Keystone
L'insolita aula del Parlamento urano
URI
18.05.20 - 16:160

Votare a 16 anni, il Gran Consiglio dice sì

Dopo il Governo, anche il Parlamento si è detto favorevole a un abbassamento dell'età.

Dieci anni fa però il popolo rispedì al mittente la proposta. Oggi è solo l'UDC a sollevare dubbi su una possibilità concessa anche dal Canton Glarona

ALTDORF - Il parlamento urano vuole abbassare a 16 anni l'età per poter votare a livello cantonale. Oggi ha accettato - per 40 voti contro 15 e un astenuto - una mozione in questo senso. Attualmente, solo Glarona concede tale possibilità ai minorenni.

Anche il governo del canton Uri si era già detto favorevole in gennaio, quando aveva annunciato a sua volta il sostegno alla mozione, presentata da membri dei quattro gruppi in Gran Consiglio.

Dieci anni fa un tentativo simile era stato fatto dalla Gioventù socialista (GISO). Pure in quel caso, sia il legislativo che l'esecutivo avevano dato il proprio assenso. Tuttavia, la proposta era stata rispedita al mittente dal popolo, che in votazione l'aveva bocciata con l'80% di no.

Dubbi solo dall'UDC - Oggi, i soli dubbi sono stati espressi dall'UDC. Secondo i suoi membri, gli adolescenti di 16 anni che non pagano le imposte non devono subire le conseguenze delle loro decisioni alle urne. La gioventù è cambiata, ha ribattuto un deputato PPD, e va coinvolta nella politica in uno stadio più precoce.

Se il diritto di voto venisse allargato a 16enni e 17enni, a Uri il numero di elettori aumenterebbe del 2-3%. In ogni caso, la mozione accorda sì ai minorenni la possibilità di recarsi ai seggi, ma non quella di essere inseriti in una lista, che resterebbe riservata a chi ha già compiuto i 18 anni.

A Glarona, il voto ai 16enni a livello cantonale è offerto dal 2007. Il cantone, vittima di un esodo, ha in tal modo voluto incentivare i suoi giovani a restare. Lo scorso febbraio, gli abitanti di Neuchâtel hanno invece affossato una proposta sulla stessa falsariga, anche se in quel caso il diritto di voto sarebbe stato accordato su richiesta e non universalmente.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GINEVRA
1 ora
I doganieri li fermano due volte, allora passano in bus
Due persone hanno rifiutato, in due valichi diversi, di pagare i dazi per importare la carne che trasportavano.
SVIZZERA
1 ora
Dal mondo economico piovono critiche sul Consiglio federale
Sotto la lente di Economiesuisse c'è il lockdown parziale che colpisce duramente un'economia già indebolita.
GRIGIONI
2 ore
A St.Moritz test di massa per oltre 3'200 persone
L'operazione è scattata oggi a seguito dei focolai di variante sudafricana del virus in due alberghi
SVIZZERA / BELGIO
3 ore
Torna dalla settimana bianca e manda 5'000 persone in quarantena
Durante le vacanze di Natale una donna belga ha contratto la variante inglese del virus nel nostro Paese.
FOTO
BERNA
3 ore
La donna è ancora senza identità
La polizia in cerca di testimonianze. A qualcuno è stata sottratta una pedana?
SVIZZERA / PAESI BASSI
4 ore
UBS, ci sarà un'indagine su Ralph Hamers
L'inchiesta potrebbe richiedere fino a un anno e mezzo
SVIZZERA
4 ore
«La scuola passa da tutti i sensi»
I direttori delle scuole sono contrari a una chiusura
SVIZZERA
4 ore
Ecco i timori delle aziende
L'interruzione di esercizio, la pandemia e i sinistri informatici: sono i rischi citati in un sondaggio di Allianz
SVIZZERA
4 ore
Il vaccino è una questione di solidarietà
L'appello di Pro Senectute ai cittadini over 50
SVIZZERA
5 ore
Logitech ha appena concluso il miglior trimestre della sua storia
Il gruppo ha approfittato del boom del telelavoro e della didattica a distanza
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile