Keystone (archivio)
SVIZZERA
01.07.20 - 11:170

Canone radio-TV: «Sì al rimborso forfettario dell'IVA»

La Commissione responsabile del Nazionale ha approvato all'unanimità il disegno di legge.

L'imposta sul valore aggiunto era stata prelevata illegalmente dal 2010 al 2015. Tutte le famiglie saranno rimborsate con 50 franchi.

BERNA - Nuovo passo avanti in vista del rimborso di 50 franchi alle famiglie quale compensazione per l'Iva prelevata illegalmente sul canone radio-tivù dal 2010 al 2015. La Commissione dei trasporti del Nazionale (CTT-N) ha approvato all'unanimità il relativo disegno di legge, già adottato dal Consiglio degli Stati.

La CTT-N concorda con Consiglio federale e degli Stati nel ritenere che un rimborso forfettario permetta di evitare oneri amministrativi sproporzionati che sgrava anche i contribuenti, che non dovranno presentare una domanda individuale. Durante le discussioni al plenum, una minoranza chiederà d'innalzare l'ammontare da restituire alle economie domestiche a 60 franchi affinché possa essere rimborsata la totalità degli interessi.

L'accredito verrà effettuato su una fattura dell'organo di riscossione Serafe. I primi pagamenti dovrebbero essere effettuati nel 2021.

Nel suo messaggio, il Governo ha stimato in 3,7 milioni il numero degli aventi diritto. Calcolando un tasso d'interesse del 5% e di una riserva di 3 milioni di franchi, il Consiglio federale prevede di restituire un importo massimo di 185 milioni.

Da notare che rispetto al progetto governativo, il Consiglio degli Stati ha deciso di far beneficiare dell'indennizzo forfettario non solo le economie domestiche, ma anche le imprese.

Il rimborso dell'Iva si basa su due decisioni di principio del Tribunale federale, stando alle quali sul canone di ricezione non può essere prelevata questa tassa e i proventi devono quindi essere restituiti per il periodo 2010-2015.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
4 min
In tempi di crisi la gente vuole oro: in Svizzera la domanda s'impenna
La Confederazione è terza al mondo per consumo del prezioso metallo. Richiesta in netta risalita dopo anni di calo.
LUCERNA
26 min
In arrivo dalla Gran Bretagna, con il virus mutato
Si tratta di un visitatore che era venuto a trovare dei parenti nel Canton Lucerna
VALLESE
38 min
Causa una valanga, snowboarder "wanted"
Una volta rintracciato, dovrà coprire i costi ingenti degli interventi dei soccorsi.
Attualità
1 ora
In arrivo un'altra fornitura di vaccini Pfizer
L'UFSP assicura: si tratta di un rallentamento delle consegne, non di un'interruzione
SVIZZERA
1 ora
Nel 2020 la Svizzera ha “tremato” ben 1'400 volte
Sono le scosse registrate dal Servizio sismico. In 106 casi sono giunte segnalazioni anche da parte di cittadini
SVIZZERA
2 ore
In Svizzera altri 4'320 contagi e 85 decessi
I dati si riferiscono come ogni lunedì alle ultime 72 ore.
SVIZZERA
2 ore
Scambio di vedute tra Berset e il mondo culturale
Durante un incontro che ha avuto luogo oggi sono stati toccati i problemi che il settore si trova ad affrontare.
SVIZZERA
3 ore
Disagi per tutti a causa della neve
In diverse località il traffico ferroviario e quello stradale sono rimasti perturbati
ZURIGO
3 ore
L'inganno per vaccinarsi più velocemente
Sempre più persone si dichiarano "a rischio" o utilizzano le loro conoscenze per ottenere il vaccino prima del previsto.
SVIZZERA
4 ore
L'ottimismo delle aziende di coworking, nonostante il Covid
A loro avviso la tendenza al telelavoro conferma le buone prospettive per questa attività
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile