keystone (archivio)
BERNA
17.10.20 - 09:240

IL PS oggi elegge il nuovo presidente

Il partito si riunirà virtualmente causa Coronavirus.

Mattea Meyer (ZH) e Cédric Wermuth (AG) succederanno molto probabilmente al dimissionario Christian Levrat

BERNA - Il Partito socialista si riunirà oggi in congresso - virtualmente, a causa dell'aumento dei casi di coronavirus - ed eleggerà la sua nuova presidenza.

I giochi sembrano già fatti: Mattea Meyer (ZH) e Cédric Wermuth (AG) succederanno molto probabilmente al dimissionario Christian Levrat, mentre l'outsider Martin Schwab (BE) non sembra avere possibilità.

La successione di Levrat avrebbe dovuto essere regolata già in aprile - ma a causa della crisi del coronavirus la questione è stata rinviata ad ottobre. All'inizio il PS voleva tenere il congresso fisicamente a Basilea, ma giovedì a causa del repentino e continuo incremento del numero di casi di covid ha deciso di ricorrere ad internet. L'evento sarà quindi trasmesso su tre diversi canali Youtube: uno in tedesco, uno in francese e uno nella versione originale.

La scelta del nuovo duo Meyer-Wermuth è praticamente scontata: la consigliera nazionale zurighese e il suo collega argoviese sono apparsi fin da subito i favoriti. Con loro il partito si sposterà in maniera pronunciata verso sinistra. Nel corso della giornata verranno eletti anche i vicepresidenti: tra i candidati figurano anche i consiglieri nazionali grigionese Jon Pult e ticinese Bruno Storni.

Il congresso prenderà inoltre posizione sui temi in votazione il prossimo 29 novembre.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ASCONA/ZURIGO
5 ore
Il pluri-omicida è stato "coperto" dalle autorità?
Gunther Tschanun ha vissuto in incognito in Ticino per 15 anni. Ma a Zurigo qualcuno lo ha aiutato
SVIZZERA / FRANCIA
6 ore
«Tenevano la bimba, urlava. Pensavo a un rapimento»
La piccola Mia è stata ritrovata in una ex fabbrica, ora occupata.
SVIZZERA / FRANCIA
15 ore
Ritrovata in Svizzera la piccola Mia, arrestata la madre
È stata la donna a ordinarne il rapimento.
BERNA
15 ore
Coppia trovata morta, presentano lesioni da arma da fuoco
Stando ai primi elementi dell'inchiesta può essere escluso qualunque intervento esterno.
VALLESE
15 ore
Scontro a Lens, morto un centauro portoghese
Il motociclista è stato sbalzato per 12 metri lungo una scarpata.
VAUD
16 ore
Rapita e ritrovata in una casa occupata
La bambina era stata "prelevata" da tre uomini in Francia, e portata dalla madre
SVIZZERA
16 ore
Entro luglio grandi eventi all'aperto con 1'000 partecipanti?
Per arrivare a 5'000 entro settembre, la proposta in una bozza dell'Ufsp che dovrà ancora essere valutata
APPENZELLO ESTERNO
16 ore
Auto nel dirupo: muore una 18enne
L'incidente questa notte tra Trogen e Wald, in coincidenza di una curva pericolosa
BERNA
17 ore
«Con le riaperture ci sarà un rischio elevato»
Critico il capo della task force, Martin Ackermann, sugli allentamenti di domani
ZURIGO
18 ore
Nel canton Zurigo: «Tutti vaccinati entro agosto»
Lo sostiene la consigliera Natalie Rickli che frena i piani di Berset per luglio: «Ancora troppe incertezze»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile