keystone
SVIZZERA
01.08.20 - 11:070
Aggiornamento : 12:42

«Uniti di fronte alle difficoltà»

La presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga ha tirato un bilancio per il Primo d'agosto

BERNA - L'epidemia di coronavirus ha caratterizzato i primi sei mesi di presidenza della Confederazione di Simonetta Sommaruga. La combinazione di pressione temporale e misure da decidere hanno rappresentato un forte peso per tutti i consiglieri federali. A suo avviso il rischio di ritrovarsi nella stessa situazione è però basso.

«La responsabilità che ho sentito in questi mesi è stata enorme», ha affermato ieri sera la Sommaruga in un colloquio con la televisione svizzerotedesca SRF in occasione della Festa nazionale. «Ma nei momenti di crisi sono una persona calma», ha sostenuto, ammettendo tuttavia di non aver sempre dormito bene.

La pressione è stata grande per tutti i membri del governo, ed essi non sono sempre stati dello stesso avviso, ma non si è mai reso necessario votare, ha sottolineato. Quale presidente della Confederazione è suo compito conciliare diversi punti di vista ed esperienze e trovare una via di mezzo di modo che alla fine tutti si ritrovino un po' nella decisione presa.

Alla popolazione la Sommaruga dà il voto "eccellente" per il suo comportamento. Vi è una certa fiducia nel Consiglio federale, ma è stato rilevante anche il fatto che la Svizzera ha appunto scelto una via di mezzo. Le misure non sono state adottate troppo presto, ma passo dopo passo, motivo per cui la popolazione ha compreso le decisioni e le ha rispettate.

La 60enne non si aspetta che qualora il numero dei casi di contagio salisse ulteriormente si torni alla stessa situazione come all'inizio dell'epidemia. «Ora siamo a un altro punto», ha sostenuto. Con le esperienze raccolte e le misure attuate negli scorsi mesi il rischio di una ricaduta completa è piccola, ha sottolineato la Sommaruga.

La presidente della Confederazione si rallegra di occuparsi di nuovo anche di altri dossier: «i temi climatici mi stanno a cuore», ha dichiarato. L'epidemia non deve ostacolare il lavoro su altri temi importanti per la Svizzera e il mondo. Tuttavia la crisi del coronavirus è ancora in primo piano: «Non dobbiamo mollare e sentire anche il Primo agosto che siamo un paese e che restiamo uniti».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
SVIZZERA / GERMANIA
18 min
Auto strapiena di marijuana
I doganieri tedeschi hanno intercettato una vettura elvetica su cui erano presenti 53 chili di sostanza stupefacente
SVIZZERA / BRASILE
56 min
Svizzero rapito e ucciso in Brasile
L'omicidio, avvenuto a Goianésia, sarebbe legato a un debito di circa 2'000 franchi.
SVIZZERA
2 ore
Covid: salgono i casi, ricoverati stabili
I pazienti Covid occupano ora l'1,8% dei posti letto complessivi.
SOLETTA
2 ore
Clienti “influencer” per andare in palestra senza Covid Pass
Lo stratagemma è stato adottato in una struttura solettese, ma è poi stato segnalato alle autorità
BERNA
3 ore
Scontro tra un auto e un treno
È successo nel Canton Berna. Fortunatamente non si registrano feriti
FOTO
ZURIGO
4 ore
Entrano in casa, li legano, e fuggono con gioielli e denaro
La polizia è alla ricerca dei malviventi autori di un colpo avvenuto, questa mattina, in una villetta a Oberengstringen.
SVIZZERA
4 ore
Lungo autostrade e ferrovia c'è energia da sfruttare
Con l'installazione d'impianti fotovoltaici sui ripari fonici, si potrebbero ricavare 101 GWh all'anno
BERNA
5 ore
Per cambiare sesso bastano 75 franchi
Una modifica di legge permette di sveltire il cambio nello stato civile.
SVIZZERA
5 ore
Un anno in più di Covid Pass dopo la terza dose
Durante la conferenza stampa di ieri gli esperti avevano erroneamente detto che il pass non sarebbe stato prolungato.
SVIZZERA
16 ore
Terza dose. Con quale vaccino? Da quando? E il certificato?
Domande e risposte sulla vaccinazione anti-Covid di richiamo, approvata oggi da Swissmedic per le persone a rischio
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile