Immobili
Veicoli
deposit
NEUCHÂTEL
29.03.21 - 15:180

La parità uomo-donna passa anche dalle liste elettorali

La sinistra neocastellana ha lanciato un'iniziativa che punta ad aumentare la proporzione di donne in parlamento.

La proposta: far figurare lo stesso numero di candidate e candidati sulle liste per l'elezione del Gran Consiglio.

NEUCHÂTEL - La sinistra neocastellana lancia un'iniziativa popolare legislativa affinché sulle liste per l'elezione del Gran Consiglio figuri lo stesso numero di candidate e candidati.

Il progetto prevede che la quota di donne sia aumentata a tappe e limitata nel tempo, in modo da rispettare il quadro giuridico, hanno indicato oggi in una conferenza stampa il Partito socialista e solidaritéS (estrema sinistra). Nel 2025, le liste dovrebbero includere almeno il 40% di donne, poi almeno il 50% nel 2029, 2033 e 2037.

In questo modo la proporzione di seggi occupati dal sesso femminile in parlamento aumenterà in modo duraturo, ritengono le due formazioni politiche. Una composizione del legislativo modificata in questo senso permetterà di progredire su molte questioni relative all'uguaglianza, che si tratti di salari, di congedi parentali o di prospettive professionali.

Due progetti di revisione di legge dal tenore analogo sono stati bocciati dal Gran Consiglio nel 2019 e 2020.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
4 ore
Dalla fine di maggio, più posti per gli ucraini
Per sette mesi saranno disponibili 250 alloggi in più nell'ex ospedale di Flawil
ARGOVIA
5 ore
Stessa sorte per aggressore e aggredito
La sparatoria avvenuta il 30 ottobre 2020 dopo un tentato furto a un negozio d'armi di Wallbach è a un punto di svolta.
VALLESE
7 ore
Ha sbranato 28 animali: ordinato l'abbattimento di un lupo
L'animale si aggira nell'Alto Vallese, fra i comuni di Ergisch e Unterbäch.
ZURIGO
7 ore
Nessuna bomba all'aeroporto di Zurigo
Nel velivolo di Helvetic Airways non è stato trovato nulla di sospetto.
FOTO
URI
8 ore
"Ucrainizzato" il monumento a Aleksandr Suvorov
L'opera si trova nelle Gole della Schöllenen e dal 1899 ricorda l'alto ufficiale russo.
BERNA
11 ore
Schiacciato da una balla di fieno, muore un 29enne
L'uomo è deceduto in ospedale a causa delle gravi ferite riportate.
VALLESE
12 ore
La Rega vuole spiccare il volo anche in Vallese
Attualmente solo Air-Glaciers e Air Zermatt sono autorizzate a soccorrere con gli elicotteri.
SVIZZERA
14 ore
Eliminati 227 proiettili inesplosi
Resta alto il numero di segnalazioni. L'aumento sarebbe da ricondurre alla pandemia
SVIZZERA
16 ore
Il sì a Frontex? «È un segno di attaccamento all'Europa»
I giornali commentano i risultati usciti dalle urne ieri, soffermandosi sul (difficile) rapporto tra Svizzera e UE.
FOTO
SVIZZERA
17 ore
Fulmini, vento e grandine a Nord delle Alpi
I forti temporali si sono abbattuti in particolare nell'Oberland bernese e sulla Svizzera centrale.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile