Keystone
SAN GALLO
29.11.20 - 16:390

Per la prima volta, San Gallo avrà un sindaco donna

Maria Pappa ha vinto il ballottaggio odierno contro Mathias Gabathuler

SAN GALLO - La municipale Maria Pappa (PS) ha battuto con oltre 2'600 schede di vantaggio il concorrente Mathias Gabathuler (PLR) nel ballottaggio odierno. Ciò significa che per la prima volta la città di San Gallo avrà un sindaco donna.

Alla socialista sono andati 11'784 voti, mentre al liberale-radicale 9'152, indica la cancelleria cittadina in una nota. Già al primo turno la Pappa aveva staccato il suo avversario, ma non era riuscita ad ottenere la maggioranza assoluta. La partecipazione al voto è stata del 48,6%.

La nuova sindaca è entrata nell'esecutivo nel 2016 e dirige il dicastero delle costruzioni. 49 anni, con la doppia nazionalità svizzera e italiana, è balzata agli onori della cronaca durante la legislatura per aver assunto provvisoriamente le funzioni (dicastero socialità e sicurezza) della collega municipale Sonja Lüthi (Verdi liberali), che nel novembre 2018 aveva dato alla luce un maschietto.

Dopo 14 anni il PLR ha sì perso la carica di sindaco, ma ha comunque difeso il suo seggio in Municipio grazie proprio a Gabathuler, che ha superato di oltre 1'800 schede la candidata Trudi Cozzio (PPD), vedova dell'ex municipale Nino Cozzio (PPD), morto di cancro il 13 settembre 2017. I popolari-democratici non sono quindi riusciti a riconquistare il seggio perso tre anni fa.

Al primo turno erano già stati rieletti 4 dei 5 membri uscenti dell'esecutivo: Peter Jans (PS), Maria Pappa, Sonja Lüthi e Markus Buschor (Indipendente). Il municipio di San Gallo rimane quindi composto di 2 due socialisti, 1 liberale-radicale 1 Verde liberale e 1 senza partito.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ARGOVIA
1 ora
Esce di strada e scappa, 17enne riconsegna il patentino
Il giovane, in preda ai fumi dell'alcol, disponeva di una licenza per allievo conducente, ma non era accompagnato.
SVIZZERA
2 ore
«La Svizzera offrì 1,25 milioni per liberarci»
Daniela Widmer è tornata a parlare del sequestro di cui fu vittima nel 2011 mentre si trovava in Pakistan col fidanzato.
FOTO
TURGOVIA
2 ore
Si tuffano nel Reno e non riemergono più
Una donna di 23 anni e un uomo di 28 risultano dispersi da ieri sera.
SVIZZERA
2 ore
Crisi cardiache: per paura del virus si muore a casa
Il picco è stato raggiunto durante il primo lockdown. Una situazione che rischia di ripetersi
SVIZZERA
19 ore
Couchepin: «Bisogna ignorare le provocazioni di Maurer»
Secondo l'ex consigliere federale, il ministro fa «il solito gioco dell'UDC»
GRIGIONI
19 ore
Incidente a Laax: due giovani morti e un ferito grave
Il conducente del mezzo ha perso il controllo finendo fuori strada e contro un muro
FOTO
ZURIGO
20 ore
Fanno esplodere un bancomat, ma fuggono a mani vuote
I soliti ignoti hanno preso di mira un apparecchio di Hüntwangen, nel Canton Zurigo
ZURIGO
21 ore
I contrari alla misure Covid manifestano a Winterthur
A migliaia hanno protestato contro la presunta censura e la «dittatura delle vaccinazioni».
ZURIGO / LUCERNA
22 ore
«Mi ha urlato che come gay dovrei essere gassato»
A pochi giorni dal voto sul “Matrimonio per tutti”, gli attacchi contro la comunità LGBTIQ si sono quintuplicati.
ZURIGO
23 ore
Anti-abortisti in strada tra favorevoli e contrari
La manifestazione è stata approvata dopo che il Municipio si era sostanzialmente opposto per evitare scontri.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile