Deposit
BERNA
20.10.20 - 17:310

«Niente contributi all'AVS per chi lavora dopo i 65 anni»

Lo propone la Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Consiglio degli Stati

BERNA - I lavoratori di più di 65 anni non dovrebbero versare contributi all'AVS se guadagnano meno di 2000 franchi al mese. Lo propone, con 9 voti a 4, la Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Consiglio degli Stati, per incoraggiare le persone a lavorare oltre l'età pensionabile.

Una minoranza sostiene invece la proposta del Consiglio federale di mantenere l'esenzione su 1400 franchi al mese, altrimenti verrebbe ridotto l'effetto della novità che incentiva le persone a continuare a versare contributi AVS dopo i 65 anni per poter migliorare la propria rendita di vecchiaia, si legge in una nota odierna dei servizi del Parlamento.

In tal modo la Commissione ha proseguito l'esame del progetto di stabilizzazione dell'AVS. A inizio settembre aveva approvato l'aumento dell'età pensionabile per le donne a 65 anni. Oggi ha pure discusso in modo approfondito possibili misure di compensazione per le prime donne che dovranno lavorare più a lungo per avere diritto a una rendita di vecchiaia completa. La Commissione ha quindi incaricato l'Amministrazione di calcolare varianti entro la sua riunione successiva di novembre.

Il Consiglio federale propone di innalzare gradualmente l'età di pensionamento di riferimento per le donne di tre mesi all'anno per quattro anni. L'aumento inizierà un anno dopo l'entrata in vigore della riforma.

Dato che il popolo ha già detto due volte "no" a tale aumento, il governo propone un risarcimento per le donne nate tra il 1959 e il 1967, se la riforma entrerà in vigore nel 2022, come si augura l'Esecutivo. Propone compensazioni cumulate di circa 700 milioni di franchi nel 2031.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BASILEA CAMPAGNA
1 ora
Auto fuori strada, 18enne in ospedale
Le altre due persone presenti nell'auto hanno riportato solo ferite lievi
SVIZZERA
1 ora
La seconda ondata ha "steso" un giovane su tre
Depressione e stress in aumento tra gli svizzeri dai 14 ai 24 anni. Lo dice uno studio dell'Università di Basilea
SVIZZERA
4 ore
Berset ai ferri corti con Chiesa
Il ticinese e il consigliere federale si sono incontrati per un chiarimento. Ma le posizioni restano «inconciliabili»
BERNA
6 ore
Coronavirus: più controlli alle frontiere e più test
Sono alcune delle previsioni in merito alle decisioni di mercoledì del Consiglio federale.
FOTO
SVIZZERA
6 ore
Oggi il suffragio femminile a livello federale compie 50 anni
Ed è impossibile non domandarsi: come mai così tardi? Ma ci sono cantoni che l'hanno introdotto prima e altri dopo
SVIZZERA / ITALIA
17 ore
I figli alla scuola privata di Zurigo, ma vogliono le norme italiane
Un gruppo di genitori si è rivolto a Repubblica per denunciare l'applicazione delle misure del Cantone anziché del Dpcm
FOTO
VALLESE
21 ore
Si stacca una valanga sopra Nendaz: un morto e un ferito
La grossa slavina ha travolto una guida alpina e uno dei suoi clienti. Stavano sciando fuori-pista.
FOTO
BERNA
23 ore
Corona-scettici scacciati dalla polizia
Un centinaio di persone si è ritrovato su Piazza federale per protestare contro le misure imposte dal Governo.
VIDEO
ZUGO
1 gior
Attorno alla polizia che balla "Jerusalema" scoppia la querelle
C'è chi ha accusato la Cantonale di non avere i diritti per la clip diventata virale
SAN GALLO
1 gior
Sei anni di carcere al rapinatore mascherato
Tra il 2016 e il 2019, il 27enne aveva colpito nove volte in banche e distributori di benzina della Svizzera orientale.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile