. La consigliera nazionale svittese vuole concentrarsi maggiormente sulla sua carriera professionale. Continuerà a sedere in parlamento.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Ginevra
9 ore
Covid, dopo i vaccini si punta ai rimedi da banco
Alcuni sono già raccomandati, altri in fase avanzata, mentre altri ancora sono già stati scartati
SVIZZERA
11 ore
Tonnellate di CO2 in meno... solo allungando la vita dei prodotti
Ha luogo oggi la seconda edizione del Secondhand Day, per sensibilizzare gli svizzeri sui propri consumi
ZURIGO
11 ore
«Non siamo no-vax, siamo contro le restrizioni»
Ha avuto luogo oggi pomeriggio una manifestazione autorizzata contro le misure anti Covid
SVIZZERA
15 ore
Gratis o no: altre due settimane di litigi
Il governo ha rimandato al 10 ottobre la decisione. I partiti e la popolazione sono spaccati
SVIZZERA
17 ore
È esplosa la corsa ai test
La richiesta è raddoppiata con l'obbligo del certificato Covid. E il governo teme che non si arresterà
Lucerna
17 ore
Schianto frontale in moto, grave una 17enne
La collisione ha coinvolto altri due motociclisti che si trovavano sulla strada
SVIZZERA
19 ore
Oggi gratis, domani a 75 franchi?
Il test antigenico potrebbe diventare a pagamento dall'11 ottobre. Gli addetti ai lavori speculano sui possibili prezzi
ZURIGO
19 ore
Al rettore non piace il certificato
All'università di Zurigo l'accesso è vietato agli studenti senza pass. «Una scelta dolorosa» per Michael Schaepman
SVIZZERA
21 ore
Test in regalo da Maurer
Antigenici gratuiti fino alla revoca del certificato Covid: questa sarebbe la posizione del ministro UDC
SVIZZERA
1 gior
«Se la consegna avviene in ritardo, ci tagliano lo stipendio»
Il delivery va forte, soprattutto con la pandemia. Ma un corriere Smood vuota il sacco: «Pessime condizioni di lavoro»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile