Immobili
Veicoli
Keystone (archivio)
SVIZZERA
22.05.20 - 09:300
Aggiornamento : 15:56

Stoccata di Rösti al Consiglio federale: «Levi il diritto di necessità»

Secondo il presidente dell'UDC «questo potere assoluto» dell'esecutivo deve «terminare immediatamente».

Rösti ritiene «necessario» un ritorno al federalismo e vuole che venga data «più libertà ai Cantoni» in caso di una seconda ondata. «Un secondo confinamento dell'intera nazione sarebbe intollerabile».

BERNA - Il Consiglio federale e l'Ufficio federale della sanità (UFSP) hanno troppo potere attualmente a causa della crisi legata al coronavirus, dichiara il presidente dell'UDC Albert Rösti in un'intervista rilasciata al Blick nella quale sostiene che il potere assoluto dell'esecutivo deve terminare immediatamente.

«Il diritto di necessità deve essere levato» afferma il presidente dell'UDC che avrebbe voluto dimettersi alla fine di marzo, ma che a causa della pandemia rimarrà ancora in carica per qualche mese. Rösti ritiene una buona cosa che il Parlamento sia tornato alla quotidianità politica, dopo la pausa causata dal coronavirus, ma purtroppo - sottolinea Rösti - ha stanziato ancora più soldi per interessi particolari di quanto chiesto dal Consiglio federale. Per esempio - afferma - il problema degli asili nido avrebbe potuto essere lasciato ai Cantoni.

Un ritorno al federalismo è necessario, continua Rösti. In caso di seconda ondata della pandemia «i Cantoni devono disporre di un maggior margine di manovra nella scelta delle misure con le quali intendono reagire. Non possiamo tollerare un secondo confinamento di tutta la Svizzera», puntualizza.

Inoltre economia e società non sono in contraddizione. Secondo Rösti un'economia intatta è il presupposto per una popolazione sana. Le misure di protezione per contenere il coronavirus sono importanti e corrette. Ma devono essere scelte in modo tale che l'economia possa continuare a funzionare.

L'UDC - in un comunicato diffuso nel pomeriggio - ha chiesto di mantenere i controlli alle frontiere introdotti a causa dell'epidemia di Covid-19: dall'adozione di queste misure il numero dei soggiorni illegali constatati dalle autorità è sceso del 55-80%, sottolineano i democentristi nella nota.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Don Quijote 1 anno fa su tio
Urca, uno sano di mente a cui non serve la mascherina e lo psichiatra! Allora forza, c’è ancora speranza per l’umanità. La speranza di vita nei paesi occidentali è di 84 anni e l’età media dei presunti morti per CV19 (soffrivano oltre che di età avanzata di almeno altre 2 o 5 patologie) risulta essere di 84 anni.
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
Ma senti questo piciobanana... ??
Canis Majoris 1 anno fa su tio
Questi destroidi mettono sempre l’economia davanti a tutto! Anche davanti alla salute, se fosse per loro non avremmo chiuso nulla con le ovvie conseguenze! Ho votato a destra per anni, per fortuna il Covid mi ha aperto gli occhi
francox 1 anno fa su tio
I tipi come il rösti sono massoni o hanno conoscenze "importanti", anche in caso di un caos sanitario hanno il posto in una clinica privata. Quello che non tollerano è il calo delle entrate. La gente (l'altra gente) è sacrificabile.
Canis Majoris 1 anno fa su tio
@francox Infatti, eppure c’è chi li applaude... assurdo
jena 1 anno fa su tio
... no comment... se non che un secondo non-confinamento farebbe un po' di selezione naturale
Canis Majoris 1 anno fa su tio
@jena Si, ma potrebbe capitare anche a chi preferirebbe un po’ più di rigore in questa situazione.. peccato che non si suicidino da soli
francox 1 anno fa su tio
"Non possiamo tollerare un secondo confinamento..." Ma vai a quel paese, io non tollero te!
Canis Majoris 1 anno fa su tio
@francox Io sono uno dei rincoglioniti che li votava prima del Covid! Mai più! Che si estinguano
Tato50 1 anno fa su tio
@Canis Majoris Preferisci la benzina a 6 franchi al litro, i giorni che puoi usare l'auto, la data per accedere il riscaldamento ecc.ecc. In fondo Rösti vuol dare più poteri ai Cantoni e che il C.F. si occupi dei rapporti con le Nazioni che ci circondano e metta a disposizione dei Cantoni i soldi necessari.
marco17 1 anno fa su tio
Rösti ha il potere di dire troppe cavolate. Speriamo che il nome Rösti ridiventi il più presto possibile soltanto quello di un piatto a base di patate.
Mag 1 anno fa su tio
Basta che non diano il "potere" ai virologi che sono peggio del "Dottor Zaccagarbùj".
Tato50 1 anno fa su tio
@Mag Se era un sinistro.. zo che lo diceva andava tutto bene. Se arriva la replica non mangerai nemmeno i Rösti -;(
Tato50 1 anno fa su tio
@Mag Scusa Mag, non era per te ma il " molinaro " sopra-;))
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
25 min
Oggi ha fatto caldissimo
Domani pomeriggio sono attese temperature ancora più elevate, si toccheranno i 33 gradi: una novità per essere in maggio
FOTOGALLERY
SVIZZERA
1 ora
Ecco i prodotti per i quali si dovrà sborsare di più
Ad aprile l'inflazione ha raggiunto l'apice della crisi finanziaria facendo lievitare il costo di molti beni di consumo.
SVIZZERA
3 ore
Presidente slovacca accolta con gli onori militari
Visita di Stato per Zuzana Caputova, che ha incontrato il Consiglio federale.
FOTO
FRIBURGO
5 ore
Insediamenti romani tornano a splendere dopo 1'700 anni
Gli archeologi friburghesi hanno trovano vestigia romane conservate «in modo eccezionale»
VAUD
5 ore
Prosciolte le femministe per il topless, ma condannate per altri motivi
Sei attiviste sono comparse oggi davanti al Tribunale di polizia di Losanna.
SVIZZERA
8 ore
L'Astra Bridge funziona, ma...
L'USTRA traccia un primo bilancio della struttura che per la prima volta viene utilizzata sull'A1
VAUD
8 ore
Siringhe al Balélec: attaccate cinque persone
In quattro si sono presentate in ospedale in seguito al festival, e una quinta ha denunciato l'accaduto in polizia
GINEVRA
8 ore
Il negazionista finisce in cella
Tesi razziste sui social network: un membro del Front National Suisse condannato a tre mesi di carcere
SVIZZERA
10 ore
Altri milioni per proteggere il bestiame dal lupo
La Confederazione mette a disposizione fondi supplementari a sostegno dell'economia alpestre tradizionale
SVIZZERA
10 ore
L'imposta sulla benzina non si tocca (per ora)
Il Governo ritiene che al momento non sia necessario adottare provvedimenti. Ma la situazione è sotto osservazione
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile