Keystone
BERNA
08.12.20 - 08:390

Alle Camere federali numero AVS, canapa e (di nuovo) tabacco

Serve un codice che dica di più su di noi o lederebbe la sfera privata? Libertà ai medici di fare ricette?

Questi è altri temi sono all'ordine del giorno del parlamento.

BERNA - La giornata odierna del Consiglio nazionale (08-13) inizierà con l'esame del progetto che mira a un maggiore utilizzo del nuovo numero AVS, specialmente da parte dei Cantoni.

La commissione preparatoria osserva come il numero AVS non contenga alcuna informazione relativa al suo titolare e non consenta dunque di trarre conclusioni quanto alle caratteristiche della persona interessata (contrariamente al numero AVS utilizzato fino al 2008). Ritiene quindi che il progetto del governo non ponga problemi in termini di protezione dei dati e consenta di accelerare la digitalizzazione delle autorità.

La Camera del popolo dovrà poi decidere se autorizzare i medici a prescrivere farmaci a base di canapa senza richiedere l'autorizzazione dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). I deputati affronteranno poi la Legge sui prodotti del tabacco, il cui dibattito è iniziato ieri, che mira a inasprire ulteriormente la pubblicità delle sigarette.

Anche il Consiglio degli Stati (08.15-13) inizierà la giornata discutendo del numero AVS, nell'ambito della Legge sulla sicurezza delle informazioni. Qui il suo impiego è più controverso: il Nazionale si oppone al suo uso come identificatore personale e chiede una soluzione diversa, soluzione definita troppo onerosa dagli Stati.

Dopo essersi occupati della Convenzione di Tokyo - in base al quale dovrebbe essere più facile punire quei passeggeri a bordo di aeroplani che hanno commesso danni o altre infrazioni durante il volo, o non hanno ubbidito alle disposizioni del personale - i "senatori" discuteranno di infrastruttura ferroviaria: si tratta di approvare un limite di spesa di 14,4 miliardi di franchi per il mantenimento e l'ammodernamento della rete nel periodo 2021-2024.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
48 min
«Il telelavoro provoca un danno enorme all'economia»
La consigliera di Stato Carmen Walker Späh si oppone all'obbligo imposto dall'autorità federale.
SVIZZERA
1 ora
Il sale, ultimamente, resta in Svizzera
In un decennio, il calo delle esportazioni è stato del 91%
SVIZZERA
2 ore
Solo l'1% delle aziende vuole imporre la vaccinazione
Il dato emerge da un sondaggio di Manpower: «Le ditte elvetiche puntano sulla responsabilità individuale».
SVIZZERA
5 ore
Riaperture: il Consiglio nazionale si chiama fuori
Respinta la richiesta di fissare un termine ultimo al 22 marzo. Approvati maggiori aiuti economici
FOTO
GRIGIONI
6 ore
Dalla pandemia è nata una piramide di carta igienica
Durante la scorsa primavera il suo valore è stato stravolto. Ecco l'opera del grigionese Marc B. Bundi
SVIZZERA
12 ore
Dopo il burqa, il velo nelle scuole?
Gli oppositori alla dissimulazione del volto ora si concentrano sull'ambito formativo. Ma c'è chi è contrario
SVIZZERA
17 ore
«Tutte le aziende in crisi vanno aiutate, anche quelle nuove»
Il Consiglio Nazionale vuole togliere il limite temporale del primo ottobre per la richiesta dei casi di rigore.
SAN GALLO
19 ore
Tragedia sfiorata a un passaggio a livello
A Staad un bambino di tre anni ha attraversato le rotaie proprio mentre transitava un treno.
SVIZZERA
19 ore
Blocher: «Non sottomettiamoci ai diktat del Governo»
Il plenum dovrà decidere se iscrivere nella legge la data del 22 marzo per riaprire ristoranti e altre attività.
SVIZZERA
20 ore
I “milionari della mascherina” sostituiscono quelle non usate gratis
La Farmacia dell'esercito aveva acquistato il materiale dalla Emix Trading AG, ma l'aveva poi ritirato precauzionalmente
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile