Immobili
Veicoli
Keystone
L'insolita aula del Parlamento urano
URI
18.05.20 - 16:160

Votare a 16 anni, il Gran Consiglio dice sì

Dopo il Governo, anche il Parlamento si è detto favorevole a un abbassamento dell'età.

Dieci anni fa però il popolo rispedì al mittente la proposta. Oggi è solo l'UDC a sollevare dubbi su una possibilità concessa anche dal Canton Glarona

ALTDORF - Il parlamento urano vuole abbassare a 16 anni l'età per poter votare a livello cantonale. Oggi ha accettato - per 40 voti contro 15 e un astenuto - una mozione in questo senso. Attualmente, solo Glarona concede tale possibilità ai minorenni.

Anche il governo del canton Uri si era già detto favorevole in gennaio, quando aveva annunciato a sua volta il sostegno alla mozione, presentata da membri dei quattro gruppi in Gran Consiglio.

Dieci anni fa un tentativo simile era stato fatto dalla Gioventù socialista (GISO). Pure in quel caso, sia il legislativo che l'esecutivo avevano dato il proprio assenso. Tuttavia, la proposta era stata rispedita al mittente dal popolo, che in votazione l'aveva bocciata con l'80% di no.

Dubbi solo dall'UDC - Oggi, i soli dubbi sono stati espressi dall'UDC. Secondo i suoi membri, gli adolescenti di 16 anni che non pagano le imposte non devono subire le conseguenze delle loro decisioni alle urne. La gioventù è cambiata, ha ribattuto un deputato PPD, e va coinvolta nella politica in uno stadio più precoce.

Se il diritto di voto venisse allargato a 16enni e 17enni, a Uri il numero di elettori aumenterebbe del 2-3%. In ogni caso, la mozione accorda sì ai minorenni la possibilità di recarsi ai seggi, ma non quella di essere inseriti in una lista, che resterebbe riservata a chi ha già compiuto i 18 anni.

A Glarona, il voto ai 16enni a livello cantonale è offerto dal 2007. Il cantone, vittima di un esodo, ha in tal modo voluto incentivare i suoi giovani a restare. Lo scorso febbraio, gli abitanti di Neuchâtel hanno invece affossato una proposta sulla stessa falsariga, anche se in quel caso il diritto di voto sarebbe stato accordato su richiesta e non universalmente.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Il numero dei trapianti è tornato a quello pre-pandemia
Malgrado lo stress Covid il numero di donatori è aumentato, ma per chi aspetta un organo la situazione resta tesa
SVIZZERA
2 ore
L'acqua di rubinetto che diventa “termale” (e poco ecologica)
Un'inchiesta di Saldo fa luce sui consumi delle strutture wellness per scaldare l'acqua delle piscine
ZURIGO
9 ore
Fuga dalla pandemia, Tina Turner compra un "villaggio"
Una tenuta con dieci edifici e una villa sul lago di Zurigo. La star si è regalata un buen retiro da 70 milioni
SVIZZERA
9 ore
Gli aiuti per Skyguide potrebbero non bastare
Le perdite legate al crollo del traffico aereo sono stimate in 280 milioni di franchi per il 2020 e il 2021
BERNA
11 ore
Quello studio medico corona-scettico che non fa vaccinazioni
I responsabili della struttura di Langenthal non credono né all'efficacia, né alla sicurezza dei preparati disponibili.
BERNA
15 ore
A 203 chilometri all'ora sui 120
Pizzicato sulla A1 in territorio di Gurbrü (BE): si trattava di un diciassettenne con licenza per allievo conducente
ZURIGO
15 ore
Vaccini: «Effetti collaterali rari e non sempre segnalati»
Continuano a circolare segnalazioni circa gli effetti collaterali delle vaccinazioni.
ZUGO
15 ore
In polizia per un interrogatorio, si presenta sotto l'effetto di droga
È quanto accaduto martedì a Zugo. Si tratta di un ventenne, che era giunto al volante della sua auto
SVIZZERA
16 ore
La soddisfazione dei Cantoni
Secondo i direttori della sanità, il Consiglio federale ha tenuto conto della consultazione
SAN GALLO
18 ore
Video pedo-pornografici sui profili (hackerati) di Facebook e Instagram
La polizia di San Gallo denuncia diversi casi e avverte: «Anche i proprietari rischiano di subire azioni legali».
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile