Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
30.03.21 - 11:040
Aggiornamento : 14:51

Casi di rigore: «Dieci miliardi non basteranno»

Ueli Maurer mette in guardia sulle conseguenze economiche a lungo termine: «Ci terranno impegnati per 15-20 anni».

E sulle critiche riguardo ai ritardi, replica: «A nostro avviso il sistema sta funzionando molto bene e i primi aiuti sono già stati versati da tempo».

BERNA - Il consigliere federale Ueli Maurer ritiene che i 10 miliardi di franchi già approvati per i cosiddetti casi di rigore non saranno sufficienti. Il ministro delle finanze ha messo in guardia sulle conseguenze finanziarie a lungo termine della crisi.

In una conferenza stampa a Zurigo, il consigliere federale dell'UDC ha detto che in luglio la Confederazione dovrà probabilmente stanziare un credito supplementare. «A nostro avviso il sistema sta funzionando molto bene e i primi aiuti sono già stati versati da tempo», ha detto Maurer.

Secondo il direttore del Dipartimento delle finanze zurighese Ernst Stocker (UDC), nel cantone sono stati richiesti finora circa 1,4 miliardi di franchi di aiuti per i casi di rigore. I prestiti e i contributi a fondo perduto già approvati ammontano a 580 milioni di franchi.

Maurer ha espresso preoccupazione per l'impatto finanziario a lungo termine della crisi. «Speriamo di riuscire a stabilizzare la situazione sanitaria entro pochi mesi. Ma le conseguenze economiche probabilmente ci terranno impegnati per altri 15-20 anni», ha detto.
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Ro 10 mesi fa su tio
15/20 anni se tutto andrà bene. Mi piacerebbe essere ottimista come lo è Lei, on.Maurer, ma .... E se con lo scioglimento dei ghiacciai si libera un qualche virus ? Oppure un altro evento straordinario come un forte terremoto, la caduta di un asteroide, neppure tanto grande o un collasso di un qualche tunnel internazionale o viadotto o qualcosa di inimmaginabile ? Mah ! Se mi guardò attorno non c’è proprio nulla di positivo se non una qualche diavoleria tecnologica che ci rintrona completamente, come il telefonino. Importante oggetto ma di cui si abusa. La vedo così, giusto o sbagliato che sia.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO TAMEDIA
4 min
Dagli esperimenti sugli animali al tabacco: come voterete il 13 febbraio?
A breve ci esprimeremo su quattro temi federali. Partecipate al sondaggio di 20 minuti e Tamedia
SVIZZERA
6 ore
Migliaia di certificati Covid non saranno più validi
La validità dell'attestazione sarà ridotta a 270 giorni. La misura toccherà chi si è vaccinato prima del 6 maggio 2021
ARGOVIA
8 ore
Cadavere nella grotta, i genitori dell'omicida: «Resta sempre nostro figlio»
Il 22enne, che rischia oltre 16 anni di carcere, sta già scontando anticipatamente la pena.
VAUD
10 ore
«Fosse stato bianco sarebbe ancora vivo»
Circa sei mesi fa un uomo è stato ucciso da un poliziotto a Morges
SVIZZERA
11 ore
La gestione del lupo è efficace
Secondo uno studio, l'abbattimento di singoli esemplari ha permesso di ridurre le uccisioni di bestiame
SVIZZERA
11 ore
Una falla di sicurezza nel portale clienti di AutoPostale
Tra maggio 2021 e gennaio 2022 oltre 1'700 dati non erano protetti. Ora il problema è stato risolto
SVIZZERA
13 ore
Nel 2021 la terra ha tremato oltre mille volte
Tre sismi su suolo elvetico hanno avuto una magnitudo pari o superiore a 4.0: «Un numero più alto del solito».
SVIZZERA
14 ore
Lavoro ridotto, Berna proroga le misure fino a marzo
Il Consiglio federale ha adeguato l'ordinanza Covid-19 a sostegno delle imprese
SVIZZERA
16 ore
Record assoluto di casi in Svizzera: oltre 43mila in 24 ore
In discesa, con il 24,9%, il tasso di occupazione dei pazienti Covid in terapia intensiva.
ZURIGO
17 ore
Nessuna settimana dei "super contagi": «Le misure vanno revocate»
La Task Force aveva previsto una «settimana di super infezioni» per la fine di gennaio.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile