Immobili
Veicoli
Parlament.ch / Screenshot
SVIZZERA
17.03.21 - 12:260

«Vogliamo evitare che la crisi duri più a lungo»

Lo ha detto il ministro della sanità Alain Berset nell'ambito della discussione sulla legge Covid al Nazionale

Ecco le decisioni prese stamani dal consesso in merito alla produzione di vaccini, al passaporto vaccinale e allo scudo per gli eventi

BERNA - In Svizzera la lotta contro il coronavirus si basa ancora su tre pilastri: le misure, i test con il relativo contact tracing, e la vaccinazione. «Se le riaperture avvengono troppo velocemente, rischiamo che la crisi duri più a lungo e ci colpisca di più. Lo vogliamo evitare» ha detto stamani il consigliere federale Alain Berset, nell'ambito della discussione sulla legge Covid in seno al Consiglio nazionale. L'obiettivo è chiaro: «Tutti quanti vogliamo tornare al più presto alla normalità. Ma con il minor danno possibile alla popolazione, alla società e all'economia».

Ecco le principali decisioni prese stamani dal Consiglio nazionale:

Vaccini prodotti in proprio - Il Consiglio federale deve poter produrre in proprio beni medici, come i vaccini. Tale decisione è stata approvata anche dal Consiglio degli Stati, pertanto ora il Consiglio federale ha questa possibilità. Si parla, per esempio, della facoltà di adottare una propria linea di produzione, come era stato proposto da Lonza.

Passaporto vaccinale - Il Nazionale ha approvato la base giuridica per un certificato vaccinale. Un certificato che - come proposto da Jürg Grossen - sarà impiegato anche per le persone guarite dal Covid. Ora sta al Consiglio federale occuparsi dei dettagli. È fondamentale che il certificato sia accettato anche in altri paesi, in modo da poter essere utilizzato per viaggiare.

Uno scudo per gli eventi - Uno scudo finanziario per gli organizzatori di eventi? Per il Consiglio nazionale devono potervi fare capo anche i promotori di manifestazioni con carattere regionale. E anche eventi che a causa delle restrizioni possono avere luogo soltanto in maniera limitata. Rispetto a quanto proposto dagli Stati, il Nazionale vuole prolungare la validità dello scudo fino al 30 aprile 2022.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO TAMEDIA
5 min
Dal tabacco ai media: come voterete il 13 febbraio?
Manca meno di un mese al primo appuntamento alle urne del 2022. Partecipate al nostro sondaggio
ZURIGO / QATAR
6 ore
Il boss della FIFA ora vive in Qatar
In attesa dei Mondiali, in novembre, Gianni Infantino si è trasferito nell'emirato da ottobre.
SVIZZERA
7 ore
Quando al rifiuto dell'imbarco segue la violenza
Nel 2021 si sono moltiplicati gli episodi di passeggeri in escandescenza, anche all'aeroporto di Zurigo
SONDAGGIO
SVIZZERA
8 ore
Lavorare quattro giorni alla settimana con lo stesso stipendio
È così in alcune grandi aziende internazionali. Ma alcune piccole imprese elvetiche stanno sperimentando il modello
VAUD
11 ore
Grave incidente sulla A9: un morto e tre feriti
È successo oggi all'altezza di Chardonne, nel Canton Vaud. In un secondo incidente si registra un ulteriore ferito
SVIZZERA
13 ore
Piloti vaccinati a terra, anche se servirebbero in cabina
Swiss resta ferma sull'obbligo di vaccinazione. E cancella i voli in assenza di personale
SVIZZERA
15 ore
«Influenza per i vaccinati? È un affronto»
L'infettivologo ticinese Andreas Cerny mette in guardia sui rischi della nuova strategia federale su Omicron
BERNA / SVEZIA
16 ore
Schianto mortale in Svezia: il camion circolava illegalmente
Il mezzo scontratosi con il minibus che trasportava sette giovani svizzeri appartiene a una ditta che estrae minerali.
SVIZZERA
19 ore
Un registro svizzero degli strascichi
Diversi scienziati invocano uno studio sistematico dei casi di long-Covid. Per capire cosa ci aspetta
SVIZZERA
1 gior
«Meglio pensare che siamo tutti già contagiati»
Il governo rinuncia alla strategia dei test? Per l'organizzazione dei laboratori medici, avrebbe senso
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile