Immobili
Veicoli
KEYSTONE
Ginevra vuole una legge per evitare un nuovo caso Maudet.
GINEVRA
01.07.21 - 20:050

Ginevra vuole una legge per destituire un Consigliere di Stato

Il testo si è reso necessario dopo il caso di Pierre Maudet

GINEVRA - Sulla scia del caso Maudet, il cantone di Ginevra si appresta a introdurre un meccanismo che consenta di rimuovere un membro del Consiglio di Stato. Il Gran Consiglio ha approvato oggi quasi all'unanimità un progetto di legge costituzionale in questo senso. Il popolo avrà l'ultima parola.

Il testo è stato accettato con 92 voti contro uno e un'astensione. Fino a ora non vi era nessuna procedura che consentisse di destituire un membro dell'esecutivo cantonale. In seguito alla vicenda di Pierre Maudet, diverse proposte per colmare questa lacuna erano state presentate dal MCG e dall'Ensemble à Gauche. Alla fine il Consiglio di Stato ha preso in mano la questione e ha presentato ora una sua proposta.

Nel gennaio 2019 il Gran Consiglio ginevrino aveva adottato una risoluzione che chiedeva a Pierre Maudet di dimettersi. Gli inviti si erano moltiplicati, invano: il politico si era dimesso solo nel novembre 2020 dopo che il suo dipartimento gli era stato tolto in seguito a un rapporto sulla gestione delle risorse umane nel suo ex dipartimento. Si era poi ricandidato ma aveva mancato la rielezione.

Il meccanismo adottato oggi dai granconsiglieri ginevrini prevede diverse clausole di salvaguardia. La richiesta di licenziamento per perdita di fiducia deve essere presentata da almeno 40 deputati attraverso una proposta di risoluzione. Dopo essere stata deferita alla commissione, la risoluzione deve essere accettata con una maggioranza di tre quarti dei voti espressi, ma almeno 51 membri del Gran Consiglio.

Una volta accettata dal parlamento, la risoluzione di "impeachment" è soggetta a un referendum obbligatorio. Infatti, dato che la carta fondamentale del cantone deve essere modificata, tocca al popolo decidere.

Il progetto di legge prevede anche un meccanismo di destituzione in caso d'incapacità duratura di esercitare la funzione di consigliere di Stato, per esempio in caso di coma. In questi casi, che rientrano nel campo medico, il licenziamento non è sottoposto al popolo e può essere oggetto di ricorso in tribunale.

In Svizzera, nove cantoni - Neuchâtel, Grigioni, Nidvaldo, Ticino, Berna, Soletta, Uri, Sciaffusa e Turgovia - prevedono una procedura di destituzione. Neuchâtel aveva messo in atto questo meccanismo dopo i suoi problemi con l'ex consigliere di Stato Frédéric Hainard.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GINEVRA
47 sec
La rissa fra "bande" degenera e partono alcuni spari
I fatti sono avvenuti in un bar del quartiere ginevrino di Plainpalais. Nessuno è rimasto ferito.
SVIZZERA
2 ore
Quegli spinosi miliardi degli oligarchi con i quali non si sa bene che fare
In Svizzera sono 6 (ma c'è chi dice che siano molti, molti di più) e per la legge elvetica non si possono toccare
SVIZZERA
3 ore
Anche il WEF 2022 si tinge di guerra
Al via oggi nella capitale grigionese il summit economico, attesi 50 capi di stato e anche Zelensky e Stoltenberg
SCIAFFUSA
4 ore
L'alcol, l'incidente e la fuga
Il conducente ha perso il controllo dell'auto, urtando una vettura ferma a un semaforo
SVIZZERA
4 ore
L'estate svizzera «potrebbe raggiungere i 40 gradi»
Le previsioni di Thomas Bucheli, caporedattore di SRF Meteo, dopo le temperature "non normali" del mese di maggio.
SVIZZERA
14 ore
Party, vodka e caviale: perché al Wef di Davos si sentirà la mancanza dei miliardari russi
La rappresentativa, ufficialmente non grata, era solita portare nella città grigionese feste esclusive ed esosissime
FRIBURGO
15 ore
Ciclista deceduto sul ciglio della strada
Il 69enne era stato trovato privo di sensi, i tentativi di rianimarlo sono stati inutili
BASILEA CITTÀ
16 ore
Incidente in piscina, bimba in condizioni critiche
Sono stati due ragazzi a estrarre la piccola dall'acqua
VAUD
17 ore
Kitesurfer gravemente ferito dall'elica di una barca
L'incidente al largo di Montreux, un 21enne è stato trasportato in ospedale
SVIZZERA
20 ore
Vaiolo delle scimmie, c'è il primo caso in Svizzera
Stando all'UFSP è stato riscontrato nel canton Berna, l'allerta non è alta: «Monitoriamo la situazione»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile