Immobili
Veicoli
deposit
SVIZZERA
11.01.21 - 11:460

Anche lavanderie e tintorie battono cassa

Chiedono aiuti supplementari al Consiglio federale «per prevenire la morte del settore»

BERNA - Oltre alle imprese del settore alberghiero, della cultura e del tempo libero, direttamente interessate dalle misure adottate per contrastare il coronavirus, anche i fornitori chiedono aiuti supplementari: a scrivere una lettera in questo senso al Consiglio federale sono state per esempio le lavanderie e tintorie.

Nel settore lavorano circa 7'000 persone e il 52% dei membri non potrà continuare a operare nelle attuali condizioni per più di qualche mese fino a quando le loro riserve saranno esaurite, ha comunicato oggi l'Associazione svizzera delle imprese per la cura dei tessili. «È essenziale per prevenire la morte di un settore», sottolinea.

Lavorare in home office significa niente camicie e vestiti per la tintoria. La chiusura dei ristoranti comporta la mancanza nelle lavanderie di indumenti da lavoro, tovaglie e tovaglioli da pulire.

L'associazione scrive che sono state adottate importanti misure a sostegno delle imprese sotto forma di lavoro ridotto e indennità per perdita di guadagno. Tuttavia, oltre ai costi del personale, continuano a essere sostenuti gli affitti, le bollette energetiche, la manutenzione dei macchinari e delle attrezzature e i costi amministrativi. Sebbene si parli dell'industria alberghiera, del settore culturale e delle imprese del tempo libero, i loro fornitori sono "spesso completamente dimenticati", si legge nel comunicato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VALLESE
3 ore
Con il riscaldamento globale «seracchi sempre più instabili»
L'esperto: «Proprio perché i pericoli sono diventati più frequenti, molte vie alpinistiche vengono scartate»
FOTO
VALLESE
5 ore
Due morti e nove feriti sul massiccio del Grand Combin
È il bilancio dell'incidente che si è verificato questa mattina in Vallese
SAN GALLO
6 ore
Trovato morto un base jumper
Sono diverse le domande ancora senza risposta: era con qualcuno? Perché è precipitato?
VALLESE
8 ore
Alpinisti travolti dai ghiacci sul Grand Combin, ci sono vittime
Degli alpinisti sono stati sorpresi dalla caduta di seracchi questa mattina in Vallese
SVIZZERA
9 ore
Il Tribunale federale ha respinto il ricorso dell'oligarca
Gennady Timchenko aveva sporto denuncia per il sequestro di conti bancari di cui è beneficiario
SVIZZERA
9 ore
No a una task force per bloccare i patrimoni russi
Secondo il Consiglio federale, l'attuale sistema funziona
SVIZZERA
13 ore
Ecco le firme contro l'acquisto degli F-35
L'alleanza "Stop F-35" fa sapere di aver raccolto le 100'000 sottoscrizioni necessarie per la sua iniziativa
SVIZZERA
22 ore
Vaiolo delle scimmie: terzo caso in Svizzera
Lo ha indicato l'Ufficio federale della sanità pubblica
SVIZZERA
23 ore
Pipistrelli, ratti, scimmie e... cammelli: cosa dobbiamo aspettarci dalle zoonosi del futuro
Ce lo spiega l'epidemiologo dell'Uni di Berna Christian Althaus: «Animali che contagiano l'uomo? Non è una novità»
FOTO
SOLETTA
1 gior
Colpita da una pianta a bordo fiume, grave una donna
L'incidente è avvenuto poco prima di mezzogiorno a Olten, sulle rive dell'Aare.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile